RXi comincia RXI-109 lo studio di Fase 1 per la gestione delle cicatrici e dei cheloidi chirurgici

Published on December 5, 2012 at 7:23 AM · No Comments

RXi Pharmaceuticals Corporation (OTC: RXII), oggi annunciato che dosando con la loro droga disfregio, RXI-109, per la gestione delle cicatrici e dei cheloidi chirurgici ed ipertrofici è stato iniziato. Nove oggetti (3 gruppi di 3) stanno partecipando a questo studio di escalation della dose durante cui le iniezioni intradermiche di RXI-109 saranno amministrate in 3 occasioni oltre 2 settimane. L'intervallo dei livelli di Dose da 2,5 a 7,5 mg per iniezione e gli oggetti riceveranno le iniezioni di RXI-109 e del veicolo alle piccole incisioni sulle aree separate del loro addome. I Dati sulla sicurezza e sulla tolleranza saranno raccolti e valutati. Le incisioni egualmente saranno valutate per gli effetti della droga possibili sullo sfregio.

“Siamo piacevoli che, in base al profilo di sicurezza eccellente osservato dopo il singolo dosaggio con RXI-109, abbiamo potuti entrare rapidamente questo dal primo nel secondo studio clinico, che valuta le dosi multiple per oggetto,„ abbiamo detto il Dott. Geert Cauwenbergh, Presidente e direttore generale dei Prodotti Farmaceutici di RXi. Ha aggiunto quello, “La velocità con cui abbiamo potuti muovere questo sviluppo di andata siamo un testamento alla sicurezza della droga, ma anche alla dedica del gruppo che esegue questo progetto. Se possiamo continuare a questo passo e ad non ammettere transenne inattese, i Prodotti Farmaceutici di RXi dovrebbero potere entrare nei sui studi di prima fase 2 con RXI-109 nella seconda metà di 2013.„

Sorgente: RXi Pharmaceuticals Corporation

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski