Advertisement
Advertisement

Che Cosa è Vitamina D?

Da , BPharm

La Vitamina D è una vitamina liposolubile che è importante per le forti ossa, muscoli e salubrità di bene generale. Ci sono due moduli principali della vitamina D, che sono D2 conosciuti come il ergocalciferol e D3 conosciuti come il cholecalciferol.

La maggior parte della vitamina D stata necessaria dall'ente è ottenuta dall'esposizione del sole, sebbene un certo alimento egualmente contenga la vitamina D ed i supplementi dietetici possano anche contribuire ad aumentare l'assunzione. La vitamina D ottenuta da queste sorgenti è biologicamente inerte e deve subire l'idrossilazione all'interno dell'organismo per offrire un uso funzionale.

Funzione            

Vantaggio di Parecchi sistemi dell'organo dalla presenza di vitamina D nell'organismo. Il ruolo primario è di supportare l'assorbimento di calcio dalle sorgenti dietetiche nella minaccia di sangue e di impedire il riassorbimento del calcio nei reni. Questo effetto contribuisce a dirigere il calcio verso gli osteoclasti e i osteoblasts per rinforzare le ossa come pure per diminuire il rischio di socio tetany hypocalcemic all'alta assunzione del calcio.

Carenza

Quando c'è un livello insufficiente di vitamina D nell'organismo, gli effetti tendono a comparire nel lungo termine, considerevolmente inducendo le ossa a diventare sottili e friabili. Di conseguenza, può provocare il rachitismo in bambini come pure l'osteomalacia ed osteoporosi in adulti.

La maggior parte della causa comune per la carenza di vitamina D è mancanza di esposizione alla luce solare, che può essere accoppiata con le sorgenti dietetiche difficili. In particolare, le popolazioni che non ottengono l'esposizione adeguata del sole sono a rischio della carenza, quali gli impiegati di concetto e la gente anziani e a tempo pieno che coprono la loro interfaccia mentre fuori o vivono nelle aree di basso luce solare.

È comune affinchè le madri di allattamento al seno ed incinte sia carente in vitamina D come pure l'infante. La luce solare Diretta non è raccomandata per interfaccia neonata e, di conseguenza, la maggior parte della vitamina D richiesta deve essere ottenuta da latte materno. Ciò piombo spesso alla carenza, sebbene dipenda dal livello della madre di vitamina D.

L'Effetto di Luce Solare

Quando le razze ultraviolette da luce solare entrata in contattano con interfaccia umana, il deidrocolesterolo 7 reagisce ed inizia la produzione del vitamina D3. La lunghezza d'onda ideale della luce ultravioletta è 295-297 nanometro, che si presenta più comunemente nelle aree tropicali e durante la primavera e l'estate dei climi stagionali.

La Gente che vive nelle aree che non ricevono un gran numero di luce ultravioletta in questa lunghezza d'onda, quali nei Circoli polare artico, è più probabile essere a rischio della carenza della vitamina. La Gente con interfaccia tonificata più scura richiede le più alte quantità di luce solare per scintillare la produzione della vitamina D e, di conseguenza, comunemente è influenzata dalla carenza.

Malgrado l'effetto positivo di luce solare su produzione di vitamina D nell'organismo, le raccomandazioni aumentare l'esposizione alla luce solare sono date con prudenza dovuto il rischio di cancro di interfaccia. La Protezione Solare inibisce gli effetti di luce solare sull'interfaccia, così offrendo la protezione dalle razze ultraviolette nocive, ma anche limitando la produzione della vitamina D.

Nel Migliore Dei Casi, bruscamente 10-15 periodi minuti di esposizione alla luce solare con il contatto diretto alla fronte di taglio e le armi è raccomandato. Tuttavia, la protezione di interfaccia è necessaria per i periodi più lunghi e le pratiche di sicurezza adeguate del sole dovrebbero essere seguite sempre.

Sorgenti Dietetiche

La Vitamina D può essere trovata in alcune sorgenti dell'alimento quali il pesce e le uova come pure in alcuni prodotti alimentari che contengono la vitamina D aggiunta, ma ottenere i livelli adeguati dalle sorgenti naturali dell'alimento è difficile.

I supplementi di Vitamina D sono raccomandati quando la gente è a rischio della carenza o ha bassi livelli della vitamina. Alcune popolazioni richiedono il completamento della vitamina D durante la stagione invernale, quando l'accesso a luce solare con le razze ultraviolette è più basso.

Riferimenti

[Ulteriore Lettura: Vitamina D]

Last Updated: May 24, 2015

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post