Clinton tiene il Giorno Internazionale della marcatura di conferenza stampa di Tolleranza Zero a FGM

Published on February 18, 2012 at 6:08 AM · 1 Comment

Parlando ad una conferenza stampa il Giovedì che traccia il Giorno Internazionale di Tolleranza Zero alla Mutilazione Genitale Femminile, riconosciuto il 6 febbraio, il Segretario di Stato Hillary Rodham Clinton degli Stati Uniti “ha detto… che non c'è giustificazione culturale per il taglio genitale femminile, una pratica che a volte si riferisce a come circoncisione femminile,„ e che “i governi e le organizzazioni non governative stanno rendendo a progresso verso la cessazione della mutilazione genitale femminile, o FGM, raggiungendo fuori a coloro che ancora lo pratica,„ Rapporti di notizie di VOA (Stearns, 2/16). “La conferenza stampa è stata intesa per evidenziare l'esigenza continua dei cambi politici e le nuove strategie per cessare FGM e promuovere il contributo alle donne che hanno subito le procedure,„ ABC News scrive (Conley, 2/16).

“Ha detto molte tradizioni culturali più non esistono perché non sono più accettabili., blog “di Ultime Notizie„„ di VOA scrive, aggiungendo, “Dice che la circoncisione femminile non ha vantaggi medici ed è semplicemente una violazione di diritti dell'uomo„ (2/16). “Il Segretario di Stato egualmente ha annunciato un'associazione con l'Università di Nairobi per costituire un fondo per un Centro di Eccellenza panafricano nel Kenya per avanzare la ricerca Africana per indirizzare il taglio genitale femminile,„ ABC scrive (2/16). Il servizio di notizie fornisce un video rapporto sugli sforzi di una donna per cessare la pratica in Africa Occidentale (2/16).

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski