Tipi di riniti

La rinite è spesso causata da una infezione virale o batterica, tra cui il comune raffreddore, che è causato da rinovirus e coronavirus, o sinusite batterica. I sintomi del raffreddore comune comprendono rinorrea, mal di gola (faringite), tosse, congestione, e leggero mal di testa. La febbre è rara in un semplice raffreddore comune, tranne che nei bambini, che possono avere la febbre, ma anche nei bambini febbre sale raramente sopra 102. Sinusite batterica deve essere sospettata nei pazienti con sintomi del raffreddore oltre a febbre di 102>, o in pazienti che hanno dolore severo in faccia.

Rinite vasomotoria

Rinite non allergica si riferisce al naso che cola, che non è dovuto a causa allergy.Also occhi pieni di lacrime. Rinite non allergica può essere classificata come non-infiammatorie o infiammatorie. Un tipo molto comune di non infiammatoria, non-rinite allergica che è talvolta confusa con l'allergia si chiama rinite vasomotoria, in cui alcuni non allergica trigger, come gli odori, fumi, polveri, e variazioni di temperatura, causa rinite. C'è ancora molto da imparare su questa entità, ma si pensa che questi non allergica innesca causa la dilatazione dei vasi sanguigni nel tessuto del naso, che si traduce in gonfiore, e il drenaggio. Rinite vasomotoria può coesistere con rinite allergica, e questo si chiama "rinite misti." (Middleton Principi Allergy and Practice, settima edizione.) La patologia della rinite vasomotoria non è in realtà molto ben capito e sono necessarie ulteriori ricerche. Rinite vasomotoria sembra essere significativamente più frequente nelle donne rispetto agli uomini, portando alcuni ricercatori a ritenere gli ormoni a svolgere un ruolo. In generale, l'età di insorgenza si verifica dopo 20 anni di età, in contrasto con rinite allergica, che può essere sviluppato a qualsiasi età. Individui che soffrono di rinite vasomotoria tipicamente sintomi tutto l'anno, anche se i sintomi possono peggiorare in primavera e in autunno quando rapidi cambiamenti del tempo sono più comuni. Circa 17 milioni i cittadini statunitensi hanno rinite vasomotoria.

La rinite allergica

Quando un allergeni come il polline o polvere viene inalato da un individuo con un sistema immunitario sensibilizzati, si innesca la produzione di anticorpi. Questi anticorpi si legano principalmente al mastociti, che contengono istamina. Quando i mastociti sono stimolati da polline e polvere, l'istamina (e altre sostanze chimiche), vengono rilasciati. Questo provoca prurito, gonfiore, e la produzione di muco. I sintomi variano in gravità tra gli individui. Individui molto sensibili possono sperimentare orticaria o altre eruzioni cutanee. Il particolato nell'aria inquinata e sostanze chimiche come il cloro e detergenti, che normalmente può essere tollerato, può notevolmente aggravare la condizione.

Chi soffre potrebbe anche scoprire che la cross-reattività si verifica. Per esempio, qualcuno allergico al polline di betulla può anche scoprire che hanno una reazione allergica alla pelle di mele o patate. Un chiaro segno di questo è il verificarsi di un prurito alla gola dopo aver mangiato una mela o starnutire quando pelare le patate o le mele. Questo si verifica a causa delle somiglianze nelle proteine ​​del polline e il cibo. Ci sono molte sostanze cross-reagenti.

Alcuni disturbi possono essere associati con allergie: comorbidità comprendono eczema, asma, depressione ed emicrania.

Le allergie sono comuni. Ereditarietà e esposizioni ambientali possono contribuire ad una predisposizione alle allergie. Si stima che circa una persona su tre ha una allergia attivo in un dato momento e almeno tre su quattro persone sviluppano una reazione allergica, almeno una volta nella loro vita.

Le due categorie della rinite allergica sono:

  • Stagionale - si verifica soprattutto durante le stagioni di pollini. Rinite allergica stagionale non si sviluppano fino a dopo 6 anni di età.
  • Perenne - si verifica tutto l'anno. Questo tipo di rinite allergica è frequente nei bambini più piccoli.

All'esame, le persone con rinite allergica hanno caratteristici reperti fisici che includono gonfiore ed eritema congiuntivale, gonfiore delle palpebre, palpebra inferiore stasi venosa (occhiaie allergiche), piega laterale sul naso (piega allergica), gonfio turbinati nasali, e fuoriuscita di liquido dall'orecchio medio.

Test allergologici possono rivelare gli allergeni specifici di un individuo è sensibile. Test cutaneo è il metodo più comune di test allergologici. Questo può includere intradermica, graffio, patch, o altri test. Meno comunemente, l'allergene sospetto è sciolto e lasciato cadere sul palpebra inferiore come mezzo di test per le allergie. (Questo test dovrebbe essere fatto solo da un medico, non il paziente, in quanto può essere dannoso se fatto in modo improprio). In alcuni individui che non possono sottoporsi a test cutanei (come determinato dal medico), l'esame del sangue RAST può essere utile nel determinare la sensibilità specifico allergene.

Febbre da fieno

La rinite allergica scatenata da pollini di specifiche piante stagionali è comunemente conosciuta come "febbre da fieno", perché è più diffusa durante la stagione fienagione. Tuttavia, è possibile soffrire di febbre da fieno tutto l'anno. Il polline che causa la febbre da fieno varia tra individui e da regione a regione, in generale, il piccolo, appena visibile pollini di piante impollinate dal vento sono la causa predominante. Pollini di piante impollinate dagli insetti sono troppo grandi per rimanere in volo e senza rischi. Esempi di piante comunemente responsabili della febbre da fieno sono:

  • Alberi: come il pino, la betulla (Betula''''), ontano (Alnus''''), cedro (Cedrus''''), nocciolo (Corylus''''), carpini (Carpinus'''') , ippocastano (Aesculus''''), il salice (Salix''''), il pioppo (Populus''''), in aereo (Platanus''''), tiglio / tiglio (Tilia'''') e di oliva (''Olea''). A latitudini settentrionali betulla è considerata la più importante polline allergenico albero, con un 15-20% circa di chi soffre di febbre da fieno sensibili ai pollini di betulla. Polline d'oliva è più predominante nelle regioni del Mediterraneo.
  • Erbe (Famiglia Poaceae): in particolare loglio (Lolium''''sp.) E Timothy (''''Phleum pratense). Si stima che circa il 90% di chi soffre di febbre da fieno sono allergici al polline delle graminacee.
  • Weeds: ambrosia (Ambrosia''''), piantaggine (Plantago''''), ortica / Parietaria (Urticaceae), artemisia (''Artemisia''), gallina Grasso (Chenopodium'''') e acetosa / dock ( ''Rumex'')

Oltre alla sensibilità individuale e le differenze geografiche nelle popolazioni vegetali locali, la quantità di polline nell'aria può essere un fattore di febbre da fieno se i sintomi si sviluppano. Caldo, giornate secche e ventose hanno maggiori probabilità di avere una maggiore quantità di polline nell'aria di fresco, umido, giorni di pioggia quando la maggior parte polline viene lavato a terra.

Il periodo dell'anno in cui i sintomi si manifestano febbre da fieno varia notevolmente a seconda dei tipi di polline al quale viene prodotta una reazione allergica. Il conteggio dei pollini, in generale, è più alto da metà primavera a inizio estate. Poiché la maggior parte pollini vengono prodotti in periodi fissi durante l'anno, a lungo termine sofferente febbre da fieno può anche essere in grado di prevedere quando i sintomi sono più probabilità di inizio e fine, anche se questo può essere complicata da una allergia alle particelle di polvere.

Letture consigliate


Questo articolo è sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike License . Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia l'articolo su " Rinite "Tutto il materiale utilizzato adattato da Wikipedia è disponibile sotto i termini della Creative Commons Attribution-ShareAlike License . Wikipedia ® è di per sé un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.

Last Updated: Feb 1, 2011

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | العربية | Dansk | Nederlands | Finnish | Ελληνικά | עִבְרִית | हिन्दी | Bahasa | Norsk | Русский | Svenska | Magyar | Polski | Română | Türkçe
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post