Advertisement

Effetti Secondari Della Radioterapia?

, BPharm

La radioterapia offre un notevole vantaggio nel trattamento dei tumori cancerogeni, dovuto la sua capacità di danneggiare il DNA stato necessario per la replica rapidamente di moltiplicazione delle celle del tumore. Tuttavia, le celle normali nel corpo umano egualmente sono sottoposte alla radiazione potente durante la terapia e ci sono alcuni effetti secondari che i pazienti possono avvertire di conseguenza.

Considerevolmente, la maggior parte dei effetti secondari sono localizzati all'area dell'organismo che è stato mirato a nel trattamento e le dosi più basse della terapia sono meno probabili causare gli effetti secondari.

Irritazione Cutanea

Avviso di Molti pazienti cambia all'interfaccia che è penetrata tramite la radiazione utilizzata nella terapia, che diventano solitamente evidenti alcune settimane nel trattamento. È descritto spesso come simile alla solarizzazione moderata con il leggero arrossamento dell'interfaccia e del dolore nell'area. Mentre il trattamento continua, diventa solitamente più severo finché non raggiunga un picco circa una settimana che segue la conclusione della terapia. Da quel punto, l'interfaccia recupera solitamente bene, comunque non è spesso elastica come era prima di chirurgia.

Oltre all'interfaccia, le superfici epiteliali che possono essere influenzate tramite la radiazione includono le mucose orali, le mucose delle viscere e faringali e l'uretere.

Fatica

È comune per i pazienti alle sensibilità di esperienza di fatica durante la terapia. Ciò comincia solitamente a metà strada con il trattamento e può continuare per le settimane dopo la conclusione della terapia. Questo effetto è probabilmente come conseguenza della risposta dell'organismo al bisogno di guarigione delle celle esposte a danno di irradiamento.

Nausea e Vomitare

Il trattamento Localizzato allo stomaco o all'addome è associato con le sensibilità della nausea e di vomito possibile, che cominciano solitamente alcune ore che seguono la terapia. Inoltre, la radiazione orientata verso la testa può piombo ai vestiboli dell'orecchio interno per causare la nausea.

È egualmente possibile che la gente avverta la nausea ed il vomito dovuto gli effetti psicologici della terapia, specialmente se egualmente precedentemente hanno avuti trattamento della chemioterapia. Questi sintomi possono cominciare durante o immediatamente prima della terapia.

Ulcerazione Locale

L'area che sta miranda a tramite la radioterapia può essere commovente ed alcune aree sono ad ulcerazione incline. Per il trattamento della testa o del collo, l'ulcerazione nella bocca o la gola è comune e può pregiudicare la capacità di inghiottire. Di conseguenza, ci può essere necessità per supporto nutrizionale specializzato di fare fronte a questo.

Altre aree lungo il gastrointestinale possono anche essere commoventi una volta sottoposte alla terapia quali l'esofago, lo stomaco e l'intestino.

Sterilità

Sia il maschio che gli apparati genitali femminili sono sensibili a radiazione e la funzione delle ovaie e dei testicoli può essere alterata come conseguenza del trattamento. Ove possibile l'esposizione delle gonadi a radiazione dovrebbe essere evitata, o essere minimizzata almeno per evitare la sterilità. La Sterilità può essere evitata se almeno una gonade è risparmiata dall'esposizione.

Incontinenza delle Viscere

La Radiazione orientata verso l'area pelvica può finalmente piombo all'incontinenza delle viscere ed all'incapacità gestire i movimenti di viscere. I cambiamenti dietetici Spesso a lungo termine sono necessari gestire il questo e farmaci o l'ambulatorio possono anche offrire una soluzione.

Linfoedema

Il sistema linfatico può essere danneggiato tramite la radioterapia, pregiudicante la capacità dell'organismo di vuotare il liquido in eccesso efficacemente. Di conseguenza, è comune affinchè il liquido si accumuli e piombo al lymphedema ed il gonfiamento e dolore associati. Ciò solitamente si presenta nel braccio o nei lati e può sviluppare una quantità significativa di tempo dopo la radioterapia.

Cancro Secondario

La radioterapia egualmente è associata con un rischio leggermente aumentato di cancro secondario, che può accadere molti anni che seguono radioterapia. Tuttavia, dato che la maggior parte dei pazienti i vantaggi di trattamento del tumore localizzato notevolmente superano questo rischio in peso.

Riferimenti

[Ulteriore Lettura: Radioterapia]

Last Updated: May 4, 2015

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
  1. Rosemarie Polsinelli-Perkett Rosemarie Polsinelli-Perkett United States says:

    I would just like to say this is hogwash!  I have suffered greatly from the side effects of radiation.  I had radiation for cervical cancer in 2003 and have had nothing but problems with mobility since.  I had breast cancer in 2012 and now have joint disease in my shoulder.  So hogwash on this article.  I have spoken to many others who also face the same issues since radiation.  I do not know where or who has given you these facts.

  2. Roger Hughes Roger Hughes United States says:

    I have been a Certified Vodder Therapist for over 17 years. I have worked with great results with many cancer survivors and their congestive symptoms, lymphedema and edema. When it comes to de-congesting tissues that have been rediated Manual Lymph Drainage is very helpful and effective in moving the excess fluid to the lymph system. This is practiced with the consent of the patient's doctor. Why aren't more U.S. doctors recognizing the benefits of MLD?? Roger Hughes LMT

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post