Schizofrenia

La Schizofrenia è una diagnosi psichiatrica che descrive un disturbo mentale caratterizzato dalle anomalie nella percezione o nell'espressione della realtà. Le Deformazioni nella percezione possono pregiudicare tutti e cinque i sensi, compresi vista, audizione, il gusto, odore e tocco, ma il più comunemente manifesto come allucinazioni uditive, delirii paranoici o bizzarri, o discorso disorganizzato e pensare con il sociale significativo o la disfunzione professionale. L'Inizio dei sintomi si presenta tipicamente nella giovane età adulta, con circa 0.4-0.6% della popolazione influenzata. La Diagnosi è basata sul paziente auto-riferito le esperienze ed il comportamento osservato. Nessuna prova di laboratorio per la schizofrenia corrente esiste.

Gli Studi suggeriscono che la genetica, i trattamenti psicologici e sociali iniziali dell'ambiente, della neurobiologia, siano fattori contribuenti importanti; alcuni ricreativi e farmaci da vendere su ricetta medica sembrano causare o peggiorare i sintomi. La ricerca psichiatrica Corrente è messa a fuoco sul ruolo della neurobiologia, ma nessuna causa organica è stata trovata. Come conseguenza delle molte combinazioni possibili di sintomi, c'è dibattito circa se la diagnosi rappresenta un singolo disordine o una serie di sindromi discrete. Per questo motivo, Eugen Bleuler ha definito la malattia le schizofrenia (plurali) quando ha punzonato il nome. Malgrado la sua etimologia, la schizofrenia non è la stessa del disordine dissociativo di identità, precedentemente conosciuto come disturbo di personalità o sdoppiamento di personalita multiplo, con cui è stato confuso erroneamente.

L'attività Aumentata della dopamina nella via mesolimbic del cervello è trovata coerente in persone schizofreniche. Il sostegno del trattamento è farmaco antipsicotico; questo tipo di droga soprattutto funziona sopprimendo l'attività della dopamina. I Dosaggi degli antipsicotici sono generalmente più bassi di nelle decadi in anticipo del loro uso. La Psicoterapia e professionali e reinserimento sociale sono egualmente importanti. Nei casi più seri - dove c'è rischio all'auto e ad altri - l'ospedalizzazione involontaria può essere necessaria, sebbene le degenze in ospedale siano meno frequenti e per i periodi di scarsità che avevano luogo nei periodi precedenti.

Il disordine è pensato pricipalmente per pregiudicare la cognizione, ma egualmente contribuisce solitamente ai problemi cronici con comportamento ed emozione. La Gente con la schizofrenia è probabile avere termini supplementari (del comorbid), compreso i disordini importanti di ansia e della depressione; l'avvenimento di vita di abuso di sostanza è intorno 40%. I problemi Sociali, quale disoccupazione di lunga durata, povertà e l'essere senza tetto, sono comuni. Ancora, la speranza di vita media della gente con il disordine è di 10 - 12 anni di meno che quelli senza, dovuto i problemi sanitari fisici aumentati e un'più alta tariffa di suicidio.

Reeve
Ospedale della St Elizabeth. Parete di stanza nelle Riproduzioni della Ritirata 1. del Reparto fatte da un paziente, una cassa di disturbo del precox di demenza [praecox?]; perno o unghia utilizzata per graffiare vernice dalla parete, colore superiore del patito della mano di pittura, sovrapposto sopra una mano di pittura rossa mattone. Le Maschere simbolizzano il ricoverato di eventi dopo vita e rappresentano uno stato delicato di regressione mentale. Inizio del XX secolo Non Datato, ma probabile.

La Schizofrenia si presenta ugualmente in maschi ed in femmine, sebbene compaia tipicamente più presto negli uomini - le età di punta dell'inizio sono di 20-28 anni per i maschi e di 26-32 anni per le femmine. L'Inizio nell'infanzia è molto più raro, come è inizio nella vecchiaia media o. La prevalenza della schizofrenia - la percentuale di vita di persone prevedute di avvertire in qualunque momento la malattia nelle loro vite - è data comunemente a 1%. Tuttavia, i 2002 che l'esame sistematico di molti studia hanno trovato una prevalenza di vita di 0,55%. Malgrado la saggezza ricevuta che la schizofrenia si presenta alle simili tariffe universalmente, la sua prevalenza varia attraverso il mondo, presso i paesi ed al livello della vicinanza e del locale. Uno individuazione particolarmente stabile e replicabile è stato l'associazione fra vivere in un ambiente urbano e diagnosi di schizofrenia, anche dopo che i fattori quali uso, il gruppo etnico e la dimensione della droga di gruppo sociale sono stati gestiti per. La Schizofrenia è conosciuta per essere una causa importante dell'inabilità. In uno studio 1999 di 14 paesi, la psicosi attiva è stata allineata la circostanza terzo più rendente non valida dopo la quadriplegia e la demenza e davanti a paraplegia ed a cecità.

I Conti di una sindrome del tipo di schizofrenia sono probabilmente rari nella registrazione storica prima dei 1800s, sebbene i rapporti di comportamento irrazionale, incomprensibile, o incontrollato siano stati comuni. C'è stato un'interpretazione che le note sommarie nel papiro Antico di Ebers dell'Egiziano possono implicare la schizofrenia, ma altri esami non hanno suggerito alcuna connessione. Un esame di greco antico e di letteratura Romana ha indicato che sebbene la psicosi fosse descritta, non c'era conto di un termine che risponde ai criteri per la schizofrenia. Le credenze psicotiche Bizzarre ed i comportamenti simili ad alcuni dei sintomi della schizofrenia sono stati riferiti in letteratura medica e psicologica Araba durante i Medio Evo. In Canon di Medicina, per esempio, Avicenna ha descritto una circostanza che somiglia piuttosto ai sintomi della schizofrenia che ha chiamato Junun Mufrit (follia severa), che ha distinto da altri moduli di follia (Junun) quali mania, la rabbia e la psicosi depressiva maniaca. Tuttavia, nessuna schizofrenia di somiglianza di circostanza è stata riferita in Ambulatorio Imperiale di Șerafeddin Sabuncuoğlu, un manuale medico Islamico importante del XV secolo. La prova storica limitata Data, la schizofrenia (prevalente come è oggi) può essere un fenomeno moderno, o può essere oscurata alternativamente nelle scritture storiche dai concetti relativi quali melancolia o mania.

Un rapporto dettagliato di caso nel 1797 riguardo a James Tilly Matthews ed i conti da Phillipe Pinel pubblicato nel 1809, sono considerare spesso come i casi più in anticipo della schizofrenia nella letteratura medica e psichiatrica. La Schizofrenia in primo luogo è stata descritta come sindrome distinta che pregiudica gli adolescenti ed i giovani adulti dalla Spugnola di Bénédict nel 1853, précoce definito di démence (letteralmente “demenza iniziale "). La demenza precoce di termine è stata usata nel 1891 dal Martello Pneumatico di Arnold dentro ad un rapporto di caso di un disordine psicotico. Nel 1893 Emil Kraepelin ha introdotto una nuova distinzione generale nella classificazione dei disturbi mentali fra la demenza precoce ed il disordine di umore (definiti depressione maniacale e comprendere sia depressione unipolare che bipolare). Kraepelin ha creduto che la demenza precoce fosse soprattutto una malattia del cervello e specialmente un modulo di demenza, distinto da altri moduli di demenza, quale il Morbo di Alzheimer, che si presentano tipicamente più successivamente nella vita. La classificazione di Kraepelin ha guadagnato lentamente l'accettazione. C'era obiezioni all'uso del termine “demenza„ malgrado i casi del ripristino e una certa difesa delle diagnosi che ha sostituito quale infermità mentale adolescente.

La schizofrenia di parola - che traduce approssimativamente come “scissione della mente„ e viene dallo schizein delle root del Greco (σχίζειν, “alla spaccatura„) e dal phrēn, il phren- (φρήν, φρεν-, “mente„) - è stata punzonata da Eugen Bleuler nel 1908 ed è stata intesa descrivere la separazione di funzione fra personalità, il pensiero, la memoria e la percezione. Bleuler ha descritto i sintomi principali come 4 A: l'Influenza appiattita, Autismo, ha alterato l'Associazione delle idee e dell'Ambivalenza. Bleuler ha rend contoere che la malattia non era una demenza come alcuni dei suoi pazienti migliori piuttosto di quanto deteriorata e quindi proposta la schizofrenia di termine invece.

La schizofrenia di termine è compresa male comunemente per significare che le persone commoventi hanno “uno sdoppiamento di personalita„. Sebbene qualche gente diagnosticata con la schizofrenia possa sentire le voci e possa avvertire le voci come personalità distinte, la schizofrenia non fa partecipare una persona che cambia fra le personalità multiple distinte. La confusione sorge in parte dovuto il significato della schizofrenia del termine di Bleuler (“spacchi letteralmente„ o “mente rotta„). L'uso improprio in primo luogo conosciuto del termine per significare “lo sdoppiamento di personalita„ era in un articolo dal poeta T.S. Eliot nel 1933.

Nella prima metà della schizofrenia di XX secolo è stato considerato come un difetto ereditario e le vittime erano conforme ad eugenetica in molti paesi. Le Centinaia di migliaia sono state sterilizzate, con o senza consenso - la maggior parte in Germania Nazista, negli Stati Uniti e paesi Scandinavi. Con l'altra gente contrassegnato “mentalmente inadatta„, molti diagnosticati con la schizofrenia sono stati assassinati “nel programma Nazista di Atto T4„.

Agli inizi degli anni 70, i criteri diagnostici per la schizofrenia erano l'argomento di una serie di controversie che finalmente piombo ai criteri operativi usati oggi. È diventato chiaro dopo lo Studio Diagnostico di 1971 US-UK che la schizofrenia è stata diagnosticata in misura ben maggior in America che in Europa. Ciò era parzialmente dovuto i criteri diagnostici più sciolti negli STATI UNITI, che hanno usato il manuale di DSM-II, contrapponendo con Europa ed il suo ICD-9. Lo studio di David Rosenhan 1972, pubblicato nella Scienza del giornale nell'ambito del titolo Su essere equilibrato nei posti insani, ha concluso che la diagnosi della schizofrenia negli STATI UNITI era spesso soggettiva ed inaffidabile. Queste erano alcuni dei fattori nel piombo alla revisione non solo della diagnosi della schizofrenia, ma la revisione di intero manuale di DSM, con conseguente pubblicazione del DSM-III nel 1980. Dagli anni 70 più di 40 criteri diagnostici per la schizofrenia sono stati proposti e valutato stati.

In Unione Sovietica la diagnosi della schizofrenia egualmente è usato stata per gli scopi politici. Lo psichiatra Sovietico prominente Andrei Snezhnevsky ha creato e promosso una sotto-classificazione supplementare della schizofrenia lento di progressione. Questa diagnosi è stata usata per screditare ed imprigionare rapidamente i dissidenti mentre dispensava con una prova potenzialmente imbarazzante. La pratica è stata esposta agli Occidentali da una serie di dissidenti Sovietici e nel 1977 l'Associazione Psichiatrica del Mondo ha condannato la pratica Sovietica al Sesto Congresso del Mondo della Psichiatria. Piuttosto che difendendo la sua teoria che un modulo latente della schizofrenia ha indotto i dissidenti a opporrsi al regime, Snezhnevsky ha rotto tutto il contatto con l'Ovest nel 1980 dimettendosi le sue posizioni onorarie all'estero.

Il marchio di infamia Sociale è stato identificato come ostacolo importante nel ripristino dei pazienti con la schizofrenia. In un grande, campione rappresentativo da uno studio 1999, 12,8% degli Americani ha creduto che le persone con la schizofrenia fossero “molto probabili„ fare qualche cosa di violento contro altri e 48,1% hanno detto che erano “in qualche modo probabili„ a. Più di 74% ha detto che la gente con la schizofrenia poteva “non molto capace„ o “non affatto„ di prendere le decisioni riguardo al loro trattamento e 70,2% hanno detto le stesse delle decisioni del management della moneta. La percezione delle persone con psicosi come violento più di quanto è stata raddoppiata nella prevalenza dagli anni 50, secondo una meta-analisi.


Ulteriore Lettura


Ricercato e Sottratto da informazioni ha trovato a NIAMS, il CDC, NIH, FDA, Wikipedia (Licenza Creativa di Attribuzione-ShareAlike dei Terreni Comunali)

Last Updated: Dec 1, 2014

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post