Che cosa è Leishmaniosi?

Leishmaniosi è una malattia causata da protozoi parassiti appartenenti al genere Leishmania''''ed è trasmessa attraverso il morso di alcune specie di mosca della sabbia (sottofamiglia Phlebotominae). Due generi trasmettere Leishmania''''per gli esseri umani:''Lutzomyia''nel Nuovo Mondo''e''Phlebotomus nel Vecchio Mondo.

Maggior parte delle forme della malattia sono trasmissibili solo da animali (zoonosi), ma alcuni possono essere diffusi tra gli esseri umani. Infezione umana è causata da circa 21 delle 30 specie che infettano i mammiferi. Questi includono la L.'' donovani''complesso con tre specie (''L. donovani, L. infantum'', e''L. chagasi''), la L.'' mexicana''complesso con 3 specie principali (''L. mexicana, L. amazonensis'', e''L. venezuelensis''),''L. tropica, L. importanti; L. aethiopica'', e il sottogenere''Viannia''con quattro specie principali (''L. (V.) braziliensis, L. (V.) guyanensis, L. (V.) panamensis '', e''L. (V.) peruviana''). Le diverse specie sono morfologicamente indistinguibili, ma possono essere differenziati per l'analisi degli isoenzimi, analisi di sequenza del DNA, o gli anticorpi monoclonali.

Leishmaniosi cutanea è la più comune forma di leishmaniosi. Leishmaniosi viscerale è una grave forma in cui i parassiti sono emigrati verso gli organi vitali.

Leishmaniosi Classificazione

Leishmaniosi possono essere suddivisi nelle seguenti tipologie:

  • Leishmaniosi cutanea
  • Leishmaniosi mucocutanea
  • Leishmaniosi viscerale
  • Post-kala-azar leishmaniosi cutanea
  • Leishmaniosi viscerotropica

Sintomi Leishmaniosi

I sintomi della leishmaniosi sono piaghe della pelle che eruttano settimane o mesi dopo che la persona interessata è morso da pappataci. Altre conseguenze, che possono manifestarsi ovunque da pochi mesi o anni dopo l'infezione, febbre, i danni alla milza e del fegato, anemia.

In campo medico, la leishmaniosi è una delle cause di un famoso milza notevolmente allargata, che può diventare anche più grande rispetto al fegato. Ci sono quattro principali forme di leishmaniosi:

  • Leishmaniosi viscerale - la forma più grave e potenzialmente fatale se non trattata.
  • Leishmaniosi cutanea - la forma più comune che causa una ferita nella sede del morso, che guariscono in pochi mesi ad un anno, lasciando una cicatrice sgradevole alla ricerca. Questa forma può progredire a nessuna delle altre tre forme.
  • Leishmaniosi cutanea diffusa - il presente modulo produce lesioni cutanee diffuse che assomigliano lebbra ed è particolarmente difficile da trattare.
  • Leishmaniosi mucocutanea - inizia con ulcere cutanee che si diffondono provocando danni ai tessuti a (in particolare), naso e bocca

Leishmaniosi Meccanismo

La leishmaniosi è trasmessa dalla puntura di flebotomi phlebotomine femminile. I flebotomi iniettare la fase infettiva, promastigoti metacyclic, durante i pasti di sangue. Promastigoti Metacyclic che raggiungono la ferita puntura sono fagocitati dai macrofagi e si trasformano in amastigoti. Amastigoti si moltiplicano nelle cellule infette e colpiscono tessuti diversi, dipende in parte su cui è coinvolta''Leishmania specie''. Queste peculiarità dei tessuti differenti causa le manifestazioni cliniche differenti delle varie forme di leishmaniosi. Flebotomi si infettano durante i pasti di sangue su un host infetto quando si ingeriscono macrofagi infettati con amastigoti. In midgut la flebotomi, i parassiti si differenziano in promastigoti, che si moltiplicano, si differenziano in promastigoti metacyclic e migrano verso la proboscide.

Leishmaniosi è causata da infezione con il patogeno''Leishmania''. I genomi di tre specie''Leishmania''(''L. grandi'',''L. infantum''e''braziliensis L.'') sono stati sequenziati e questo ha fornito molte informazioni sulla biologia del parassita . Per esempio è ormai capito che in''Leishmania''geni codifica proteine ​​sono organizzati come unità policistronica grandi dimensioni in un testa a testa o coda-coda modo; RNA polimerasi II trascrive tempo i messaggi policistronica in assenza di una definizione RNA pol II promotori, e''''Leishmania ha caratteristiche uniche rispetto alla regolazione dell'espressione genica in risposta ai cambiamenti nell'ambiente. Le nuove conoscenze da questi studi potrebbero aiutare a identificare nuovi bersagli per farmaci urgenti, e l'aiuto allo sviluppo dei vaccini.

Leishmaniosi Prevenzione

Attualmente non ci sono vaccini in uso di routine. Tuttavia, la sequenza genomica di Leishmania''''ha fornito una ricca fonte di candidati vaccini. Genoma a base di approcci sono stati usati per lo screening per i candidati vaccini romanzo. Uno studio ha proiettato 100 geni scelti a caso, come vaccini a DNA contro''L. ''infezione importanti nei topi. Quattordici riproducibile di protezione vaccini candidati romanzo sono stati identificati. Uno studio separato utilizzato una procedura in due fasi per identificare gli antigeni delle cellule T. Sei cloni unici sono stati identificati: glutammina sintetasi, un periodo transitorio reticolo endoplasmatico ATPasi, l'allungamento fattore 1gamma, chinesina K-39, A2 proteine ​​ripetitivi, e una proteina ipotetico conservato. I 20 antigeni individuati in questi due studi sono stati ulteriormente valutati per lo sviluppo del vaccino.

Leishmaniosi Trattamento

Ci sono due terapie comune contenente antimonio (noto come antimoniali pentavalent), meglumina antimoniato (Glucantime'''') e sodio stibogluconate (''Pentostam''). Non è del tutto capito come questi farmaci agiscono contro il parassita, che potrebbe interrompere la sua produzione di energia o il metabolismo trypanothione. Purtroppo, in molte parti del mondo, il parassita è diventato resistente a antimonio e per la leishmaniosi viscerale o mucocutanea, ma il livello di resistenza varia a seconda della specie. Amfotericina (AmBisome) è attualmente il trattamento di scelta, il suo fallimento, in alcuni casi per curare la leishmaniosi viscerale (''Leishmania donovani'') è stata riportata in Sudan, ma questo potrebbe essere correlato ad ospitare fattori come la co-infezione da HIV o tubercolosi, piuttosto che la resistenza parassita.

Miltefosine (Impavido), è un nuovo farmaco per la leishmaniosi viscerale e cutanea. Il tasso di guarigione del miltefosine in studi clinici di fase III è del 95%; Studi in Etiopia dimostrano che è efficace anche in Africa. Le persone in HIV immunodepressi coinfezione che sono affetti da leishmaniosi ha dimostrato che anche nei casi resistenti 2 / 3 delle persone hanno risposto a questo nuovo trattamento. Gli studi clinici in Colombia ha mostrato una elevata efficacia per la leishmaniosi cutanea. In casi mucocutanee causati da L.brasiliensis che ha dimostrato di essere più efficace di altri farmaci.

Miltefosine ha ricevuto l'approvazione dalle autorità indiane regolamentazione nel 2002 e in Germania nel 2004. Nel 2005 ha ricevuto la prima approvazione di leishmaniosi cutanea in Colombia. Miltefosine è attualmente studiata come trattamento per la leishmaniosi mucocutanea causata da''''braziliensis Leishmania in Colombia, (More,''et al.'', 2003). Nell'ottobre 2006 ha ricevuto lo status di farmaco orfano dalla Food and Drug Administration statunitense.

Il farmaco è generalmente meglio tollerato rispetto agli altri farmaci. Gli effetti collaterali principali sono disturbi gastrointestinali nei 1-2 giorni di trattamento che non influenza l'efficacia. Perché è disponibile come formulazione orale, le spese e disagi di ospedalizzazione è evitato, il che lo rende una valida alternativa.

L'Istituto per la Salute OneWorld ha reintrodotto la paromomicina farmaco per il trattamento della leishmaniosi, con risultati che hanno portato alla sua approvazione come farmaco orfano. Il Drugs for Neglected Diseases Initiative è anche attivamente facilitare la ricerca di nuove terapie. Un trattamento con paromomicina avrà un costo di circa $ 10. Il farmaco era stato originariamente identificato nel 1960, ma era stata abbandonata perché non sarebbe redditizia, poiché la malattia colpisce soprattutto i poveri. Il governo indiano ha approvato paromomicina in vendita nel mese di agosto 2006. A 21 giorni di corso di paromomicina produce una cura definitiva in> 90% dei pazienti affetti da leishmaniosi viscerale.

Farmaco-resistenti leishmaniosi può rispondere a immunoterapia (inoculazione di antigeni dei parassiti più un adiuvante) che mira a stimolare il sistema immunitario del corpo per uccidere il parassita.

Diversi potenziali vaccini sono in fase di sviluppo, sotto la pressione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ma nessuno è disponibile. Il team presso il Laboratorio di Chimica Organica presso l'Istituto Federale Svizzero di Tecnologia (ETH) di Zurigo stanno cercando di progettare un vaccino a base di carboidrati Il genoma del parassita Leishmania''''importante è stato sequenziato, compresa l'eventuale identificazione di proteine che sono utilizzati dal patogeno, ma non dagli esseri umani: queste proteine ​​sono potenziali bersagli per terapie farmacologiche.

Il vasicine composto (peganine), che si trova nella pianta''Peganum harmala'', è stato testato in vitro''contro''la fase di''promastigote Leishmania donovani'', l'agente eziologico della leishmaniosi viscerale. E 'stato dimostrato che questo composto induce apoptosi nelle cellule''Leishmania''promastigoti. "Cloridrato diidrato Peganine, oltre ad essere sicuro, è stato trovato per indurre l'apoptosi in entrambe le fasi di L. donovani via perdita del potenziale transmembrana mitocondriale."

Un altro harmina alcaloide che si trova in''Peganum harmala''"... A causa del suo apprezzabile efficacia nel distruggere i parassiti intracellulari così come la natura non epatotossici e non nefrotossici, harmina, nelle forme vescicolare, può essere considerato per l'applicazione clinica negli esseri umani. "

Inibitori della proteasi sono stati trovati ad essere attivo nei confronti delle specie Leishmania in due''in vitro''studi in Canada e India. Lo studio ha riportato che la crescita intracellulare di parassiti Leishmania era controllato da nelfinavir e ritonavir in una linea cellulare umana monociti e anche umane primarie derivate da monociti macrofagi.

Leishmaniosi Epidemiologia

Leishmaniosi può essere trasmesso in molti paesi tropicali e sub-tropicali, e si trova in parti di circa 88 paesi. Circa 350 milioni di persone vivono in queste aree. Le impostazioni in cui si trova la leishmaniosi vanno da foreste pluviali del Centro e Sud America ai deserti in Asia occidentale e Medio Oriente. E colpisce ben 12 milioni di persone in tutto il mondo, con 1,5-2000000 nuovi casi ogni anno. La forma di leishmaniosi viscerale ha un'incidenza stimata di 500.000 nuovi casi e 60.000 decessi ogni anno. Più del 90 per cento dei casi al mondo di leishmaniosi viscerale in India, Bangladesh, Nepal, Sudan e Brasile.

Leishmaniosi si trova per gran parte del continente americano da nord dell'Argentina a sud del Texas, anche se non in Uruguay e Cile, ed è stato recentemente dimostrato di essere la diffusione verso il Nord del Texas. Nel corso del 2004, si calcola che circa 3.400 soldati dell'esercito colombiano, che opera nella giungla vicino al sud del paese (in particolare intorno alla Meta e Guaviare dipartimenti), sono stati infettati con la leishmaniosi. A quanto pare, un fattore che contribuisce era che molti dei soldati colpiti non ha utilizzato l'insetto ufficialmente fornito repellente, a causa del suo presunto odore inquietante. Si stima che circa 13.000 casi di malattia sono stati registrati in tutta la Colombia per tutto il 2004, e circa 360 nuovi casi della malattia tra i soldati erano stati segnalati nel febbraio 2005.

La malattia si trova in gran parte dell'Asia, anche se non sud-est asiatico e nel Medio Oriente. In Afghanistan, la leishmaniosi si verifica comunemente a Kabul, in parte a causa di cattiva sanificazione e rifiuti lasciati non raccolti nelle strade, permettendo la diffusione di parassiti sabbia vola che trovano un ambiente favorevole. A Kabul il numero delle persone infette è stimato in almeno 200.000, e in tre altre città (Herat, Kandahar e Mazar-i-Sharif) ci possono essere circa 70.000 di più, secondo l'OMS le cifre dal 2002.

Africa, in particolare dell'Est e del Nord, è sede di casi di Leishamaniasis. La malattia si sta diffondendo per l'Europa meridionale, ma non si trova in Australia e Oceania.

La leishmaniosi è principalmente una malattia del mondo in via di sviluppo, ed è raramente conosciuto nel mondo sviluppato di fuori di un piccolo numero di casi, soprattutto nei casi in cui sono di stanza le truppe lontano dal Paese d'origine. Leishmaniosi è stata riportata dalle truppe americane di stanza in Arabia Saudita e Iraq dopo la guerra del Golfo del 1990, tra cui la leishmaniosi viscerale.

Nel settembre 2005 la malattia è stata contratta da almeno quattro marines olandesi che erano di stanza a Mazari Sharif, Afghanistan, e successivamente rimpatriati per il trattamento.

Leishmaniosi Storia

Descrizioni delle lesioni evidenti simile a leishmaniosi cutanea (CL) è stata scoperta su tavolette da Re Assurbanipal dal 7 ° secolo aC, alcune delle quali possono essere state derivate da testi ancora precedente 1500-2500 aC. Medici musulmani anche Avicenna nel 10 ° secolo dC ha dato una descrizione dettagliata di ciò che è stato chiamato Balkh dolente. Nel 1756, Alexander Russell, dopo aver esaminato un paziente turco, ha dato una delle descrizioni più dettagliate clinico della malattia. I medici nel subcontinente indiano la descriverei come Kala-azar (pronunciato''kala azar'', l'urdu, hindi e frase hindustani per''febbre''nero'',''kala che significa nero e Azar''significato'' febbre o malattia). Per quanto riguarda il nuovo mondo, le prove della forma cutanea della malattia è stata trovata in Ecuador e Perù nel pre-Inca ceramiche raffiguranti lesioni cutanee e volti deformati, risalente al primo secolo dopo Cristo. Testi secolo 15 e 16 del periodo Inca e dai coloni spagnoli parlare di "malattia valle", "malattia andino" o "lebbra bianca" che possono essere CL. Peter Borovsky, un chirurgo militare russa di lavoro a Tashkent, ha condotto ricerche sulla eziologia del mal orientali, localmente conosciuto come''''Sart dolente, e nel 1898 ha pubblicato la prima descrizione accurata della agente causale, correttamente descritto relazione del parassita ad ospitare tessuti e correttamente si riferiva a protozoi. Tuttavia, poiché i suoi risultati sono stati pubblicati in russo su una rivista con scarsa circolazione, la sua priorità non è stato riconosciuto a livello internazionale durante la sua vita. Nel 1901, Leishman individuato alcuni microrganismi negli strisci presi dalla milza di un paziente che era morto da "dum-dum febbre" (Dum Dum è una zona vicina a Calcutta) e nel 1903 il capitano Charles Donovan (1863-1951) ha descritto come essere nuovi organismi. Alla fine Ronald Ross stabilito il collegamento con la malattia e chiamato l'organismo''Leishmania donovani''. La malattia è stata un grosso problema per le truppe alleate combattimenti in Sicilia durante la seconda guerra mondiale, e fu allora che la ricerca da Leonard Goodwin ha mostrato che Pentostam è stato un trattamento efficace.


Questo articolo è sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike License . Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia l'articolo su " Leishmaniosi "Tutto il materiale utilizzato adattato da Wikipedia è disponibile sotto i termini della Creative Commons Attribution-ShareAlike License . Wikipedia ® è di per sé un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.

Last Updated: Feb 1, 2011

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | العربية | Dansk | Nederlands | Finnish | Ελληνικά | עִבְרִית | हिन्दी | Bahasa | Norsk | Русский | Svenska | Magyar | Polski | Română | Türkçe
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post