Primo in vivo sistema di screening per la famiglia nucleare umana completa del recettore ormonale

Il sistema di screening di InDanio può essere utilizzato, per esempio, per caratterizzare dal punto di vista funzionale i ricevitori “dell'orfano„ - quelli per cui i loro leganti naturali o funzione specifica sono sconosciuti - e per qualificarli così come obiettivi potenziali per la scoperta della droga. Il sistema può anche essere usato per schermare le librerie composte per identificare e raffinare le nuove droghe potenziali che mirano alle proteine di NR.

NRs è trovato dentro le celle ed è responsabile della percezione della presenza di ormoni e di altre molecole. Regolamentano l'espressione nella cella di una serie di geni in questione nei trattamenti omeostatici, metabolici e riproduttivi. NRs regolamenta l'espressione nella cella di una serie di trattamenti ed egualmente rappresentano una classe importante e riuscita di obiettivi della droga implicati in alcune delle malattie più prevalenti, compreso i disturbi immunitari, l'obesità, il diabete ed il cancro. Uno studio risoluto quattro anni fa che un settimo delle droghe approvate dai ricevitori nucleari (FDA) dell'obiettivo degli Stati Uniti Food and Drug Administration e le dieci droghe basate NR di vendita principali combinate rappresenta le vendite annuali mondiali di USD eccessivo $16 miliardo. Sebbene molto NRs sia stato mirato a con successo, la maggior parte di loro non sono state ed un terzo di loro è ancora orfani.

InDanio è stato fondato dal Dott. Henry Krause, il professor nel Banting e nel Migliore Dipartimento di Ricerca Medica all'Università di Toronto ed al Dott. Jens Tiefenbach, un collega post-dottorato che lavora con il Dott. Krause ed è basato sul portafoglio del IP generato tramite la loro ricerca.

“L'investimento di OGI permetterà che InDanio caratterizzi la funzione dei membri mal-capiti della famiglia di NR e costituisca così la base per l'instaurazione delle associazioni commerciali più ulteriormente per caratterizzare tali ricevitori e per sviluppare le droghe che mirano loro,„ al Dott. commentato Paul Chipperton, al membro del consiglio d'amministrazione di InDanio ed al CEO di Medico Profondo. “Con un approccio più efficiente e più completo a sondare i ricevitori di NR, c'è un'opportunità tremenda di sviluppare i nuovi viali terapeutici nella famiglia di NR.„

La tecnologia della trappola del legante degli zebrafish (LT) di InDanio e piattaforma di scoperta della droga di LT approfitteranno del fatto che gli zebrafish sono trasparenti nelle fasi iniziali di sviluppo, così tenente conto l'uso degli indicatori fluorescenti della proteina. Molte droghe non raggiungono mai il mercato perché vengono a mancare le prove di tossicologia o hanno altri effetti non intenzionali sull'organismo. Corrente, la prova in vitro conta sulla misurazione delle interazioni chimiche semplici per misurare l'efficacia di una droga, ma questo non è spesso un efficace preannunciatore di come le droghe pregiudicheranno gli organismi viventi. Cominciando il processo di vagliatura con in vivo le analisi facendo uso degli zebrafish in tensione, più informazioni sull'efficacia di una droga, la tossicologia ed altri effetti collaterali possono essere riuniti prima di ed informare meglio i test clinici a valle.

“InDanio è in una posizione eccellente per sfruttare il lavoro significativo intrapreso dai settori di pharma e accademici in questi ultimi 20 anni nella caratterizzazione le proteine di NR e delle librerie del composto di sviluppo che mirano a queste proteine,„ il Dott. commentato Christian Burks, Presidente e direttore generale di OGI. “Il Loro sistema di screening dovrebbe fornire il romanzo, le informazioni produttive sui leganti naturali, il tessuto e la specificità inerente allo sviluppo dei composti naturali o xenobiotic ed indipendentemente da fatto che un composto lega i ricevitori multipli.„

Il programma del PBDF di OGI investe nelle opportunità - basate sulla genomica, su proteomics o sulle tecnologie associate - quella caduta nella fase di prova-de-principio (convalida) di ricerca e quello ha il potenziale a breve termine di assicurare un punto seguente significativo verso il mercato. I destinatari Precedenti hanno compreso le università di Ontario, gli istituti di ricerca e le società. Le Applicazioni sono dovute nel gennaio 2011 per il prossimo giro degli investimenti di PBDF.

Sorgente: Istituto di Genomica di Ontario

Advertisement