Advertisement
Advertisement

Che Cosa è Radioterapia?

, BPharm

La radioterapia è un trattamento comune per molti tipi di cancri ed usa la radiazione ad alta frequenza per danneggiare il DNA delle cellule tumorali, che ripiegano solitamente ad una tariffa più veloce che le celle normali nell'organismo.

Può essere usata come il solo trattamento di cancro o congiuntamente ad altri trattamenti quali la chemioterapia e la chirurgia. Egualmente svolge un ruolo per gestire i sintomi di cancro quando non c'è maturazione conosciuta disponibile.

Meccanismo di Atto

Le Cellule tumorali possono essere distinte dalle celle normali nell'organismo, poichè tendono a ripiegare più rapidamente ed ad assumere la direzione del tessuto con le celle in buona salute. La radioterapia manipola questa caratteristica delle cellule tumorali attaccando il DNA delle celle che sono nel corso della replica, rendendo le celle incapaci di moltiplicarsi sufficientemente e finalmente piombo alla loro morte.

Tipi di Radioterapie

La radiazione stata necessaria nella terapia può essere amministrata in tre modi diversi.

  • Radioterapia Esterna - Un acceleratore lineare è un commputer che è utilizzato per mettere a fuoco i raggi di radiazione dall'esterno dell'organismo orientare verso l'area del tumore.
  • La radioterapia Interna (brachytherapy) - Un piccolo oggetto radioattivo è collocata dentro l'organismo dentro o accanto al tumore e rilascia la radiazione all'area su un periodo dell'insieme.
  • Prodotti Radiofarmaceutici - le Droghe con i beni radioattivi sono amministrate oralmente al paziente o tramite altro itinerario come per via endovenosa o dentro un'intercapedine come la vagina o il retto.

Dosaggio di Radiazione

Il dosaggio di radiazione utilizzato nella terapia è importante, poichè dovrebbe essere abbastanza su efficacemente di eliminare il tumore cancerogeno, mentre danneggiamento di minimizzazione del circondare le celle in buona salute.

La dose totale è solitamente rotta su nelle frazioni amministrate una volta al giorno per i cinque giorni ogni settimana, durante cinque - otto settimane. Ciò contribuisce a consegnare la dose totale su un periodo esteso, attaccante continuamente il DNA delle cellule. C'è egualmente dosaggio differente che fractioning le tecniche disponibili che possono comprendere i trattamenti più o meno spesso che una volta al giorno.

Effetti Secondari

Gli effetti immediati della radioterapia sono solitamente indolori. Mentre l'esposizione a radiazione continua, tuttavia, l'organismo comincia a notare che l'effetto del danneggiamento costante delle sue celle e di alcune settimane negli effetti secondari del trattamento può includere:

  • Fatica
  • Interfaccia infiammata Locale
  • Alopecia

Questi effetti tendono a peggiorare mentre la terapia continua, raggiungendo un picco circa una settimana dopo la terapia e poi migliorando da da allora in poi. L'interfaccia guarisce solitamente bene, sebbene possa perdere una certa elasticità rispetto prima della terapia.

la fertilità a lungo termine può anche essere commovente, sebbene questa possa essere elusa solitamente evitando l'esposizione di radiazione almeno ad una delle esigenze delle gonadi della riproduzione. Ulteriormente, la radioterapia è collegata ad un secondo cancro.

Cancro Secondario

Questo rischio di secondo cancro debitamente è considerato nella decisione terapeutica di trattamento del cancro e nel ruolo della radioterapia. C'è un rischio affermato di secondo cancro, sotto forma di leucemia o di tumore solido, parecchi anni dopo l'esposizione a radiazione, solitamente cinque - venti anni.

Tuttavia, il vantaggio che il trattamento offre con la sua capacità notevolmente di diminuire o eliminare il tumore primario notevolmente supera questo rischio in peso nella maggior parte dei casi. La Radioterapia piombo generalmente ai tassi di sopravvivenza aumentati che autorizzano l'uso del trattamento, malgrado il fatto che porti un elevato rischio leggermente di secondo cancro.

Riferimenti

[Ulteriore Lettura: Radioterapia]

Last Updated: May 4, 2015

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post