Obesità e Sindrome Metabolica

Da Dott. Ananya Mandal, MD

La sindrome Metabolica è collegata ad un rischio aumentato di diabete di tipo 2 e di malattia cardiovascolare. La sindrome Metabolica è caratterizzata da parecchie funzionalità che sono comuni con l'obesità e le persone di peso eccessivo.

Funzionalità della sindrome metabolica

La sindrome Metabolica è caratterizzata vicino: -

  • circonferenza aumentata della vita
  • alti livelli dei trigliceridi nel sangue
  • bassi livelli di lipoproteina-colesterolo (HDL) ad alta densità nel sangue
  • alto zucchero di sangue (stato di digiuno)
  • ipertensione

Obesità

L'Obesità è causata solitamente dalla patologia di fondo di capitalizzazione di grasso corporeo in eccesso. L'Obesità è definita poichè un Indice di massa corporea (BMI) che supera l'Obesità di 302 kg/m. è una nuova epidemia che sta pregiudicando milioni universalmente.

In Inghilterra per esempio l'obesità è aumentato fra 13,2% - 23,6% negli uomini e 16,4% - 23,8% in donne fra 1993 e 2004. Negli Stati Uniti i numeri sono aumentato nel 2000 da 23% nel 1990 a 31%. In entrambi i paesi le cifre attuali sono quasi un terzo della popolazione totale.

L'obesità Centrale (obesità addominale) come pure l'obesità in generale è associata con i cambiamenti fisiologici che possono causare lo sviluppo delle malattie come ipertensione, la malattia di cuore, l'alto colesterolo di sangue ed il diabete di tipo 2.

L'Obesità egualmente solleva il rischio di affezione epatica grassa, di malattia della cistifellea, di osteoartrite e di determinati cancri. È stimato che il costo di trattamento delle malattie riferite l'obesità contribuisca 2-7% delle spese sanitarie nazionali totali in paesi sviluppati.

Le Ultime raccomandazioni suggeriscono di misurare la circonferenza della vita piuttosto che l'indice di massa corporea (BMI) nella determinazione del rischio di sindrome metabolica che è associata con l'obesità addominale.

Gli Studi hanno indicato che l'aumento delle persone obese e di peso eccessivo è attribuito allo stile di vita ricco e sedentario con consumo in eccesso di alimento altamente trasformato e energia-denso che ha un valore nutritivo difficile. Ciò è accompagnata da mancanza di esercizio e di attività fisica.

“Diabesity„

dovuto l'aumento del diabete di tipo 2 con l'obesità alle simili alte e tariffe esponenziali, un termine “diabesity„ è stato punzonato per sottolineare il collegamento fra queste due circostanze.

Tuttavia appena l'alto zucchero di sangue sarebbe la punta dell'iceberg proverbiale ed essere alla base di questo è una miriade di squilibri metabolici connessi con la sindrome metabolica veduta in pazienti di peso eccessivo ed obesi con grasso addominale in eccesso e insulino-resistenza.

Obesità e insulino-resistenza

L'Insulino-resistenza è considerato un'obesità connettente di fattore chiave e una sindrome metabolica. Tuttavia, non ogni paziente obeso è insulina resistente o ad ad alto rischio del diabete e della malattia di cuore.

Ciò potrebbe spiegare perché l'obesità non potrebbe essere classificata come fattore di rischio modificabile per la malattia di cuore che comprende il fumo, l'ipertensione ed il colesterolo (alta lipoproteina a bassa densità (LDL)/in basso HDL).

Ciò ha detto, deve essere ricordato che le persone con l'obesità addominale sono ad un maggior rischio di insulino-resistenza e di sindrome metabolica che altre.

Obesità e proteina C-Reattiva

Le persone Obese egualmente hanno sollevato i livelli di sangue di proteina C-Reattiva (CRP), un indicatore infiammatorio che può predire il rischio di attacchi di cuore. Questi livelli sono sollevati in persone con insulino-resistenza e la sindrome metabolica pure.

Il adiponectin della proteina è egualmente abbondante nel sangue e viene dai tessuti adiposi. Questi livelli sono diminuiti in persone obese con l'obesità addominale in eccesso.

Adiponectin nelle guide normali delle persone impedisce l'insulino-resistenza ed egualmente protegge da aterosclerosi. I livelli diminuiti di adiponectin in persone obese hanno potuto connettere così il diabete, l'obesità e la sindrome metabolica.

Da ora ad aprile Cashin-Garbutt, SEDERE Esaminato Hons (Cantab)

Sorgenti

  1. http://www.uoguelph.ca/hhns/undergrad/courses/NUTR4350/NUTR4350F07DespresandLemieux.pdf
  2. http://www.nejm.org/doi/pdf/10.1056/NEJMoa031049
  3. http://nutrilearning.com.ar/docs/articulos/interes/obesidad/ObesidadySM.pdf
  4. http://www.womenshealth.gov/heart-truth/pdf/obesity_metabolic.pdf
  5. http://cjasn.asnjournals.org/content/2/3/550.full.pdf
  6. http://www.wjgnet.com/1007-9327/14/4771.pdf

Ulteriore Lettura

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post