Trattamento del Cancro della Vescica

Da Dott. Ananya Mandal, MD

Il trattamento del cancro di vescica comprende spesso un intervallo degli specialisti dai campi differenti compreso un oncologo clinico (specialista del cancro), un radiologo, un patologo, un assistente sociale, uno psicologo e un infermiere del cancro.

Pianificazione di Trattamento per il cancro di vescica non muscolo dilagante

Nei casi del cancro di vescica non invadente, il tipo di trattamento è determinato solitamente dai vari fattori che predicono il risultato paziente. Gli Esempi di questi fattori comprendono la dimensione e la posizione del tumore, numero del tumore, livello di aggressione del cancro e se c'è della storia della famiglia del cancro di vescica.

Se il rischio del cancro che cresce o che si sparge è basso, l'ambulatorio per rimuovere il tumore è raccomandato solitamente, seguito dalla chemioterapia localizzata per diminuire il rischio del cancro che ricorre.

Approccio Chirurgico

Per rimuovere un cancro di vescica non invadente, una procedura chiamata resezione transuretrale del tumore della vescica (TURBT) è la tecnica il più comunemente scelta. Nella maggior parte dei casi, un TURBT può essere effettuato durante la procedura di biopsia. L'ambulatorio è eseguito nell'ambito dell'anestesia generale facendo uso di un cystoscope per individuare e del taglio via il tumore.

Chemioterapia

La Chemioterapia può arrendersi due moduli. La chemioterapia Sistematica è amministrata per via endovenosa o è iniettata in un muscolo mentre la chemioterapia locale è mirata a direttamente all'area influenzata da cancro. Un modulo del chemo locale è la chemioterapia intravescicale, dove una soluzione di agenti anticancro è collocata direttamente nella vescica facendo uso di un catetere.

Queste droghe uccidono le cellule tumorali attivamente crescenti e gli esempi degli agenti più comunemente usati sono mitomicina e thiotepa. La soluzione è lasciata nella vescica per circa un'ora prima di essere prosciugatoe. L'urina può contenere alcuno del farmaco, in modo dal lavaggio con il sapone ed acqua è raccomandato dopo minzione per impedire l'irritazione cutanea.

La chemioterapia Sistematica uccide tutte le celle rapido di divisione compreso le celle che non sono cancerogene. Ciò può causare i vari effetti secondari quali la nausea, il vomito, la diarrea, l'appetito diminuito, la perdita di capelli e le ulcere della bocca. Questo modulo della terapia può anche sopprimere il midollo osseo che causa l'anemia, l'infezione e una tendenza sanguinare. Con l'uso della chemioterapia intravescicale, questi effetti secondari possono essere evitati. L'effetto secondario più comune della chemioterapia intravescicale è irritazione del rivestimento della vescica, che passa in alcuni giorni.

Bacillo vaccino (BCG) di Calmette-Guérin

Un Altro trattamento intravescicale che può essere dato è il Bacillo vaccino (BCG) di Calmette-Guerin. Ciò è il modulo più efficace di immunoterapia intravescicale per il cancro di vescica della fase iniziale. La presenza di BCG nella vescica attira le celle immuni dell'organismo, che poi distruggono le cellule tumorali della vescica.

Pianificazione di Trattamento per il cancro di vescica muscolo-dilagante

I Pazienti con il cancro di vescica muscolo-dilagante hanno spesso una prospettiva meno positiva che quelli con cancro non invadente o cancro che ancora non hanno invaso il muscolo. Il trattamento raccomandato dipende dalle dimensioni a cui il cancro si è sparso. Il Cancro che ha raggiunto il T2 delle fasi, il T3 o T4, è curato spesso con una combinazione di chemioterapia, di radioterapia e di chirurgia.

Approccio Chirurgico

Il metodo di trattamento più comune per il cancro di vescica muscolo-dilagante è cystectomy radicale. Ciò comprende la rimozione di intera vescica come pure dei linfonodi vicini ed alcuna dell'uretra. Negli uomini, la prostata egualmente è rimossa ed in donne, la cervice e l'utero è rimossa. Uno sbocco alternativo per urina è creato durante la procedura ed è chiamato una diversione urinaria.

Radioterapia

La Radioterapia uccide le cellule tumorali facendo uso degli impulsi di radiazione. La Radioterapia può essere amministrata come trattamento primario per provare e curare il cancro di vescica nella gente che non può tollerare la chirurgia. La Radioterapia può anche essere usata come una terapia palliativa per contribuire ad alleviare i sintomi e facilitare la sofferenza nei casi di cancro incurabile.

La Radioterapia può piombo ai numerosi effetti secondari quali diarrea, infiammazione locale dell'interfaccia, dolore su minzione, la sterilità e la disfunzione erettile.

Chemioterapia

La chemioterapia Endovenosa può essere data prima della radioterapia per restringere la dimensione di tutti i tumori. La terapia può anche essere data congiuntamente alla radioterapia prima di chirurgia o come modulo della terapia palliativa nei casi di cancro avanzato.

Esaminato dalla Battuta Robertson, BSc

Sorgenti

  1. http://www.nhs.uk/Conditions/Cancer-of-the-bladder/Pages/Treatment.aspx
  2. http://www.cancer.gov/cancertopics/wyntk/bladder/WYNTK_bladder.pdf
  3. http://www.cancer.org/acs/groups/cid/documents/webcontent/003085-pdf.pdf
  4. http://www.urologyhealth.org/content/moreinfo/bladdercancer.pdf
  5. http://www.cap.org/apps/docs/reference/myBiopsy/BladderUrothelial.pdf
[Ulteriore Lettura: Cancro di Vescica]

Last Updated: Apr 23, 2014

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | עִבְרִית | Norsk | Русский | Svenska | Polski | Türkçe
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post