L'ambulatorio Radicale ha vantaggi durevoli per i bambini epilettici

Published on December 20, 2012 at 5:15 PM · No Comments

Da Eleonor McDermid, Reporter Senior dei medwireNews

Il Hemispherectomy in bambini con l'epilessia medicamente refrattaria offre un tasso alto di controllo a lungo termine di attacco, ricercatori degli STATI UNITI di rapporto.

Due Terzi dei bambini che hanno subito la procedura erano intorno 5 anni senza attacco più successivamente, dicono Ajay Gupta e colleghi dalla Clinica di Cleveland nell'Ohio. E una proporzione sostanziale di quelle con la ricorrenza di attacco ha avuta un miglioramento importante dal riferimento, riferiscono in Neurologia.

In un editoriale accompagnante, Samuel Wiebe (Università di Calgary, di Alberta, di Canada) e l'Iceberg di Anne (Scuola di Medicina Nordoccidentale di Feinberg, Chicago, Illinois, U.S.A.) dicono: “Poiché il hemispherectomy è eseguito spesso in bambini che già hanno moderato a hemiplegia severo, i deficit aggiunti del motore dall'ambulatorio sono generalmente bassi.

“Ancora, dato la plasticità nel cervello di sviluppo, chirurgia quando l'inizio di maggio fatto permette la riorganizzazione e la conservazione sia del motore che della funzione conoscitiva.„

Ma sollecitano che “ancora stiamo mancando di una valutazione completa di inerente allo sviluppo, conoscitiva ed altri risultati funzionali nei bambini ed il positivo o gli effetti negativi globali sulle loro vite e sulle loro famiglie.„

I 170 bambini nello studio avevano 7 anni, in media, quando hanno subito il hemispherectomy. Una media 5,3 anni di più successivamente, 66% dei bambini ha avuta è rimanere coerente senza attacco a partire dai 7 giorni dopo chirurgia.

Fra gli altri bambini, 5% (di intero gruppo) ha avuto remissione recente, 9% ha avuto miglioramento più di di 90% nell'intensità e nella frequenza di attacco e 6% ha avuto miglioramento 50-90%. Un 3% più ancora ha avuto un miglioramento meno di di 50%, 4% non ha avuto miglioramento ed il carico di attacco era sconosciuto nel 6% rimanente.

In Generale, 80% dei bambini ha raggiunto la libertà completa dagli attacchi o un miglioramento importante, dice Gupta et al.

Il gruppo ha trovato due fattori che hanno predetto indipendente la ricorrenza di attacco dopo i confounders multipli rappresentanti. Queste erano la presenza di anomalie bilaterali su tomografia a emissione di positroni, che ha sollevato la volta di rischio 2,53 di ricorrenza e sull'avere attacchi entro 7 giorni del hemispherectomy, che hanno sollevato la volta di rischio 7,03. Appena 29% dei pazienti con entrambi questi fattori ha raggiunto la libertà dagli attacchi.

Ventitre bambini nello studio stavano subendo il hemispherectomy per la seconda volta. Ciò ha provato curativo in otto (35%) che suggeriscono l'errore chirurgico della prima procedura. Tuttavia, gli attacchi persistenti nell'altro 65% hanno implicato il epileptogenicity intrinseco nell'altro emisfero.

“Quindi, mentre valuta i candidati per il hemispherectomy, l'enfasi dovrebbe comprendere l'analisi delle anomalie nell'emisfero opposto che può indicare il epileptogenicity indipendente,„ dica i ricercatori.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski