Che Cosa è Arteriosclerosi?

Da Dott. Ananya Mandal, MD

L'Arteriosclerosi è definita come l'irrigidimento o l'indurimento o le pareti arteriose.

Le Arterie sono vasi sanguigni che portano sano, ossigeno e sangue ricco nutriente ai vari organi periferici dell'organismo. Mentre le pareti arteriose si induriscono, il cuore deve pompare più duro e contro una maggior resistenza da permettere a che il sangue arterioso raggiunge tutti gli organi periferici.

Cronologia di arteriosclerosi

L'arteriosclerosi di nome è derivata dalle parole del Greco che significano “l'indurimento delle arterie.„ L'Arteriosclerosi è un fenomeno che può esistere dai periodi antichi anche nell'Egitto. Non aveva luogo fino allo XX secolo tuttavia che la parola e le sue implicazioni cliniche sono stato conosciute.

Era nel 1575 che Fallopius ha scritto di una circostanza dove le arterie hanno degenerato nelle ossa. Gli anatomisti di quel tempo hanno notato queste arterie dell'ed del fi di Ossi o le arterie che si erano indurite nell'osso come le strutture.

Johann Friedrich Crell, nel 1740 ha detto che questo che si indurisce era non dovuto ossificazione di tornitura nell'osso ma dovuto il pus.

von Haller nel 1755 ha trovato che queste lesioni che il pensiero di Crell era pus erano realmente qualcos'altro. Le ha nominate atheroma che in greco Ha significato uno spazio riempito di gruel come la materia.

L'arteriosclerosi di termine in primo luogo è stata usata da Jean Fréderic Martin Lobstein mentre ha analizzato la composizione delle lesioni arteriose calcificate.

George Johnson descritto nella sua rassegna sulla malattia Luminosa l'irrigidimento nel 1868 noncalcified e nonatheromatous delle imbarcazioni piccole. Il Gabbiano e Sutton da allora in poi hanno descritto il brosis del fi del arterio-capillare che ha acceso essere chiamato arteriosclerosi.

Tipi e patologia di arteriosclerosi

Malgrado essere arteriosclerosi scambievolmente usata è descritto nell'ambito di tre abbattimenti - aterosclerosi, la sclerosi ed arteriolosclerosis mediali del fi c di calci di Moenckeberg. Queste lesioni hanno tre caratteristiche comuni compreso l'irrigidimento delle imbarcazioni arteriose, l'ispessimento della parete arteriosa e la natura degenerante della malattia.

Rischi e complicazioni connessi con arteriosclerosi

Quelli con arteriosclerosi soffrono comunemente da ipertensione o da ipertensione.

L'arteriosclerosi diventa Comunemente aterosclerosi e le sue complicazioni. Questi comprendono la coronaropatia, quando le placche aterosclerotiche si presentano nelle arterie del cuore. Ciò può piombo ad angina (dolore toracico su sforzo), alle aritmia (frequenze cardiache o ritmi anormali) Ecc.

Un'Altra complicazione di aterosclerosi è malattia cerebrovascolare (quella solleva il rischio di colpo o di attacco ischemico transitorio) e malattia periferica dell'arteria (PAD) che è progressivo che si indurisce e che limita delle arterie nei lati ed in armi.

Da ora ad aprile Cashin-Garbutt, SEDERE Esaminato Hons (Cantab)

Sorgenti

  1. http://www.archivesofpathology.org/doi/pdf/10.1043/1543-2165-133.8.1309
  2. http://www.arthritistrust.org/Articles_miscellaneus_Historical/Arteriosclerosis%20A%20Vital%20Message%20to%20My%20Patients.pdf
  3. http://www.preventfirst.com/education/Arteriosclerosis.pdf

Ulteriore Lettura

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post