Infezione influenzale negli animali

L'influenza infetta molte specie animali, e il trasferimento dei ceppi virali tra specie può verificarsi. Gli uccelli si pensiero siano i principali serbatoi animali di virus influenzali. Sedici forme di emagglutinina e nove forme di neuraminidasi sono state identificate.

Tutti i sottotipi noti (HxNy) si trovano negli uccelli, ma molti sottotipi sono endemiche in esseri umani, cani, cavalli e suini; popolazioni di cammelli, furetti, gatti, sigilli, visone e balene mostrano anche l'evidenza della precedente infezione o esposizione all'influenza. D'altro canto, i focolai nei suini sono comuni e non causano grave mortalità.

I sintomi di infezione seguente con influenza aviaria a bassa patogenicità possa essere mite come piume arruffate, una piccola riduzione della produzione di uova, o perdita di peso combinato con malattia respiratoria minore.

Poiché questi sintomi lievi possono fare diagnosi nel campo difficile, la diffusione dell'influenza aviaria di rilevamento richiede prove di laboratorio dei campioni provenienti da volatili infetti.

Alcuni ceppi come H9N2 asiatici sono altamente virulenti al pollame e possono causare più estremi sintomi e mortalità significativa.

Nella sua forma più ad alta patogenicità, dell'influenza nei polli e tacchini produce un'improvvisa comparsa di sintomi gravi e quasi 100% di mortalità entro due giorni.

Come il virus si diffonde rapidamente nelle condizioni affollate vista nell'allevamento intensivo di polli e tacchini, questi focolai possono causare grandi perdite economiche agli allevatori di pollame.

Un ceppo aviaria adattato, ad alta patogenicità di H5N1 (chiamato HPAI A(H5N1), per "virus di influenza aviaria altamente patogena di tipo A, sottotipo H5N1") provoca influenza H5N1, comunemente noto come "influenza aviaria" o semplicemente "bird flu" ed è endemico in molte popolazioni di uccelli, soprattutto nel sud-est asiatico. Questo ceppo asiatico lignaggio di HPAI A(H5N1) si sta diffondendo a livello mondiale.

È epizoozia (un'epidemia in non-umani) e panzootico (una malattia che colpisce gli animali di molte specie, soprattutto su una vasta area), uccidendo decine di milioni di uccelli e stimolando l'abbattimento di centinaia di milioni di altri uccelli nel tentativo di controllare la sua diffusione. La maggior parte dei riferimenti nei mezzi di comunicazione a "bird flu" e la maggior parte dei riferimenti a H5N1 sono circa questo ceppo specifico.

Allo stato attuale, HPAI A(H5N1) è una malattia aviaria e non ci sono prove suggerendo efficiente trasmissione da uomo a uomo di HPAI A(H5N1).

In quasi tutti i casi, quelli infetti hanno avuto nessun contatto fisico con volatili infetti. In futuro, H5N1 può mutare o ricombinare in un ceppo in grado di trasmissione efficiente da uomo a uomo. Le modifiche esatte che sono necessarie per questo accada non sono ben chiari.

Tuttavia, dovuto la letalità elevata e virulenza di H5N1, sua presenza endemica e suo bacino di ampia e crescente host biologico, il virus H5N1 è stato minaccia pandemia del mondo nella stagione influenzale e miliardi di dollari vengono sollevate e trascorso ricercando H5N1 e preparando per una pandemia di influenza potenziale.

Influenza suina

Dei suini maiali dell'influenza produce febbre, letargia, starnuti, tosse, difficoltà di respirazione e appetito diminuito. In alcuni casi l'infezione può causare l'aborto. Anche se la mortalità è generalmente bassa, il virus può produrre in perdita di peso e scarsa crescita, causando perdite economiche agli agricoltori.

Nel 2009, un ceppo di virus H1N1 suina-origine comunemente indicato come "influenza suina" causato la pandemia influenzale 2009, ma non non c'è alcuna prova che è endemico ai suini (cioè in realtà un'influenza suina) o di trasmissione da suini a persone, invece che il virus si sta diffondendo da persona a persona. Questo ceppo è un riassortimento dei diversi ceppi di H1N1 che solitamente si trovano separatamente, nell'uomo, uccelli e suini.

Ulteriore lettura


Questo articolo è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike License. Esso utilizza materiale dalla Wikipedia articolo sul "Influenza" adattato tutto il materiale utilizzato da Wikipedia è disponibile sotto i termini della Creative Commons Attribution-ShareAlike License. Wikipedia ® stessa è un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.

Last Updated: Feb 1, 2011

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | العربية | Dansk | Nederlands | Finnish | Ελληνικά | עִבְרִית | हिन्दी | Bahasa | Norsk | Русский | Svenska | Magyar | Polski | Română | Türkçe
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post