Trattamento di Attacco di Cuore

Da Dott. Ananya Mandal, MD

Un attacco di cuore è un'emergenza medica e deve essere diagnosticato immediatamente e trattato per aumentare la probabilità di una sopravvivenza paziente. Quando un paziente presenta con un attacco di cuore, un'ambulanza dovrebbe essere chiamata appena possibile e servizi critici di cura essere avvisata.

Sull'ammissione all'ospedale, l'approccio del trattamento ad attacco di cuore dipende da parecchi fattori. Un profilo delle misure catturate per gestire l'attacco di cuore è dato qui sotto:

  • Nel Migliore Dei Casi, il paziente è dato una compressa dell'aspirina (300 mg) da masticare sopra ed inghiottire non appena i sintomi si sviluppano. A questa dose, l'aspirina funge da agente della anti-piastrina ed assottiglia il sangue, quindi diminuendo il rischio di attacco di cuore.
  • La Nitroglicerina può essere amministrata per dilatare le arterie nel cuore.
  • Il paziente può essere dato una maschera di ossigeno.
  • Un elettrocardiogramma (ECG) è eseguito nell'ambulanza durante il transito all'ospedale o subito dopo del ricovero ospedaliero. Il ECG è usato per individuare l'avvenimento di un attacco di cuore come pure per determinare il tipo e la severità dell'attacco di cuore. L'infarto miocardico di elevazione di segmento della ST o STEMI è il modulo più serio di attacco di cuore. Tutti Gli altri attacchi di cuore sono classificati come infarto miocardico di elevazione di segmento non ST o NSTEMI.
  • Le opzioni del trattamento per un attacco di cuore dipendono sopra se è uno STEMI o un NSTEMI. Nel caso di STEMI, il paziente è valutato affinchè il trattamento immediato sblocchi l'arteria coronaria. Il trattamento dipenderà da quando i sintomi iniziati e quando il trattamento può essere eseguito. Se l'inizio di sintomo avesse luogo nelle ultime 12 ore, l'intervento coronario percutaneo primario (PCI) si consiglia solitamente. Nei casi in cui l'inizio di sintomo avesse luogo nelle ultime 12 ore ma il PCI non può essere raggiunto rapidamente, il farmaco che riparte i coaguli di sangue è offerto. I Farmaci che possono ripartire i coaguli di sangue sono chiamati thrombolytics o fibrinolytics. Gli Esempi includono il reteplase, il alteplase e lo streptokinase.

Se i sintomi cominciassero precedentemente più di 12 ore, un angiogramma sarà eseguito per determinare il migliore corso del trattamento che possa comprendere una combinazione di farmaco e di PCI o di chirurgia di esclusione coronaria.

  • Il PCI è il termine usato per descrivere il trattamento di emergenza di STEMI facendo uso di angioplastia coronaria. L'angiografia Coronaria è eseguita solitamente in primo luogo per valutare l'idoneità del paziente al PCI. Ciò mostra i siti e le dimensioni del bloccaggio all'interno delle arterie coronarie.
  • L'angioplastia Coronaria è una procedura che è eseguita per aprire le arterie coronarie limitate. Qui, un tubo sottile chiamato un catetere è infilato nel cuore tramite vaso sanguigno nel braccio o nell'inguine, nell'ambito di orientamento dei Raggi X. Contiene un pallone a forma di salsiccia all'estremità. Una Volta nella posizione, il pallone è interno gonfiato la parte limitata dell'arteria per aprirla. Poi è sostituito da uno stent (maglia metallica flessibile) di cui giudicherà l'arteria aperta dall'interno dopo che il catetere è stato introverso.
  • Quando l'angioplastia coronaria non è possibile, una procedura chirurgica alternativa ha chiamato l'innesto di esclusione di arteria coronaria (CABG) o l'ambulatorio cardiaco di esclusione è eseguito. Qui, una parte di un vaso sanguigno o l'innesto è catturata da un'altra parte del corpo quali il torace o il lato ed è usata per creare un'esclusione fra l'aorta e l'arteria coronaria sopra e sotto l'area limitata o il bloccaggio, quindi creando un percorso alternativo per flusso sanguigno.
  • Gli Esempi dei farmaci che possono avere bisogno di di essere continuato dopo che un attacco di cuore ha accaduto includono:
    • Betabloccanti quale metoprololo
    • ACE-inibitore quali enalapril ed altri farmaci gestenti di pressione sanguigna
    • Anticoagulanti quali l'aspirina e il clopidogrel
    •  Statins per gestire i livelli di colesterolo

Esaminato dalla Battuta Robertson, BSc

Sorgenti

[Ulteriore Lettura: Attacco di Cuore (Infarto Miocardico)]

Last Updated: Jul 30, 2014

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post