Advertisement

Che Cosa è Rinite?

Da Dott. Tomislav Meštrović, MD, PhD

Il termine “rinite„ è usato per descrivere l'infiammazione nasale che provoca in rhinorrhea (colloquialmente conosciuto come “punta semiliquida "), nella congestione, il prurito nasale, grenaggio di starnuto e postnasal ed alcuni pazienti, sintomi oculari quali gli occhi d'innaffiatura. Rappresenta una il più delle volte delle circostanze croniche incontrate per cui l'assistenza medica è cercata.

Gli Studi intrapresi negli Stati Uniti e nel Regno Unito hanno indicato che la prevalenza di rinite allergica è fra 24 e 28%, rappresentando circa 3% di tutte le visite del medico. I costi diretti ed indiretti appena per questo tipo di rinite superano 10 miliardo dollari Americani, comunque rinite non allergica egualmente provoca un carico economico significativo.

Anche Se questa circostanza da solo non è mai pericolosa, il suo impatto su qualità di vita e sia il lavoro che la produttività del banco possono essere sostanziali. Ancora, la rinite può aggravare altri termini cronici quali otite, sinusite ed asma - che hanno morbosità significativa.

Patofisiologia della circostanza

La punta e le cavità nasali hanno parecchie funzioni importanti; in primo luogo, il loro ruolo è di fornire le vie respiratorie, che sono chiave per gli odorato ed il gusto. I passaggi nasali egualmente fungono da filtri, proteggenti i polmoni dagli stimoli nocivi nell'ambiente. Inoltre, la grande area dei turbinates coperti mucose riscalda ed umidifica l'aria prima dell'entrata nei polmoni.

Quando il flusso d'aria è inibito seriamente, tutte funzioni suddette possono essere influenzate avversamente. In rinite, che è causata solitamente tramite un aumento nei livelli di histamin, una combinazione dell'infiammazione delle mucose nasali e la produzione aumentata del muco può piombo a tale ostruzione del flusso d'aria.

La Rinite può essere indotta dagli stimoli allergici, dai grilletti non allergici o da entrambi (che sia conosciuta come rinite mista). La rinite Allergica si presenta soltanto in pazienti con una predisposizione genetica alle allergie di sviluppo. In Breve, rappresenta uno stato infiammatorio delle mucose nasali, mediato da una risposta IgE-associata agli allergeni ambientali dell'interno o all'aperto.

I meccanismi di fondo che piombo alla rinite non allergica sono abbastanza variabili e meno buoni capiti. La rinite Vasomotore è una sindrome non immunologica del engorgement vascolare mucoso nasale avviato dalle condizioni ambientali (aria fredda, umidità, pressione barometrica, forti odori ed emozioni). La maggior parte della causa comune da di rinite indotta da farmaco è esagera di determinati decongestionante nasali attuali.

Le anomalie Anatomiche possono anche contribuire ai tipi non allergici di rhintis. Sia l'ipertrofia del turbinate che adenoidea può derivare nella congestione nasale cronica con poco sollievo dai farmaci. La rinite Atrofica è osservata solitamente in pazienti che hanno avuti ambulatori ultrazelanti, in cui troppo tessuti disecrezione sono rimossi.

Tutti I tipi di riniti possono essere associati con le co-morbosità e le complicazioni secondarie. L'infiammazione mucosa di Rhinitic può contribuire allo sviluppo di sinusite acuta e cronica, di disfunzione della Tromba di Eustachio e dell'otite media cronica. Questi disordini possono successivamente piombo alla mora di discorso in popolazioni pediatriche e (nelle istanze rare) nel danno permanente di audizione.

Deve essere notato che la congestione nasale è osservata comunemente nella gravidanza, anche in alcuni punti del ciclo mestruale. Ciò è collegata agli alti livelli di progesterone, che causa il rilassamento del muscolo liscio in vasi sanguigni, riunione del sangue nei sinusoids venosi e l'ostruzione nasale cronica.

Instaurazione della diagnosi

Una cronologia accurata e un esame fisico sono le pietre angolari dell'instaurazione della diagnosi precisa. Anche se alcuni farmaci della rinite sono efficaci nel trattamento di tutti i tipi di riniti, avvantaggia il paziente per avere una diagnosi specifica. Per quello scopo, i medici usano una miriade delle bugne storiche e delle differenze sottili su esame fisico, accoppiata con la prova dell'interfaccia dell'allergene.

La natura dei sintomi differisce spesso fra due tipi principali di riniti (cioè allergico e non allergico). I Pazienti con rinite allergica presente con lo starnuto significativo ed il prurito nasale ed hanno spesso sintomi oculari importuni. D'altra parte, i pazienti con rinite non allergica hanno tipicamente sintomi che comprendono soltanto la punta (soprattutto congestione nasale) senza il prurito significativo o starnutire.

Le differenze Sottili egualmente sono osservate su esame fisico. In rinite allergica, la mucosa nasale è classicamente paludosa, edematica e spesso con una tonalità bianca blu. L'esame nasale di rinite non allergica dipende dalla causa fondamentale del disordine; le mucose possono sembrare normali con le chiare secrezioni acquose aumentate, ma anche possono essere erythematous o persino atrofiche.

la prova della Interfaccia-Puntura con un insieme degli allergeni è considerata il metodo primario per l'identificazione dei grilletti specifici di rinite allergica. Una procedura alternativa è l'uso delle prove allergene-specifiche di IgE (quali le prove radioallergosorbent) che forniscono una misura in vitro dei livelli specifici del IgE di un paziente contro gli allergeni particolari. La prova Nasale di provocazione è un metodo in vivo diagnostico che imita l'esposizione naturale dell'allergene.

Sorgenti

  1. http://www.waojournal.org/content/2/3/20
  2. http://www.aacijournal.com/content/7/S1/S3
  3. http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMcp044141
  4. http://www.clinicalmolecularallergy.com/content/8/1/1
  5. http://www.atsjournals.org/doi/full/10.1513/pats.201004-033RN#.VWa8ASxnhCQ
  6. Loureiro G, Tavares B, Machado D, Prova di Pereira C. Nasal Provocation nella Diagnosi di Rinite Allergica. In: Kowalski ML, ed. Rinite Allergica. Nella Tecnologia, 2012; pp. 153-182.

[Ulteriore Lettura: Rinite]

Last Updated: Jun 14, 2015

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post