Che Cosa è Paralisi?

La Paralisi è la perdita completa di funzione di muscolo per uno o più gruppi del muscolo. La Paralisi può causare la perdita di sensibilità o la perdita di mobilità nell'area commovente.

La Paralisi potrebbe essere localizzata, o essere generalizzata, o può seguire un determinato reticolo. La Maggior Parte delle paralisi causate da danno del sistema nervoso (cioè lesioni del midollo spinale) sono costanti in natura; tuttavia, ci sono moduli della paralisi periodica, compreso la paralisi di sonno, che sono causati da altri fattori.

Regno Animale

Molte specie animali usano le tossine di paralisi per catturare la preda, eludono la predazione, o entrambe. Un esempio ben noto è la tetrodotossina delle specie del pesce quali “i rubripes di Takifugu„, il pesce palla notoriamente letale del fugu Giapponese. Questa tossina funziona legando ai canali del sodio in cellule nervose, impedicenti la funzione adeguata delle cellule. Una dose non letale di questa tossina provoca la paralisi temporanea. Questa tossina è egualmente presente in molte altre specie che variano dai rospi ai nemertini.

Un Altro uso interessante della paralisi nel mondo naturale è il comportamento di alcune specie di vespa. Per completare il ciclo riproduttivo, la vespa femminile paralizza un elemento della preda quali una cavalletta ed i posti nel suo nido. Poi fa le uova nell'insetto paralizzato, che è divorato dalle larve quando covano. Molti serpenti egualmente esibiscono le neurotossine potenti che possono causare la paralisi o la morte non permanente.

La Paralisi può essere veduta nelle razze dei cani che sono chondrodysplastic. Questi cani hanno brevi lati e possono anche avere brevi museruole. Il Loro materiale del disco intervertebrale può calcificarsi e diventare più friabile. In tali casi, il disco può rompersi, con il materiale del disco che finisce nel canale spinale, o rompentesi più lateralmente per stampare sui nervi spinali. Una rottura secondaria può provocare soltanto la paresi, ma una rottura importante può indurre abbastanza danno a tagliare la vostra circolazione. Se nessun segno di dolore può essere suscitato, l'ambulatorio dovrebbe essere eseguito in 24 ore dell'incidente, per rimuovere il materiale del disco e per alleviare la pressione sul midollo spinale. Dopo 24 ore, la probabilità del ripristino diminuisce rapido, poiché con pressione continuata, il tessuto del midollo spinale si deteriora e muore.

Un Altro tipo di paralisi è causato da un'embolia fibrocartilaginous. Ciò è un pezzo microscopico di materiale del disco che interrompe ed è costituito in un'arteria spinale. I Nervi serviti dall'arteria moriranno una volta sfavoriti di sangue.

Il Pastore Tedesco è particolarmente a mielopatia degenerante di sviluppo incline. Ciò è un deterioramento dei nervi nel midollo spinale, cominciante nella parte posteriore del cavo. I Cani così influenzati diventeranno gradualmente più deboli nei lati posteriori come i nervi muoiono fuori. Finalmente i loro lati posteriori diventano inutili. Spesso egualmente esibiscono l'incontinenza fecale ed urinaria. Mentre la malattia progredisce, la paresi e la paralisi si muovono gradualmente in avanti. Questa malattia egualmente pregiudica altre grandi razze dei cani. È sospettato per essere un problema autoimmune.

I Caponi con un soffio cardiaco possono sviluppare i coaguli di sangue che attraversano through le arterie. Se un grumo è abbastanza grande bloccare un'o entrambe l'arteria femorale, ci può essere paralisi del lato posteriore perché la sorgente principale di flusso sanguigno al lato posteriore è bloccata.

Ulteriore Lettura


Questo articolo è conceduto una licenza a nell'ambito della Licenza Creativa dell'Attribuzione-ShareAlike dei Terreni Comunali. Usa il materiale dall'articolo di Wikipedia “sulla Paralisi„ che Tutto Il materiale adattato usato da Wikipedia è disponibile ai sensi della Licenza Creativa dell'Attribuzione-ShareAlike dei Terreni Comunali. Wikipedia® stesso è un marchio depositato del Wikimedia Foundation, Inc.

Last Updated: Sep 15, 2014

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post