Gotta

La Gotta è un modulo dell'artrite infiammatoria che è causata dall'accumulazione di troppo acido urico nell'organismo. L'acido Urico viene dalla ripartizione delle sostanze chiamate purine. Normalmente, l'acido urico si dissolve nel sangue ed attraversa i reni e dall'organismo in urina. Tuttavia, l'acido in alcuni casi urico può accumularsi nel sangue e piombo ai depositi marcati del cristallo dell'acido urico in giunture, spesso nell'alluce, causante il dolore, il gonfiamento, il rossore e la rigidezza. Un attacco di gotta può essere procuratoe dagli eventi stressanti, l'alcool o droghe, o un'altra malattia.

La Gotta accade quando troppo acido urico si accumula nell'organismo. L'accumulazione di acido urico può piombo a:

  • Depositi Marcati del cristallo dell'acido urico in giunture, spesso nell'alluce
  • Depositi di acido urico (chiamato tofo) quell'assomigliare ai masselli sotto l'interfaccia
  • Calcoli renali dai cristalli dell'acido urico nei reni.

Per molta gente, il primo attacco della gotta si presenta nell'alluce. Spesso, l'attacco sveglia una persona da sonno. Il dito del piede è molto irritato, rosso, caldo e gonfiato.

La Gotta può causare:

  • Dolore
  • Gonfiore
  • Rossore
  • Calore
  • Rigidezza in giunture.

Oltre all'alluce, la gotta può pregiudicare:

  • Colli Del Piede
  • Caviglie
  • Talloni
  • Ginocchia
  • Manopole
  • Barrette
  • Gomiti.

Un attacco di gotta può essere procuratoe dagli eventi stressanti, l'alcool o droghe, o un'altra malattia. Gli attacchi Iniziali migliorano solitamente nei 3 - 10 giorni, anche senza trattamento. L'attacco seguente non può accadere per i mesi o persino gli anni.

In molta gente, la gotta inizialmente pregiudica le giunture dell'alluce (una circostanza chiamata podagra). Ma molte altre giunture e aree intorno alle giunture possono essere commoventi oltre a o invece dell'alluce. Questi includono i colli del piede, le caviglie, i talloni, le ginocchia, le manopole, le barrette ed i gomiti. I depositi Gessosi di acido urico, anche conosciuti come il tofo, possono comparire come masselli sotto l'interfaccia che circonda le giunture e copre il cerchio dell'orecchio. I cristalli dell'acido Urico possono anche raccogliersi nei reni e causare i calcoli renali.


Chi è Probabile Sviluppare la Gotta?

La Gotta si presenta in 8,4 di ogni 1,000 persone. È rara in bambini ed in giovani adulti. Gli Uomini, specialmente quelli fra le età di 40 e di 50, sono più probabili sviluppare la gotta che le donne, che sviluppano raramente il disordine prima di menopausa. La Gente che ha avuta un trapianto di organi è più suscettibile della gotta.

Siete più probabile avere gotta se voi:

  • Abbia membri della famiglia con la malattia
  • È un uomo
  • Sia di peso eccessivo
  • Beva troppo alcool
  • Mangi troppi alimenti ricchi in purine
  • Abbia un difetto degli enzimi che lo rende duro affinchè l'organismo riparta le purine
  • Sono esposti a cavo nell'ambiente
  • Hanno avuti un trapianto di organi
  • Usi alcune medicine quali il diuretico, l'aspirina, la ciclosporina, o il levodopa
  • Catturi la niacina della vitamina.

Acido Urico

L'acido Urico è una sostanza quella risultati dalla ripartizione delle purine. Una parte normale di tutto il tessuto umano, purine è trovata in molti alimenti. Normalmente, l'acido urico è dissolto nel sangue ed è passato attraverso i reni nell'urina, in cui si elimina.

Se c'è un incremento della produzione di acido urico o se i reni non eliminano abbastanza acido urico dall'organismo, livelli di accumulazione nel sangue (una circostanza chiamata iperuricemia). L'Iperuricemia anche può risultare quando una persona mangia troppi alimenti della alto-purina, quali fegato, fagioli secci e piselli, acciughe e sughi. L'Iperuricemia non è una malattia e da sè non è pericoloso. Tuttavia, se il modulo di cristalli in eccesso dell'acido urico come conseguenza di iperuricemia, gotta può svilupparsi. Il modulo di cristalli e si accumula nella giuntura, causante l'infiammazione.


Ulteriore Informazione sulla Gotta


Ulteriore Lettura

Last Updated: Dec 18, 2013

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post