Advertisement
Advertisement

Tipi della Rinite

Da Dott. Tomislav Meštrović, MD, PhD

La Rinite può essere definita in senso lato come infiammazione delle mucose nasali e generalmente è suddivisa in due gruppi: allergico e non allergico. È stato stimato che la rinite allergica avesse un'alta prevalenza nella popolazione in genere (10% - 40%), mentre la rinite non allergica da solo è pensata per pregiudicare più di 200 milione di persone universalmente.

La prevalenza di rinite allergica sta aumentando ed i casi severi sono stati associati con i danni nella qualità di vita, nella prestazione di lavoro e nei reticoli di sonno. Ancora, la rinite non allergica è un'entità underrecognized che pregiudica molte persone e spesso insufficientemente è trattata.

Rinite Allergica

La rinite Allergica rappresenta la maggior parte della causa comune delle malattie allergiche. È una malattia cronica infiammatoria IgE-mediata che pregiudica le mucose nasali, caratterizzate dalla presenza di rhinorrhea, itching, di starnuto e di congestione. Una correlazione positiva fra la cronologia clinica e la sensibilizzazione dell'allergene è abbastanza solitamente di supportare la diagnosi di rinite allergica.

Sopra l'esposizione ad un allergene esortare, una pletora di celle infiammatorie (quali le celle di T di CD4-positive, i Linfociti B, i mastociti, i macrofagi e gli eosinofilo) si infiltra nel rivestimento nasale. Le Citochine che poi sono rilasciate promuovono la produzione dell'immunoglobulina E (IgE) dalle celle di plasma, avviante a loro volta la versione dei mediatori (quali istamina e leukotrienes) che sono responsabili dello sviluppo dei sintomi caratteristici.

Ci sono due tipi generali di riniti allergiche: stagione e perennial. Le allergie Stagionali (solitamente dovuto i coregoni lavarelli dispersi nell'aria ciclici dell'impianto) sono più comuni e causano i problemi soltanto in certi periodi dell'anno. Per Contro, le allergie perenni causano i sintomi continuamente durante tutto l'anno dovuto l'esposizione costante dell'allergene (quali gli acari della polvere della casa, le spore della muffa, le blatte, il fumo della sigaretta ed il dander dell'animale domestico).

Ancora, la Rinite Allergica ed il suo Impatto sul gruppo di Asma (ARIA) hanno classificato la rinite allergica (più di 4 giorni per settimana o durare più di 4 settimane indipendentemente dal numero dei giorni alla settimana) a tipo intermittente (meno di 4 giorni alla settimana e per meno di 4 settimane) e persistente.

Secondo la severità della circostanza, la rinite allergica è considerata delicata quando i pazienti generalmente hanno reticolo di sonno normale e non hanno difficoltà nell'esecuzione delle attività di ogni giorno (lavoro compreso o banco). Tali sintomi delicati sono solitamente intermittenti. D'altra parte, il moderato o le influenze severe di circostanza dorme significativamente ed attività della vita quotidiana.

rinite Non Allergica

le sindromi Non Allergiche della rinite sono l'un l'altro eterogenee e spesso indipendenti. La caratteristica comune di questo gruppo è la cronicità e circostanze nasali ingombranti che non comprendono i meccanismi allergici. Una Certa ricerca indica le anomalie neurosensory come fattore importante in rhinopathy non allergico, ma finora rimangono un gruppo oscuro di sindromi di sovrapposizione.

Ci sono almeno nove sottotipi che compiono i criteri per rinite non allergica: rinite farmaco-indotta, rinite gustativa (rhinorrhea connesso con il cibo degli alimenti caldi e piccanti), rinite ormonalmente indotta, rinite non allergica con la sindrome di eosinofilia (NARES), rinite senile, rinite atrofica, rinite professionale, rinite contagiosa e rinite vasomotore.

Fra loro, (o a volte chiamato idiopatico) la rinite vasomotore rappresenta il modulo il più comunemente diagnosticato di rinite non allergica, rappresentante più della metà di tutti i casi. I sintomi Nasali possono essere sporadici o persistenti e sono avviati da aria fredda, cambiamenti improvvisi nella temperatura, l'umidità, la pressione barometrica, ingestione di alcol, ma anche forti emozioni.

Il medicamentosa della Rinite o la rinite farmaco-indotta è un'altra variante comune di rinite non allergica causata dal per rimbalzare congestione nasale che sorge dovuto il cronico esagera del oxymetazoline o della fenilefrina nasale attuale dei decongestionante. Inoltre, ain pazienti aspirina sensibili i sintomi dell'ostruzione nasale sono abbastanza comuni.

I NARES è l'acronimo per rinite non allergica con l'eosinofilia. Sulle sbavature nasali fra 5 e 20% delle celle sono gli eosinofilo. Questa circostanza si sviluppa solitamente nell'età adulta con i sintomi rotondi di anno quali il rhinorrhea generoso e la congestione nasale. I livelli dell'eosinofilo del Siero possono anche essere elevati in determinate istanze.

Sorgenti

  1. http://www.waojournal.org/content/2/3/20
  2. http://www.aacijournal.com/content/7/S1/S3
  3. http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMcp044141
  4. http://www.clinicalmolecularallergy.com/content/8/1/1
  5. http://www.atsjournals.org/doi/full/10.1513/pats.201004-033RN#.VWa8ASxnhCQ
  6. DY di Wang. Rinite Allergica - Presentazione e Gestione Cliniche. In: DY di Wang, SN di Gaur. Rinite Allergica ed Asma. Pvt Srl, 2012 di Comunicazioni di KWX; pp. 27-48.

[Ulteriore Lettura: Rinite]

Last Updated: Jun 14, 2015

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post