Il Cervello Umano

Da Dott. Ananya Mandal, MD

Il cervello umano è compreso 1011 neurone. I Neuroni sono cellule nervose che portano le informazioni a e dal sistema nervoso ai vari organi e sistemi dell'organismo. Questi neuroni non si distribuiscono costante ma hanno meccanismi comuni di segnalazione e dell'organizzazione. I Neuroni formano i circuiti che hanno parecchi livelli di organizzazione e formano i sottosistemi.

Il cervello umano è il controllo centrale del sistema nervoso ed è altamente complesso. Il cervello umano è in genere tre volte che la dimensione del cervello ha trovato in altri mammiferi di una dimensione corporea equivalente.

La più grande parte del cervello è il cervello che contiene la corteccia cerebrale. Gli Esseri Umani hanno un lobo frontale fortemente sviluppato che è compreso nelle funzioni esecutive quali autocontrollo, la progettazione, il ragionamento ed il pensiero astratto.

La corteccia cerebrale

La corteccia cerebrale è il livello esterno del cervello e si raggrinze nei popolare complicati chiamati solchi per permettere ad una maggior area di essere unito nel cranio. La corteccia cerebrale è compresa nella memoria, nel linguaggio, nel movimento volontario e nell'attenzione.

I gangli basali

I gangli basali sono un mazzo di nuclei situati alla base del forebrain e sono associati con varie funzioni compreso movimento volontario, comportamento, il movimento di occhio e le funzioni conoscitive ed emozionali. La Partecipazione dei gangli basali è centrale a parecchie malattie neurologiche compreso i disordini di movimento quale la malattia di Huntington e della Malattia del Parkinson.

Il cervelletto

Il cervelletto svolge un ruolo principale nel controllo di movimento e di bilanciamento. Egualmente è compreso in una certa funzione conoscitiva quali le risposte di linguaggio e dell'attenzione come pure di piacere e di timore.

Il talamo

Ciò trasmette il motore ed i segnali sensoriali alla corteccia cerebrale ed al mesemcefalo ed è compresa nel regolamento di sonno, della vigilanza e della coscienza.

L'ipotalamo

L'ipotalamo è una piccola regione che regolamenta le funzioni importanti dell'organo. Il Suo ruolo principale è di tenere conto coordinamento fra il sistema nervoso ed il sistema endocrino tramite ipofisi. Determinati trattamenti metabolici ed altre funzioni del sistema nervoso autonomo sono regolamentati dagli ormoni ipotalamici che possono indurre o inibiscono la secrezione delle sostanze dall'ipofisi alle funzioni di controllo quali sonno, sete, fame e comportamenti del collegamento.

Esaminato dalla Battuta Robertson, BSc

Sorgenti

  1. http://www.cs.rochester.edu/users/faculty/dana/Ch2.pdf
  2. http://www.au.af.mil/au/awc/awcgate/army/rotc_brain_function.pdf
  3. http://www.ssreg.com/images/classes/princeton/files/The%20Structure%20of%20the%20Human%20Brain.pdf
  4. http://www.medphys.ucl.ac.uk/research/borg/homepages/florian/thesis/pdf_files/p25_34.pdf
  5. http://online.kitp.ucsb.edu/online/brain-m11/bassett/pdf/Bassett_Brain11_KITP.pdf

[Ulteriore Lettura: Cervello]

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post