Scelte Antibiotiche critiche per gli anziani con le infezioni della circolazione sanguigna

Published on November 8, 2012 at 5:15 PM · No Comments

Da Eleonor McDermid, Reporter Senior dei medwireNews

L'Omissione di curare i pazienti con la batteriemia con un antibiotico appropriato è particolarmente nociva in pazienti anziani, ricercatori di rapporto.

“Sottoliniamo la considerazione dell'età del paziente come una delle questioni critiche nella scelta della terapia antimicrobica empirica,„ dica Wen-Chien Ko (Ospedale Universitario Nazionale di Cheng Kung, Tainan, Taiwan) e colleghi nel Giornale Americano della Medicina di Emergenza.

Il Loro studio mostra quello che opera una scelta sbagliata del rischio della mortalità aumentato antibiotico empirico in pazienti di 65 anni o più vecchi, mentre non ha avuto impatto notevole in più giovani pazienti.

Il camice un tasso di mortalità dei 28 giorni per i pazienti che presentano ad un pronto soccorso con la batteriemia era significativamente più alto fra i 288 chi avevano almeno 65 anni che fra 230 più giovani pazienti, a 11,8% contro 6,1%.

La terapia antibiotica empirica Inadeguata è stata definita mentre l'omissione di curare i pazienti con almeno una droga a cui l'agente patogeno ha isolato dai loro campioni di sangue ha mostrato la predisposizione in vitro. Ciò si è presentata nelle simili percentuali di più vecchie e più giovani fasce d'età, a 29,5% e a 30,9%, rispettivamente, eppure l'impatto sulla sopravvivenza era contrassegnato differente.

Fra i pazienti anziani, la terapia inadeguata è stata data a 44,1% dei pazienti che sono morto, rispetto a 27,6% di coloro che è morto, che era una differenza significativa. Questo effetto ha persistito dopo i confounders rappresentanti, con la terapia antibiotica inadeguata connessa con un rischio della mortalità aumentato 3,7 volte.

Al Contrario, la tariffa della terapia antibiotica inadeguata non ha differito fra più giovani i pazienti sopravviventi e nonsurviving e nessuna differenza è emerso su analisi di più variabili. Il solo preannunciatore della mortalità in più giovani pazienti era un punteggio di batteriemia di Pittsburgh di 4 punti o più alto, che hanno sollevato la volta di rischio 13,7 della mortalità.

La batteriemia Severa egualmente ha predetto la mortalità nei pazienti anziani, come hanno fatto malignità, la batteriemia dovuto i fuochi all'infuori dell'infezione di apparato urinario, la coronaropatia e la creatinina elevata del siero.

I tipi di agenti patogeni isolati dai pazienti erano largamente simili fra le due fasce d'età, eccezione fatta per un più a tariffa ridotta dello Staphylococcus aureus negli anziani contro i più giovani pazienti (7,7 contro 12,9%) sebbene avessero una proporzione elevata di s.aureus Che era resistente alla meticillina (62,5 contro 29,4%).

Ko ed altri concludono che l'approccio verso la terapia antibiotica empirica dovrebbe differire negli anziani contro i più giovani pazienti con la batteriemia, per assicurarsi che i pazienti anziani ricevano la terapia migliore nel pronto soccorso.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski