Neutrofili legati alla crescita e diffusione del cancro

Published on September 2, 2011 at 6:46 AM · No Comments

Lo studio è stato pubblicato nel settembre 2011 problema di stampa della American Journal of Pathology.

Scripps Research Professor James Quigley, Staff Scientist Elena Deryugina e colleghi avevano già dimostrato che i globuli bianchi neutrofili conosciuto come-midollo osseo le cellule che funzionano come "pronto intervento" nei siti di infiammazione acuta, promuovere la crescita di nuovi vasi sanguigni a normale, i tessuti sani.

La squadra ora ha legato queste cellule per l'induzione e la crescita di nuovi vasi sanguigni nei tumori maligni e per la diffusione delle cellule tumorali attraverso quei vasi neoformati. Gli scienziati hanno anche scoperto alcuni dei meccanismi alla base di questo processo, che potrebbe essere interrotto da farmaci correttamente mirati.

Potente e Assenza di tabù

Il team dello Scripps Research è stato particolarmente interessato neutrofili, in parte perché diversi studi hanno dimostrato un legame tra i livelli di neutrofili elevati e alti tassi di invasione del tumore tra i pazienti di cancro. Prove di montaggio ha anche indicato che i neutrofili giocano un ruolo particolarmente importante durante le prime fasi dello sviluppo tumorale.

"Durante lo sviluppo del tumore, i neutrofili sembrano essere uno dei primi tipi di cellule infiammatorie sulla scena", ha detto Deryugina, che hanno favorito il nuovo studio.

I ricercatori sono stati particolarmente interessati ai vasi sanguigni che formano o "angiogenesi", i poteri dei neutrofili, che derivano da uno speciale enzima produce conosciuti come MMP-9 (metalloproteinasi di tipo 9). L'enzima è, infatti, sintetizzato da una serie di diversi tipi di globuli bianchi ed è stata a lungo legata allo sviluppo dei tumori. Ma la particolare forma sintetizzata dai neutrofili è particolarmente potente, in parte perché non viene legata alla regolazione naturale agenti inibitori che forniscono altre cellule.

Mentre altri tipi di globuli bianchi solo produrre l'enzima più tardi e sempre consegnarla in combinazione con uno dei suoi inibitori naturali, i neutrofili vengono caricate con pre-sintetizzato MMP-9 in una forma che è svincolato.

Fare il caso

In una serie di esperimenti progettato in modo intelligente, Quigley, Deryugina, e colleghi hanno stabilito un legame tra neutrofili, le MMP-9, e la crescita e la diffusione dei tumori.

Gli scienziati alternativamente sollevato e abbassato la quantità di neutrofili permesso di flusso in due diversi tipi di tumori in fase iniziale, che era stata trapiantata in embrioni di pollo e topi. Hanno anche introdotto diverse versioni di un enzima, a volte combina con agenti bagnatura, a volte no.

Osservando la conseguente diminuzione e aumento della formazione di nuovi vasi sanguigni, il team dello Scripps Research è stato in grado di stabilire che l'unica forma di enzima consegnato da parte dei neutrofili era direttamente responsabile per aumentare il livello della crescita di nuovi vasi sanguigni nei tumori. Altrettanto importante, sono stati in grado di determinare che i vasi sanguigni di nuova formazione servito come "vie di fuga" o condotti per la diffusione delle cellule tumorali oltre la loro posizione iniziale.

In primo luogo, gli scienziati hanno stabilito che il più aggressivo dei tumori, cioè quelli che sono riusciti a penetrare più rapidamente i vasi sanguigni circostanti e diffuso in diverse aree, dipendeva dalla loro capacità di attrarre un gran numero di neutrofili.

I ricercatori hanno poi proceduto a stimolare la crescita di nuovi vasi sanguigni nei tumori, anche relativamente aggressivo con la fornitura di ulteriori quantitativi di neutrofili derivati ​​enzima. Essi hanno inoltre bloccato la formazione di nuovi vasi con l'antinfiammatorio Ibuprofene farmaci e restaurata, o "salvato", angiogenesi pompando in enzima aggiuntivi.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | العربية | Dansk | Nederlands | Finnish | Русский | Svenska | Polski