Bambini con il HIV più probabile sviluppare aterosclerosi

Published on December 5, 2012 at 7:08 AM · No Comments

I Bambini con il HIV hanno un rischio aumentato 2,5 volte di aterosclerosi, secondo la ricerca presentata a EUROECHO e ad altre Modalità 2012 della Rappresentazione. Il trattamento del Antiretroviral, le droghe di riduzione dei lipidi e la prevenzione con gli stili di vita sani sono necessari impedire la morte prematura la malattia cardiovascolare.

EUROECHO ed altre Modalità 2012 della Rappresentazione è la riunione annuale dell'Associazione Europea della Rappresentazione Cardiovascolare (EACVI), una filiale registrata della Società Europea della Cardiologia (ESC). Ha luogo 5-8 dicembre a Atene, Grecia, al Centro di Conferenza Internazionale di Megaron Atene.

Il trattamento del Antiretroviral sta prolungando le vite dei pazienti di HIV, che più non muoiono prematuramente dall'infezione. Ma il trattamento non è una maturazione ed il virus rimane nell'organismo. “L'infezione incita l'organismo a combattere per la sua vita, in modo dal sistema immunitario è attivato sempre e c'è infiammazione cronica,„ ha detto il Dott. Talia Sainz Costa, ricercatore principale dello studio e un pediatra da Madrid, Spagna.

Inoltre, molte droghe di antiretroviral aumentano il cattivo colesterolo (LDL) ed abbassano il buon colesterolo (HDL). La Costa del Dott. Sainz ha detto: “I Bambini con il HIV avranno ricco in colesterolo per un lungo periodo e sopra quella il virus causa l'infiammazione cronica - entrambi sono cattivi per le arterie.„

I Pazienti con il HIV muoiono prematuramente 10 anni dalla malattia dell'non AIDS che comprende le malattie cardiovascolari, il cancro, il fegato e le malattie renali. “Questo è particolarmente importante per i bambini perché stanno vivendo con il HIV dalla nascita o persino prima,„ ha detto il Dott. Sainz Costa. “Prima che abbiano 50 anni avranno accumulato la più tossicità dal trattamento e gli effetti più secondari dall'infezione e saranno ad un rischio ancora maggior di attacchi di cuore e di altre complicazioni.„

Lo studio presente ha mirato a scoprire se i bambini e gli adolescenti già hanno danno iniziale di aterosclerosi. Lo spessore Carotico di intima-media (IMT), un indicatore di aterosclerosi, è stato misurato facendo uso di ecocardiografia in 150 bambini e gli adolescenti con il HIV e 150 invecchiano e comandi sani abbinati sesso.

I ricercatori hanno trovato che 17% del gruppo del HIV erano fumatori confrontati a 11% del gruppo di controllo. La Costa del Dott. Sainz ha detto: “I livelli elevati di Fumo in adolescenti in Spagna sono conosciuti per essere. I livelli elevati ancora nel gruppo del HIV probabilmente sono collegati con stato socioeconomico basso e sociale/condizioni famigliari molto complessi.„

Dopo adeguamento per l'età, il sesso, BMI e lo stato di fumo, HIV sono stati associati indipendente con IMTOur che più spesso lo studio indica che i bambini e gli adolescenti con il HIV hanno arterie che sono più rigide e meno elastico, in modo da significa che il trattamento di aterosclerosi ha cominciato ed hanno aumentato il rischio di infarto in futuro.„

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski