I primi sintomi del morbo di Parkinson può essere rivelata in sogno sonno

Published on March 28, 2011 at 12:34 PM · No Comments

Nel corso di un studio su larga scala dei costi socio-economici di questa malattia neurodegenerativa, i ricercatori danesi, alcuni presso l'Università di Copenaghen, ha scoperto molto presto che i sintomi del morbo di Parkinson può essere rivelata in sogno o di sonno REM.

Malattia di Parkinson è una malattia del cervello conosciuta per il tremito che provoca. Si tratta di un incurabile, malattia cronica e colpisce progressivamente i muscoli e capacità mentale, serio che affligge la vita se il paziente ei suoi parenti più prossimi.

"Nello studio si è visto che otto anni prima della diagnosi, i malati di Parkinson esposti lavoro e le indicazioni sulla salute che qualcosa non andava", spiega Poul Jennum, professore di neurofisiologia clinica presso il Centro di Healthy Ageing presso l'Università di Copenhagen, e il Centro del sonno a Glostrup ospedale.

Tra i sintomi molto precoce è il disturbo del sonno RBD, o disturbi del sonno REM comportamento. REM è una particolare fase del sonno in cui sogniamo, ei nostri occhi sfarfallio rapidamente dietro le nostre palpebre, da cui il termine REM, o di Rapid Eye Movement. Di impedirci di agire in realtà il nostro sogno si spegne il corpo di solito verso il basso il nostro movimento dei muscoli durante il sonno REM, ma in RBD è ancora attivo, e REM traversine con RBD visualizzare una serie di comportamenti da semplice braccio e spasmi gamba calci, grida, grippaggio o saltare fuori dal letto.

"In alcuni casi il loro comportamento può essere violento e causare lesioni ai pazienti o ai loro partner", spiega il professor Jennum.

"La nostra ipotesi è che i primissimi stadi della malattia di Parkinson appaiono come diverse altre malattie come RBD," Jennum dice.

Negli ultimi anni grandi progressi sono stati fatti nel trattamento del morbo di Parkinson, ma ancora non sono terapie in grado di mitigare i sintomi più tardi, i costi e aumento della mortalità della malattia.

"Questo può diventare possibile se siamo in grado di intervenire prima, e se siamo in grado di trovare chiare indicazioni del morbo di Parkinson otto anni prima di quanto siamo ora, questo può darci un importante strumento. La domanda è, ovviamente, se possiamo effettivamente dire che RBD è sempre un marcatore molto precoce di malattia di Parkinson. Questo è ciò che stiamo studiando presso il Centro del sonno dell'ospedale a Glostrup, "dice Jennum.

Non sorprende che lo studio ha dimostrato che i malati di Parkinson sono più spesso in contatto con tutte le sezioni del servizio sanitario, più spesso disoccupati, più spesso sui benefici e sul costo medio del servizio sanitario DKK 50.000 all'anno più rispetto ai soggetti sani di controllo.

Per lo studio, i ricercatori hanno utilizzato il Registro Nazionale del paziente per identificare tutti i pazienti con diagnosi di morbo di Parkinson tra il 1997 e il 2007. 13.700 pazienti sono stati confrontati con 53.600 pazienti sani dello stesso sesso, classe sociale, background formativo ecc

Fonte: University of Copenhagen

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Dansk | Nederlands | Русский | Svenska | Polski