Advertisement
Advertisement

Che Cosa è il Polsino di Rotatore?

Da Dott. Tomislav Meštrović, MD, PhD

La spalla rappresenta una delle aree più elaborate del corpo umano che consiste di un giunto sferico, offrenti un intervallo estremo di moto, ma è egualmente a disfunzione comunemente incline. Il polsino di rotatore (anche conosciuto come il polsino del rotore) è il gruppo di muscoli ed i loro tendini che hanno un ruolo per stabilizzare la spalla.

L'Elettromiografia ed altre tecniche sono state usate per studiare il moto normale ed anormale della spalla. La conoscenza Adeguata circa i ruoli del muscolo e la funzione adeguata del polsino di rotatore è chiave per fornire le linee guida potenziali per gli interventi puntati su migliorando il moto e la funzione della spalla in determinate patologie.

Rassegna Anatomica

Un'anatomia normale del polsino di rotatore consiste di quattro unità del muscolo-tendine: supraspinatus, infraspinatus, minore dei teres e subscapularis. Tutti quei muscoli nascono sull'organismo della scapola (scapola), avvolgente la testa humeral mentre inseriscono sopra alle loro rispettive protuberanze sull'omero prossimale, cioè la parte superiore dell'osso lungo nel braccio.

Il polsino di rotatore aderisce alla capsula glenohumeral, a meno che all'intervallo del rotatore ed alla cavità ascellare, per fornire il rinforzo circonferenziale. Il reticolo di inserzione dei tendini del polsino di rotatore è coerente attraverso le persone ed i tendini sono sistemati in una configurazione a ferro di cavallo intorno alla testa humeral.

Il muscolo di Supraspinatus è non solo un iniziatore dell'abduzione laterale (un movimento a partire dalla linea mediana), ma agisce in tutto l'intervallo dell'abduzione della spalla. La Sua potenza del movimento dell'abduzione è uguale al muscolo di deltoide. Il infraspinatus tiene conto rotazione esterna e l'abduzione posteriore dell'arto superiore.

Con il muscolo di infraspinatus, il minore dei teres assiste nella rotazione esterna della spalla. Il rotatore interno principale della spalla è muscolo di subscapularis. È il più forte e più grande muscolo del polsino di rotatore, fornente 53% della sua concentrazione totale.

Le imbarcazioni Multiple contribuiscono alla vascolarità di questa struttura. Le parti Superiori, anteriori e posteriori sono fornite dalle imbarcazioni circonflesse humeral anteriori e posteriori, mentre altri contributi sono dati dalle filiali suprahumeral dell'arteria ascellare, dalle filiali dell'arteria subscapular e (nella maggior parte delle persone) da una filiale dell'arteria thoracoacromial.

Il polsino di rotatore è un gruppo di quattro muscoli ed i loro tendini che avvolgono la parte anteriore, la parte posteriore e la cima dell'articolazione scapolo-omerale. Questi hanno lasciato la spalla funzionare con una vasta gamma di moti. Lo Sforzo sulla spalla può indurrli a strappare, che possono rendere le attività sistematiche difficili e dolorose.
Il polsino di rotatore è un gruppo di quattro muscoli ed i loro tendini che avvolgono la parte anteriore, la parte posteriore e la cima dell'articolazione scapolo-omerale. Questi hanno lasciato la spalla funzionare con una vasta gamma di moti. Lo Sforzo sulla spalla può indurrli a strappare, che possono rendere le attività sistematiche difficili e dolorose.

Funzione del polsino di rotatore

I quattro muscoli del polsino di rotatore hanno tre funzioni principali: girando l'omero, comprimente la testa humeral nell'intercapedine glenoid (la concavità nella testa della scapola che riceve la testa dell'omero) e fornitura del bilanciamento muscolare all'altra muscolatura della spalla. Compressione della testa humeral negli aiuti dell'intercapedine glenoid significativamente nella stabilità dinamica della spalla.

Il polsino di rotatore è critico a stabilizzazione ed alla prevenzione della traduzione superiore in eccesso della testa humeral come pure alla produzione di rotazione esterna glenohumeral durante l'elevazione del braccio. Questa struttura svolge indubbiamente un ruolo fondamentale nel movimento equilibrato e coordinato dell'omero, ma anche nel mantenimento della stabilità unita glenohumeral (dell'articolazione scapolo-omerale).

Durante l'attività fisica normale, la forza che il polsino di rotatore trasmette le cadute fra 140 e 200 Newton. Il polsino di rotatore stabilizza la giuntura glenohumeral via le coppie di forza in sia corona che piani trasversali. La relazione biomeccanica fra i muscoli del polsino di rotatore ed il meccanismo delle coppie di forza ci fa migliore capire come e perché l'errore si presenta nel polsino di rotatore.

Sorgenti

  1. http://www.aafp.org/afp/1998/0215/p667.html
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2857390/
  3. http://www.bjr.boneandjoint.org.uk/content/1/7/158.full
  4. http://www.springer.com/cda/content/document/cda_downloaddocument/9783642380969-c2.pdf?SGWID=0-0-45-1402924-p175144841
  5. http://www.researchgate.net/profile/Woojin_Kim/publication/51546933_Normal_and_Variant_Anatomy_of_the_Shoulder_on_MRI/links/02e7e520a615f62a6c000000.pdf
  6. http://www.uhasselt.be/Documents/UHasselt/initiatieven/2012/schouderklachten/2-Anat-Pathokinesiol-Pathofysiol/2-A3-Shoulder-DeFranco-Rotator%20Cuff%20Anatomy%20(Rev)-Arthr-2009.pdf
  7. Williams GR, Gillespie RJ. Perché il polsino di rotatore si guasta? La patofisiologia della malattia del polsino di rotatore. In: Maffulli N, Furia JP, editori. Disordini del Polsino di Rotatore: Scienza Di Base & Medicina Clinica. Srl del JP, 2011 Medica; pp. 15-24.

[Ulteriore Lettura: Polsino di Rotatore]

Last Updated: Jun 14, 2015

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski
Comments
The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post