Quali cause calcoli biliari?

I ricercatori ritengono che i calcoli biliari possono essere causati da una combinazione di fattori, tra cui la chimica del corpo ereditato, peso corporeo, motilità cistifellea (movimento) e forse dieta.

Calcoli biliari pigmento

Persone con Protoporfiria eritropoietica (PPE) sono ad aumentato rischio di sviluppare calcoli biliari.

Condizioni che causano anemia emolitica possono causare calcoli biliari pigmento.

Calcoli biliari colesterolo

Calcoli biliari colesterolo si sviluppano quando bile contiene troppo colesterolo e non abbastanza sali biliari. Oltre ad un'elevata concentrazione di colesterolo, altri due fattori sembrano essere importante nel causare calcoli biliari. Il primo è come spesso e quanto bene la cistifellea contratti; incompleta e poco frequenti operazioni di svuotamento della cistifellea può causare la bile di diventare overconcentrated e contribuire alla formazione di calcoli biliari. Il secondo fattore è la presenza di proteine nel fegato e bile che promuovono o inibire la cristallizzazione di colesterolo in calcoli biliari.

Inoltre, l'aumento dei livelli di ormoni estrogeni della gravidanza, terapia ormonale o l'uso di combinata (contenenti estrogeni) forme di contraccezione ormonale, può aumentare i livelli di colesterolo nella bile e anche ridurre il movimento della cistifellea, con conseguente formazione di calcoli biliari.

Nessuna chiara relazione ha dimostrato tra formazione dieta e calcoli biliari. Tuttavia, diete a basso-fibra, colesterolo alto, e diete ad alte contenuto di alimenti ricchi di amido sono state suggerite come contribuire alla formazione di calcoli biliari. Altri fattori nutrizionali che possono aumentare il rischio di calcoli biliari includono rapida perdita di peso, costipazione, mangiare meno pasti al giorno, mangiando meno pesce e basse assunzioni dei folati nutrienti, magnesio, calcio e vitamina c. D'altro canto, vino e pane integrale può diminuire il rischio di calcoli biliari.

Il comune mnemonico per fattori di rischio di calcoli biliari riferirsi alla "quattro F": ' grasso ' (vale a dire, sovrappeso), ' quarant' ' (un età vicino o sopra 40), ' femminile ' e ' fertile ' (rimborsassero); un quinto F, ' fiera ' a volte viene aggiunto per indicare che la condizione è più prevalente in caucasici. L'assenza di questi fattori di rischio non esclude, tuttavia, la formazione di calcoli biliari.

È interessante notare, una mancanza di melatonina significativamente potrebbe contribuire a pietre della cistifellea, come melatonina sia inibisce la secrezione di colesterolo dalla colecisti, migliora la conversione di colesterolo di bile ed è un antiossidante, in grado di ridurre lo stress ossidativo alla cistifellea.

Ulteriore lettura


Questo articolo è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike License. Esso utilizza materiale dalla Wikipedia articolo su "calcoli biliari" adattato tutto il materiale utilizzato da Wikipedia è disponibile sotto i termini della Creative Commons Attribution-ShareAlike License. Wikipedia ® stessa è un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.

Last Updated: Feb 1, 2011

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | العربية | Dansk | Nederlands | Finnish | Ελληνικά | עִבְרִית | हिन्दी | Bahasa | Norsk | Русский | Svenska | Magyar | Polski | Română | Türkçe
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post