Mezzo dell'Insonnia di Notte e del Sonno Bifase

Da Liji Thomas, MD

L'Insonnia comprende vari sintomi, dalla difficoltà nel sonno d'inizio o di mantenimento ad non avvertire la buona qualità di sonno. Uno il più delle volte dei tipi riferiti di insonnie è risvegli di medio-de--notte del `' (MOTN).

I Pazienti con MOTN non hanno tipicamente problema che diminuiscono, ma si svegliano dopo alcune ore e lo trovano duro ritornare a sonno. Ciò può finalmente causare un timore di svegliare alla notte a causa della difficoltà preveduta di caduta nuovamente dentro il sonno e del non potere godere del sonno ininterrotto. Quasi un quinto della popolazione ha questo sintomo.

I risvegli di MOTN si presentano più spesso in donne, particolarmente in femmine più anziane. Egualmente tendono a fumare, essere disoccupati, avere un reddito domestico della classe media ed ad avere altri stati di malattia.

Ragioni per MOTN che si sveglia

I Fattori che contribuiscono ad insonnia di MOTN includono:

  • L'igiene Difficile di sonno
  • Dormendo con un partner rumoroso o agitato
  • Vescica Piena che presenta la necessità di svuotare urina
  • Ambiente Rumoroso o preoccupante come conservazione la televisione o del lettore sopra mentre andando a dormire
  • Esercizio o caffeina prima di ora di andare a letto

Una Volta Che MOTN che si sveglia accade, la persona ha avuta tipicamente alcune ore di sonno. Per questo motivo, il periodo seguente di sonno può essere ritardato per un'ora o due.

Un'Altra ragione è perturbazione emozionale, particolarmente se qualcun altro è di incolpare del paziente che si sveglia.

Approcci di Trattamento

  • Terapia comportamentistica Conoscitiva

La terapia comportamentistica Conoscitiva (CBT) è stata altamente efficace al fine del trattamento dei risvegli di MOTN. Egualmente è prolungata nei sui effetti, con i buoni cambiamenti residui dopo che la terapia cessa.

Tuttavia, a causa della difficoltà di ottenere il personale formato per CBT e della spesa delle sessioni di terapia, non è a disposizione spesso dei pazienti. Per questo motivo, il trattamento prima linea è sotto forma di farmaco.

La restrizione di Sonno è un'altra componente di CBT che è stato indicato coerente per avere risultati profondo utili nell'insonnia di MOTN. I Pazienti devono mantenere un diario di sonno per scoprire esattamente quanto del loro tempo spendono il sonno, rispetto al tempo che sono a letto. Una Volta Che questo è conosciuto, il tempo a letto è ridotto soltanto leggermente a più del tempo di sonno reale. Altre strategie come prova di tenere sveglio piuttosto che andando a dormire ed andando ad un'altra stanza connessa con sonno per perseguire tutta l'attività calma finché uno non ritenga ancora sonnolento, egualmente sono raccomandate.

  • Farmaco

Gli ipnotici più comunemente usati sono benzodiazepine o GABA-agonisti quale zolpidem. Sono spesso in breve periodi radioattivi scelti, ma il fatto è che anche le droghe di breve durata producono la sedazione residua che posa i problemi di sicurezza significativi per i pazienti con i risvegli di MOTN. Ritardi nei tempi di reazione, coordinamento e le emissioni di memoria possono avere un grande impatto negativo sui pazienti di modo in tensione, particolarmente in relazione ai veicoli del motore di azionamento la mattina dopo. Quindi, questi farmaci sono lontano dai modi ideali occuparsi di insonnia di MOTN.

Primo e secondo sonno

Un Altro modo esaminare il sonno ora sta discutendo. Lo storico Eminente Roger Ekirch ha postulato per i motivi sociologici e storici che i reticoli di sonno umani non sono stati consolidati sempre in un blocchetto di notte, come è preveduto oggi. Invece, le società preindustriali tipiche dappertutto hanno avute due blocchi di sonno, chiamati il primo e secondo sonno, che non è stato considerato patologico.

Invece, la differenza di una o due ora fra i due è stata spesa nel riflesso calmo, la preghiera, lavoro manuale affatto del genere che non ha richiesto il grande sforzo, o persino nelle relazioni sessuali. Il primo sonno era solitamente fino a circa di mezzanotte, mentre il secondo sonno è durato fino all'alba. Questo reticolo non è stato influenzato severamente dai cambiamenti stagionali nel periodo leggero, ancora suggerendo la sua origine naturale e biologica. L'introduzione dell'elettricità e dell'indicatore luminoso artificiale può determinare un inizio successivo di sonno con sonno meno globale e può essere responsabile del considerare le interruzioni di sonno come anormali.

Di Nuovo, l'approvazione di un corto periodo di esposizione alla luce, per soltanto dieci ore al giorno, ha determinato un cambiamento nei reticoli di sonno in due episodi discontinui separati entro un'- tre ore. La secrezione e la sonnolenza della Melatonina egualmente sono stato prolungate in risposta al cambiamento nel fotoperiodo.

Questa conoscenza piombo alcuni scienziati minimizzare il significato di MOTN che si sveglia come segno di insonnia. Le Persone con questo tipo di sonno possono trarre giovamento immenso dal sonno per gli intervalli più brevi con una siesta o un pelo nei pomeriggi per mezz'ora o un'ora, senza ritardare il loro sonno di notte o accorciarlo eccessivamente. Un Altro metodo è di accettare la differenza come periodo calmo per l'occupazione utile, per essere seguito da un altro periodo di sonno riposante.

Esaminato da Susha Cheriyedath, MSc

Riferimenti

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3630934/
  2. https://www.mja.com.au/journal/2013/199/8/insomnia-prevalence-consequences-and-effective-treatment
  3. http://www.history.vt.edu/Ekirch/sleep_39_03_715.pdf
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10607034

[Ulteriore lettura: Insonnia]

Last Updated: Apr 20, 2017

Advertisement

Comments

  1. Karen Willoughby Karen Willoughby United States says:

    Sleep apnea causes this exact kind of sleep disorder.  Most MD's don't know it because they're ignorant of many symptoms. They think only overweight people with high blood pressure get sleep apnea.  But that's not true at all. Many women develop some form of sleep apnea after menopause.  The apnea repetitively awakens your brain, whereby you eventually wake up and can't get back to sleep.  I've experienced it for years before an NP finally figured out I might have a sleep breathing disorder and referred me for a sleep study. I told her my REM sleep was very fragmented with vivid dreams.  I have sleep apnea that causes chronic insomnia and have been using cpap machine.  It's not easy for me but helps somewhat.  Right now I'm trying an oral appliance from a sleep dentist clinic and it's helped somewhat but needs adjustment to further open my airway I think.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post