Sintomi di Influenza

Può essere difficile da distinguere fra il raffreddore e l'influenza nelle fasi iniziali di queste infezioni e può essere un sintomo in bambini. I sintomi veduti il più attendibilmente nell'influenza sono indicati nella tabella alla destra.

Poiché le droghe antivirali sono efficaci nel trattamento dell'influenza se date presto, possono essere importanti da identificare presto i casi.

Dei sintomi quotati sopra, le combinazioni di febbre con la tosse, la gola irritata e/o la congestione nasale possono migliorare l'accuratezza diagnostica. Due studi dell'analisi di decisione suggeriscono che “durante gli scoppi locali„ di influenza, la prevalenza sia più di 70%.

Secondo il CDC, i test diagnostici rapidi hanno una sensibilità di 70-75% e specificità di 90-95% in paragone a cultura virale.

Queste prove possono essere particolarmente utili durante la stagione di influenza (prevalence=25%) ma in assenza di uno scoppio locale, o la stagione di peri-influenza (prevalence=10%).

La quantità di tettoia del virus sembra correlare con febbre, con le quantità elevate del virus sparse quando le temperature sono più alte. I Bambini sono molto più contagiosi degli adulti e del virus della tettoia da appena prima che sviluppano i sintomi fino a due settimane dopo l'infezione.

La trasmissione di influenza può essere modellata matematicamente, che le guide predicono come il virus si spargerà in una popolazione.

L'Influenza può essere sparsa in tre modi principali: dalla trasmissione diretta (quando una persona infettata starnutisce muco direttamente negli occhi, nella punta o nella bocca di un'altra persona); l'itinerario disperso nell'aria (quando qualcuno inala gli aerosol prodotti da una persona infettata che tossisce, starnutente o sputante) ed attraverso l'a mano occhio, la a mano punta, o la trasmissione alla giornata, dalle superfici contaminate o dal contatto personale diretto quale una stretta di mano.

L'importanza relativa di questi tre modi di trasmissione è poco chiara e possono tutte contribuire alla diffusione del virus.

Nell'itinerario disperso nell'aria, le goccioline che sono abbastanza piccole affinchè la gente inalino sono µm 0,5 - 5 di diametro e l'inalazione dell'appena una gocciolina potrebbero essere abbastanza per causare un'infezione. la maggior parte di queste goccioline sono abbastanza grandi e rapidamente si sistemeranno dell'aria.

Maniglie della porta, interruttori della luce ed altri elementi della famiglia. Tuttavia, se il virus è presente in muco, questo può proteggerlo per i periodi più lunghi (fino a 17 giorni sulle banconote). Sono inattivate riscaldando 56 al °C (°F) 133 per un minimo di 60 minuti come pure dagli acidi (a pH <2).

Conoscere quali geni sono portati da uno sforzo particolare può contribuire a predire come infetterà gli esseri umani e quanto severo questa infezione sarà (cioè predica la patofisiologia dello sforzo).

Per esempio, la parte del trattamento che permette che i virus dell'influenza invadano le celle è la fenditura della proteina virale del hemagglutinin da qualunque di parecchie proteasi umane.

Gli Sforzi che sono trasmessi facilmente fra la gente hanno proteine del hemagglutinin che legano ai ricevitori nella parte superiore delle vie respiratorie, quali nella punta, la gola e la bocca. Al contrario, lo sforzo alto-letale H5N1 lega ai ricevitori che principalmente sono trovati profondi nei polmoni.

Questa differenza nel sito dell'infezione può fa parte della ragione per la quale lo sforzo H5N1 causa la polmonite virale severa nei polmoni, ma facilmente non è trasmessa dalla gente che tossisce e che starnutisce.

I sintomi Comuni dell'influenza quali febbre, le emicranie e la fatica sono il risultato dei gran quantità delle citochine proinflammatory e chemokines (quali interferone o il fattore di necrosi tumorale) prodotti dalle celle influenza-infettate.

Contrariamente al rhinovirus che causa il raffreddore, l'influenza causa il danno di tessuto, in modo dai sintomi non sono interamente dovuto la risposta infiammatoria. Questa risposta immunitaria massiccia ha potuto produrre una tempesta pericolosa di citochina.

Questo effetto è stato proposto per essere la causa della mortalità insolita dell'entrambe influenza aviaria H5N1 e lo sforzo pandemico 1918. Tuttavia, un'altra possibilità è che queste un gran numero di citochine sono appena un risultato dei livelli massicci di replicazione virale prodotti da questi sforzi e la risposta immunitaria stessa non contribuisce alla malattia.

È possibile ottenere vaccinato ed ancora ottenere l'influenza. Il vaccino è riformulato ogni stagione per alcuni sforzi di influenza specifici ma non può possibilmente comprendere tutti gli sforzi attivamente che infetta la gente nel mondo per quella stagione.

Richiede circa sei mesi affinchè i produttori formuli e per produrre milioni di dosi richieste per occuparsi delle epidemie stagionali; occasionalmente, un nuovo o sforzo trascurato diventa prominente durante quel tempo ed infetta la gente sebbene siano state vaccinate (come dall'influenza di H3N2 Fujian nella stagione 2003-2004 di influenza).

È egualmente possibile da ottenere infettato appena prima la vaccinazione e da ammalarsi con lo sforzo stesso che il vaccino è supposto impedire, poichè il vaccino richiede circa due settimane per entrare in vigore.

I Vaccini possono indurre il sistema immunitario a reagire come se l'organismo realmente stesse infettando ed i sintomi generali di infezione (molti i sintomi di influenza e del freddo sono appena sintomi generali di infezione) possono comparire, sebbene questi sintomi non siano solitamente severi o duraturi quanto l'influenza.

L'effetto collaterale più pericoloso è una reazione allergica severa al materiale del virus stessa o ai residui dalle uova di gallina usate per coltivare l'influenza; tuttavia, queste reazioni sono estremamente rare.

Oltre alla vaccinazione contro influenza stagionale, i ricercatori stanno lavorando per sviluppare un vaccino contro una pandemia di influenza possibile.

Lo sviluppo, la produzione e la distribuzione rapidi dei vaccini antiinfluenzali pandemici hanno potuto potenzialmente salvare milioni di vite durante la pandemia di influenza.

dovuto il fotogramma di periodo ridotto fra l'identificazione di uno sforzo pandemico e l'esigenza della vaccinazione, ricercatori stanno esaminando alle le opzioni basate non uovo per produzione vaccino.

Live ha attenuato alla la tecnologia (basata a uovo o basata a cella) e le tecnologie recombinanti (proteine e particelle del tipo di virus) potrebbero consentire meglio l'accesso “in tempo reale„ ed essere prodotte più accessibile, quindi aumentando l'accesso per la gente che vive nei paesi di moderato-reddito e bassi, in cui una pandemia di influenza può probabilmente nascere.

il Luglio 2009, più di 70 test clinici conosciuti sono stati completati o sono in corso per i vaccini antiinfluenzali pandemici.

Nel Settembre 2009, gli STATI UNITI Food and Drug Administration hanno approvato quattro vaccini contro 2009 H1N1 il virus dell'influenza (lo sforzo pandemico corrente) ed invitare i lotti vaccino iniziali per essere disponibili entro il seguente mese.

Controllo di Infezione

Ragionevolmente i modi efficaci di diminuire la trasmissione di influenza comprendono le buone abitudini personali di medicina e igiene del lavoro come: non toccare i vostra occhi, punta o bocca; frequente lavaggio della mano (con sapone ed acqua, o con gli sfregamenti a base di alcool della mano); riguardare le tosse e gli starnuti; prevenzione vicino del contatto con la gente malata; e restando domestico voi stessi se siete malato.

La Prevenzione sputare egualmente è raccomandata.

Sebbene le maschere di protezione potrebbero contribuire ad impedire la trasmissione quando si occupi del malato, c'è prova mista sugli effetti benefici nella comunità.

Il Fumo solleva il rischio di contrarre l'influenza come pure la produzione dei sintomi più severi di malattia. Quindi, secondo le leggi di modellistica matematica delle malattie infettive, i fumatori sollevano i tassi di accrescimento esponenziali delle epidemie di influenza e possono indirettamente essere responsabili di grande percentuale dei casi di influenza.

Poiché l'influenza si sparge attraverso entrambi gli aerosol e contatto con le superfici contaminate, la sterilizzazione di superficie può contribuire ad impedire alcune infezioni.

L'Alcool è un efficace prodotto disinfettante contro i virus dell'influenza, mentre gli ammonio quaternari possono essere utilizzati con l'alcool in modo che l'effetto di sterilizzazione duri più lungamente.

In ospedali, gli ammonio quaternari ed il candeggiante sono utilizzati per sterilizzare le stanze o le attrezzature che sono state occupate dai pazienti con i sintomi di influenza.

Durante le pandemie passate, i banchi, le chiese ed i teatri di chiusura hanno rallentato la diffusione del virus ma non hanno avuti un grande effetto sul tasso di mortalità globale.

È incerto se diminuendo le riunioni pubbliche, per esempio chiudendo i banchi ed i posti di lavoro, diminuiranno la trasmissione poiché la gente con influenza può essere mossa appena da un'area verso un altro; tali misure egualmente sarebbero difficili da applicare ed hanno potuto essere impopolari.

I Bambini e gli adolescenti con i sintomi di influenza (specialmente febbre) dovrebbero evitare catturare l'aspirina durante l'infezione di influenza (particolarmente tipo di influenza B), perché agire in tal modo può piombo al Sindrome di reye, una malattia rara ma potenzialmente interna del fegato.

Ulteriore Lettura


Questo articolo è conceduto una licenza a nell'ambito della Licenza Creativa dell'Attribuzione-ShareAlike dei Terreni Comunali. Usa il materiale dall'articolo di Wikipedia “su Influenza„ che Tutto Il materiale adattato usato da Wikipedia è disponibile ai sensi della Licenza Creativa dell'Attribuzione-ShareAlike dei Terreni Comunali. Wikipedia® stesso è un marchio depositato del Wikimedia Foundation, Inc.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post