Diabete gestazionale - Che cosa è il diabete gestazionale?

Il diabete gestazionale (o diabete mellito gestazionale, GDM) è una condizione in cui le donne senza precedente diagnosi di diabete alti livelli ematici di glucosio mostra durante la gravidanza.

Il diabete gestazionale è in genere pochi sintomi, ed è più comunemente diagnosticato dallo screening durante la gravidanza. Esami diagnostici rilevano livelli inappropriatamente elevati di glucosio nei campioni di sangue.

Il diabete gestazionale colpisce il 3-10% delle gravidanze, a seconda della popolazione studiata.

Nessuna causa specifica è stata identificata, ma si ritiene che gli ormoni prodotti durante la gravidanza aumentano la resistenza di una donna di insulina, con conseguente ridotta tolleranza al glucosio.

I bambini nati da madri con diabete gestazionale sono generalmente a maggior rischio di problemi come l'essere grandi per l'età gestazionale (che può portare a complicazioni di consegna), ipoglicemia e ittero.

Il diabete gestazionale è una condizione curabile e donne che hanno un adeguato controllo della glicemia può efficacemente ridurre questi rischi.

Le donne con diabete gestazionale hanno un rischio maggiore di sviluppare diabete di tipo 2 (o, molto raramente, il diabete autoimmune latente o Tipo 1) dopo la gravidanza, oltre ad avere una maggiore incidenza della sezione pre-eclampsia e cesareo, i loro discendenti sono inclini a lo sviluppo di obesità infantile, con diabete di tipo 2 in età adulta.

La maggior parte dei pazienti sono trattati solo con modificazione della dieta ed esercizio fisico moderato, ma alcune prendere farmaci antidiabetici, inclusa l'insulina.

Questa definizione riconosce la possibilità che i pazienti possono avere il diabete mellito non diagnosticata in precedenza, o potrebbe aver sviluppato il diabete in coincidenza con la gravidanza. Se i sintomi regrediscono dopo la gravidanza è anche irrilevante per la diagnosi.

La classificazione Bianca, dal nome Priscilla Bianco pioniere nella ricerca sugli effetti dei tipi di diabete in esito perinatale, è ampiamente utilizzato per valutare i rischi materni e fetali. Si distingue tra diabete gestazionale (tipo A) e il diabete che esisteva prima della gravidanza (diabete pre-gestazionale).

Questi due gruppi sono ulteriormente suddivisi in base alla loro rischi e gestione.

Ci sono 2 sottotipi di diabete gestazionale (che ha avuto inizio durante la gravidanza):

  • Tipo A1: anormale test orale di tolleranza al glucosio (OGTT), ma normali livelli di glucosio nel sangue durante il digiuno e 2 ore dopo i pasti; modificazione della dieta è sufficiente a controllare i livelli di glucosio
  • Tipo A2: OGTT anomala aggravata da livelli anormali di glucosio durante il digiuno e / o dopo i pasti; terapia aggiuntiva con insulina o altri farmaci è necessario

Il secondo gruppo di diabete che esisteva prima della gravidanza è anche suddiviso in diversi sottotipi.

Letture consigliate


Questo articolo è sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike License . Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia l'articolo su " Il diabete gestazionale "Tutto il materiale utilizzato adattato da Wikipedia è disponibile sotto i termini della Creative Commons Attribution-ShareAlike License . Wikipedia ® è di per sé un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | العربية | Dansk | Nederlands | Filipino | Finnish | Ελληνικά | עִבְרִית | हिन्दी | Bahasa | Norsk | Русский | Svenska | Magyar | Polski | Română | Türkçe
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post