Effetti benefici di Protandim LifeVantage sul modello murino DMD pubblicato nel Journal of Integratori Alimentari

Published on June 22, 2010 at 8:39 AM · No Comments

LifeVantage Corporation (OTC Bulletin Board: LFVN), il creatore di Protandim ®, brevettata, basata sulla scienza soluzione allo stress ossidativo, ha annunciato oggi che una rete peer-reviewed manoscritto è stato pubblicato sul Journal of Integratori Alimentari esaminando gli effetti benefici della Protandim ® su un modello murino di distrofia muscolare di Duchenne (DMD), un X-linked malattia ereditaria che colpisce uno su 3.500 maschi. I sintomi compaiono solitamente prima dei 5 anni, e debolezza muscolare progressiva di solito richiede l'uso su sedia a rotelle da 12 anni. La malattia è di solito mortale dai primi anni venti a causa della fibrosi indotta dal fallimento del cuore e del diaframma. Protandim ® è un integratore alimentare brevettato composto da cinque ingredienti altamente sinergica a base di erbe che attivano il fattore di trascrizione Nrf2, un segnale al DNA della cellula di regolare una rete di geni protettivi.

Il Dr. Brian Tseng ei suoi colleghi del Massachusetts General Hospital, Harvard Medical School e la University of Colorado di Denver, ha dimostrato la capacità di Protandim ® per sopprimere i livelli sia di stress ossidativo e fibrosi, che può portare ad insufficienza cardiaca ed altri sintomi esposti in DMD, mentre aumentando l'attività di un enzima antiossidante protettivo chiamato paraoxonase-1 (PON1) nel modello murino mdx della DMD.

Lo studio, intitolato The integratore alimentare Protandim ® Diminuisce Plasma osteopontina e migliora marcatori dello stress ossidativo nei topi con distrofia muscolare Mdx MM Qureshi, WC McClure, NL Arevalo, RE Rabon, B. Mohr, SK Bose, JM McCord, e BS Tseng, documenti di una diminuzione del 48% nel plasma TBARS, un marker della perossidazione lipidica e lo stress ossidativo, una diminuzione del 57% nel plasma osteopontina, una fibrosi fattore di promozione legate ad insufficienza cardiaca, e un aumento del 35% benefico, protettivo plasma PON1 attività in quei topi trattati con Protandim ® rispetto a quelli senza Protandim ®. PON1 è un enzima pensato per proteggere contro l'arteriosclerosi, impedendo l'ossidazione delle lipoproteine ​​a bassa densità (LDL). Gli autori hanno riconosciuto diversi limiti dello studio ei suoi risultati, compresa la sua natura preliminare e la relativamente breve, sei mesi di durata dello studio.

Protandim ®, un prodotto brevettato sviluppato da LifeVantage, è stato dimostrato in altri studi, tra cui un precedente studio clinico umano, per aumentare la produzione di enzimi antiossidanti e per eliminare le età-dipendente aumento del marcatore più utilizzato di stress ossidativo. Questo nuovo studio dimostra la capacità ® Protandim di diminuire la produzione del corpo di prodotti genici nocive come l'osteopontina. Questo è in aggiunta alla sua comprovata capacità di aumentare la produzione del corpo di geni protettivi Nrf2-regolato, a volte indicato come "geni sopravvivenza". Così, Protandim ®, in grado di fornire benefici per il corpo che si estendono oltre la sua comprovata capacità di diminuire lo stress ossidativo attivando il corpo per aumentare la protezione antiossidante.

"Questo studio è stato finanziato in maniera indipendente dai diversi gruppi tra cui la distrofia muscolare padre del progetto (PPMD) e in modo indipendente condotto dal Dott. Tseng, perché di interesse della comunità DMD in esplorando le proprietà uniche di Protandim ®", ha dichiarato David Brown, LifeVantage Presidente e Amministratore Delegato. "Questo interesse nasce inizialmente da positivi rapporti aneddotici comunicati dai genitori di ragazzi con DMD che stavano assumendo Protandim ®. Scienziati sanno da tempo del coinvolgimento dello stress ossidativo nei processi di malattia, e questo studio è un esempio significativo di come lo stress ossidativo gioca un ruolo in questa devastante malattia genetica ".

Lo studio è disponibile online all'indirizzo www.informahealthcare.com e in forma stampata nella Gazzetta di integratori alimentari, vol 7 (2), pp 159-178 (2010).

FONTE LifeVantage Corporation

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski