Alterazioni della materia Bianca evidenti prima di sviluppo di psicosi

Published on November 13, 2012 at 5:15 PM · No Comments

Dal Segno Cowen, Reporter Senior dei medwireNews

I Risultati da uno studio BRITANNICO indicano che l'integrità della materia (WM) bianca è diminuita in pazienti al rischio ultraelevato (UHR) per psicosi, sebbene in misura inferiore che nei pazienti di psicosi (FEP) di primo episodio.

Il gruppo egualmente ha trovato che pazienti di UHR che continuano a sviluppare la psicosi completa hanno maggiori deficit di WM che coloro che non fa.

I risultati, pubblicati nel Bollettino della Schizofrenia, suggeriscono che “l'inizio della schizofrenia possa essere associato con una riduzione progressiva dell'integrità del frontale WM,„ dicono Francesco Carletti (l'College Londra di Re) e gruppo.

I ricercatori hanno studiato 32 persone a UHR per psicosi, 15 pazienti con FEP e 32 persone mentalmente in buona salute (comandi).

Tutti partecipanti sono stati valutati per integrità di WM facendo uso di imaging a risonanza magnetica. I Pazienti nel gruppo di UHR egualmente sono stati scanditi 28 mesi più successivamente e le differenze fra coloro che ha fatto (n=8) e non ha fatto (n=24) sviluppano la schizofrenia durante l'intervallo sono state analizzate.

Al riferimento, il gruppo ha trovato le differenze significative fra i gruppi nei valori frazionari dell'anisotropia (FA) in due cluster del cervello. Il primo cluster ha compreso lo splenium e l'organismo del corpo calloso, l'inferiore sinistro ed il fasciculus longitudinale superiore (SLF) ed il fasciculus frontooccipital inferiore sinistro. Il secondo cluster ha incluso la capsula esterna giusta, la parte retrolenticular della capsula interna giusta e il radiata posteriore giusto della corona.

In entrambi i cluster, i valori di FA erano più bassi nel gruppo di FEP, più alto nei comandi e nel composto intermedio nel gruppo di UHR.

I tre gruppi egualmente hanno evidenziato le differenze significative nella diffusività radiale attraverso le regioni diffuse del cervello, con diffusività che è più grande nel gruppo di FEP, più bassa nei comandi e nel composto intermedio nel gruppo di UHR.

Fra i pazienti di UHR, coloro che successivamente ha sviluppato la schizofrenia hanno mostrato una riduzione progressiva dei valori di FA nella regione frontale sinistra, mentre nessuna tali riduzione progressiva è stata osservata di coloro che non ha sviluppato la schizofrenia.

Carletti ed altri concludono: “Questi dati suggeriscono che lo stato di UHR sia associato con integrità diminuita di WM nelle simili aree a quelle influenzate nella psicosi di primo episodio, ma in misura minore.

“Ancora, abbiamo fornito la prima prova che l'inizio di psicosi negli oggetti di UHR può essere associato con una progressione longitudinale delle anomalie nel frontale sinistro WM.„

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski