La droga di cancro JQ1 può essere utile nell'eliminazione dell'inceppo dell'Infezione HIV latente

Published on November 30, 2012 at 3:58 AM · No Comments

Le droghe dell'Innovazione hanno permesso affinchè la gente vivano che mai con il HIV più lungo prima, ma più lavoro deve essere fatto realmente per fare maturare la malattia. Uno della fronte di taglio dei ricercatori di sfide comprende completamente sradicare il virus quando è latente nell'organismo. Un nuovo rapporto che sembra nell'edizione Del dicembre 2012 del Giornale di Biologia del Leucocita suggerisce che una droga di cancro, chiamata JQ1, possa essere utile nell'eliminazione dell'inceppo dell'Infezione HIV latente attivando il virus in presenza della terapia potente - essenzialmente un vicolo cieco per il virus.

“Questa droga può essere utile come terapia aggiuntiva negli sforzi per purgare i bacini idrici latenti del HIV per sradicare l'infezione,„ ha detto sinergico Monty A. Montano, il Ph.D., ricercatore principale dalla Sezione delle Malattie Infettive alla Città Universitaria Medica di Boston University, a Boston, Massachusetts “funzioni di Questa droga con l'altro HIV che purga gli agenti.„

Per fare questa scoperta, gli scienziati hanno usato le linee cellulari che hanno contenuto il HIV latente come pure le celle dai pazienti che erano sulla terapia potente del antiretroviral senza il virus rilevabile nel loro sangue. I Ricercatori poi hanno aggiunto JQ1 alle celle latente infettate, alle concentrazioni fisiologiche ed hanno osservato la riattivazione potente del HIV latente. I ricercatori egualmente hanno osservato la soppressione potente dei geni infiammatori negli studi genoma di ampiezza di espressione facendo uso delle stesse celle. La riattivazione JQ1 del HIV latente può renderla vulnerabile alle terapie correnti.

“Una cosa che è fatta chiaramente entro le decadi della ricerca del HIV è che non c'è richiamo magico per la maturazione della questa malattia,„ ha detto il Wherry di John, il Ph.D., Delegato Editor del Giornale di Biologia del Leucocita. “Piuttosto, i progressi che sono realizzati sono stati una serie di punti incrementali che costruiscono spesso su altre terapie precedentemente sviluppate. La speranza è che la capacità di JQ1 di rendere il HIV latente “visibile„ ad altre droghe del HIV descritte in questo rapporto sarà un altro dente nella ruota dentata di una maturazione del HIV.„

Sorgente: Federazione delle Società Americane per Biologia Sperimentale

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski