Che Cosa è l'Obesità?

L'Obesità ed il peso eccessivo hanno nell'ultima decade trasformarsi in in un problema globale - secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (WHO) indietro nel 2005 circa 1,6 miliardo adulti sopra dell'età 15+ erano di peso eccessivo, almeno 400 milione adulti erano obesi ed almeno 20 milione bambini sotto l'età di 5 anni erano di peso eccessivo.

Gli Esperti credono se le tendenze correnti continuano da ora al 2015 circa 2,3 miliardo adulti saranno di peso eccessivo e più di 700 milioni saranno obesi. Il disgaggio del problema dell'obesità ha una serie di conseguenze gravi per le persone ed i sistemi di salubrità di governo.


Conseguenze e Rischi Sanitari

L'Obesità è una preoccupazione a causa delle sue implicazioni per la salubrità di una persona poichè aumenta il rischio di molti malattie e stati di salute compreso: -

  • Coronaropatia
  • tipo - diabete 2
  • Cancri (dell'endometrio, petto e colon)
  • Ipertensione (ipertensione)
  • Dislipidemia (per esempio, alti colesterolo o alti livelli totali dei trigliceridi)
  • Colpo
  • Malattia della Cistifellea e del Fegato
  • Apnea di Sonno e problemi respiratori
  • Osteoartrite (una degenerazione di cartilagine e del suo osso di fondo all'interno di una giuntura)
  • e problemi Ginecologici (mestruazioni, sterilità anormali).

Queste circostanze possono causare o contribuire alla morte prematura ed all'inabilità sostanziale.

La Malattia cardiovascolare - pricipalmente malattia di cuore e colpo - è già la causa della morte del numero uno del mondo, uccidendo 17 milione di persone ogni anno ed il diabete rapido si è trasformata in in un'epidemia globale - secondo le morti del diabete delle proiezioni del WHO aumenterà più di 50% mondiale da nei prossimi 10 anni.

Gli stati di salute Meno comuni connessi con peso aumentato comprendono l'asma, la steatosi epatica e la apnea di sonno.


Conseguenze Economiche

Il Peso Eccessivo e l'obesità ed i loro problemi sanitari associati hanno un impatto economico significativo sui sistemi di salubrità ed i costi medici connessi con il peso eccessivo e l'obesità per avere entrambi dirigere e costi indiretti - i costi medici diretti possono comprendere i servizi preventivi, diagnostici e del trattamento relativi all'obesità, mentre i costi indiretti si riferiscono a perdita di reddito da produttività in diminuzione, attività limitata, l'assenteismo ed i giorni del letto ed il reddito perso dalla morte prematura.


Definizione dell'Obesità

Il Peso Eccessivo e l'obesità sono definiti dal WHO come capitalizzazione grassa anormale o eccessiva che presenta un rischio ad una salubrità delle persone.

Il Peso Eccessivo e l'obesità sono fattori di rischio importanti per una serie di malattie croniche, compresi il diabete, malattie cardiovascolari e cancro e mentre era una volta un'emissione soltanto nei paesi di redditi alti, il peso eccessivo e l'obesità ora è aumentato drammaticamente in paesi bassi e con reddito medio. Tali paesi ora stanno affrontando “un doppio carico„ della malattia, dato che mentre continuano a occuparsi dei problemi della malattia infettiva e della denutrizione, egualmente stanno avvertendo un aumento rapido nei fattori di rischio della malattia cronica quale l'obesità e di peso eccessivo, specialmente negli ambienti urbani.

La Denutrizione e l'obesità esistono spesso parallelamente presso lo stesso paese, la stessa comunità e perfino all'interno della stessa famiglia e di questo doppio carico è causato da nutrizione prenatale, infantile e del bambino piccolo insufficiente seguita dall'esposizione agli alimenti ad alta percentuale di grassi, energia-densi, del micronutriente-povero ed alla mancanza di attività fisica.


Obesità di Misurazione

Una misura grezza della popolazione dell'obesità è l'indice di massa corporea (BMI) che è un indice analitico semplice di peso-per-altezza che è comunemente usata nella classificazione il peso eccessivo e dell'obesità in popolazioni ed in persone adulte - il peso di una persona nei chilogrammi è diviso dal quadrato dell'altezza in metri (kg/m2). BMI fornisce della la misura livella della popolazione più utile del peso eccessivo e dell'obesità poichè è lo stesso per entrambi i sessi e per tutte le età degli adulti ma è soltanto una guida approssimativa perché non può corrispondere allo stesso grado di grasso in persone differenti.

Il WHO definisce un adulto che ha un BMI fra 25 e 29,9 come peso eccessivo - un adulto che ha un BMI di 30 o più alto è considerato obeso - un BMI inferiore a 18,5 sono considerati il peso scarso e fra 18,5 - 24,9 un peso sano.

BMI fornisce progressivamente ad un benchmark per la valutazione determinata, ma al sospetto degli esperti quel il rischio di malattia cronica negli aumenti di popolazioni da un BMI di 21 verso l'alto.

Il peso eccessivo e l'obesità di Misurazione in bambini invecchiati 5 - 14 anni è - gli Standard della Crescita del Bambino del WHO comprende i diagrammi di BMI per gli infanti ed i bambini piccoli fino all'età 5 - l'obesità provocatoria di infanzia è associato con un'più alta probabilità della morte prematura e l'inabilità nell'età adulta.

Gli intervalli di BMI per i bambini e gli anni dell'adolescenza sono definiti in modo che considerino le differenze normali in grasso corporeo fra i ragazzi e le ragazze e le differenze in grasso corporeo alle varie età. Tuttavia sebbene BMI correli con la quantità di grasso corporeo, BMI direttamente non misura il grasso corporeo e qualche gente, quali gli atleti, può avere un BMI che li identifica mentre il peso eccessivo anche se non hanno grasso corporeo in eccesso.

Altri metodi di stima il grasso corporeo e della distribuzione del grasso corporeo comprendono le misure di spessore dello skinfold e della circonferenza della vita, il calcolo dei rapporti di circonferenza del vita--cinorrodo e le tecniche quali l'ultrasuono, la tomografia computerizzata e l'imaging a risonanza magnetica (MRI).

Ulteriore Lettura

Last Updated: Sep 20, 2013

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
  1. Knut Holt Knut Holt Norway says:

    The BMI does not tke count for mass of muscle versus mass of fat. A BMI both below and above the so-called normal values can be healthy if there is little fat, but well developed muscle mass. And a person with a BMI less that 18.5 can be too fat if the muscle mass is very scant, but much fat.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post