Passi società tedesca la produzione di Radiogardase a seguito della crisi nucleare in Giappone

Dichiarazione dei media sulla crisi nucleare in Giappone

Heyltex Corporation è il distributore esclusivo degli Stati Uniti di Radiogardase ® (Blu di Prussia capsule insolubile), l'unico farmaco approvato dalla FDA per il trattamento di persone che sono state internamente contaminati da cesio radioattivo (Cs-137), che è prodotta da Heyl chem. pharm. Fabrik Berlin GmbH in Germania.

Radiogardase trappole ® cesio radioattivo e tallio nell'intestino e li mantiene ad essere riassorbito dal corpo. Una volta Cs-137 è entrato nel corpo, passa attraverso una rotazione lunga di riassorbimento all'interno del sistema circolatorio. Il ingerito Cs-137 viene riassorbito quasi completamente dal tratto gastrointestinale e, attraverso il flusso sanguigno, viene trasportato al fegato dove si entra nella cistifellea e viene finalmente restituito al intestino. Dall'intestino, circa il 90% è ancora una volta riassorbito nel flusso sanguigno e la circolazione enteroepatica ricomincia. Radiogardase ® interrompe questo assorbimento entero di Cs-137 battendo questa strada ciclica fuori del tratto gastrointestinale e inviarlo attraverso le feci.

Heyl chem. pharm. Fabrik GmbH è intensificare la produzione di Radiogardase ® per contribuire ad alleviare la domanda interna e globale.

In caso di incidenti nucleari, come l'emergenza in corso presso il Potenza Daiichi impianto nucleare di Fukushima, materiale radioattivo può sfuggire alle barre di combustibile per riscaldamento e crepe conseguente bacchette di metallo. Una pausa nella struttura di contenimento, a causa di esplosioni o danni derivanti da altre cause, può consentire il materiale radioattivo come il Cs-137 di fuggire per l'ambiente. Il materiale radioattivo rilasciato può essere inalato, ingerito con cibo o acqua contaminati, o entrare nel corpo attraverso ferite aperte.

I farmaci che aiutano a rimuovere il materiale radioattivo dal corpo sono chiamate droghe decorporation. Forse più noto al grande pubblico è di ioduro di potassio (KI chimicamente abbreviato). Questo farmaco aiuta a mantenere iodio radioattivo da essere ripreso dalla ghiandola tiroide e promuove la sua eliminazione. Tuttavia, ci sono numerosi farmaci decorporation altri che sono stati usati per molti anni per gli incidenti che coinvolgono i lavoratori radiazioni, e raramente, i membri del pubblico. Radiogardase ® (Blu di Prussia capsule insolubile) aiuta a promuovere l'escrezione di cesio radioattivo, e dietilentriammina acido di sodio e di calcio pentaacetic (DTPA) promuove l'escrezione di plutonio radioattivo.

Secondo Carol Marcus Ph.D., MD Professore di Radioterapia Oncologia e di Scienze Radiologiche, David Geffen School of Medicine, UCLA "La chiave strategica per la preparazione alle emergenze è di fare scorta di farmaci decorporation in anticipo. Farmaci decorporation Molti hanno poco o nessun altro medico utilizza e non sono generalmente tenuti in farmacie e ospedali ". Il dottor Marcus ha aggiunto: "Le aziende produttrici di questi farmaci un uso limitato di conseguenza sono piccoli, e hanno capacità di intervento poco o niente a far decollare la produzione di grandi quantità, se sono necessari. Per i farmaci lo stoccaggio prima del tempo, come avviene negli Stati Uniti, avremo una scorta pronta se necessario ".

"La necessità di questi prodotti di essere distribuiti in avanti in tutto il mondo è chiaro", ha detto Alexander Heyl, CEO di Heyltex Corporation. "Radiogardase è una parte importante di proteggere gli americani che vivono vicino a impianti nucleari e un antidoto fondamentale nella protezione contro l'attacco di una 'bomba sporca' che coinvolgono Cs-137." Inoltre il Sig. Heyl ha affermato che "L'incidente sfortunato al Fondo Fukushima Potenza Daiichi nucleare ha messo i pericoli di esposizione alle radiazioni in prima pagina e messo a fuoco la necessità di una pianificazione continua in tutto il mondo."

FONTE Heyltex Corporation

Advertisement