Trattamento Cronico dell'infarto, Inspra (eplerenone), accettato per uso all'interno di NHS Galles

Published on January 22, 2013 at 7:56 AM · No Comments

Inspra (eplerenone) ora è stato accettato da Tutto Il Gruppo di Strategia delle Medicine di Galles (AWMSG) per uso in pazienti adulti con la classe cronica (CHF) dell'infarto NYHA II, congiuntamente alla terapia ottimale standard, (1) prova seguente per supportare la sua efficacia nella diminuzione del rischio di ospedalizzazione e di morte. (2)

Quasi uno in ogni 100 persone in Galles ha infarto cronico, (3) un modulo della malattia cardiovascolare si è associato con un alto tasso di mortalità con 75% della gente che muore in cinque anni di loro prima ospedalizzazione per la malattia. (4) la Malattia cardiovascolare rimane più grande uccisore di Galles' che rappresenta quasi 35% di tutte le morti premature. (3) Ancora, approssimativamente 45,000 persone hanno invecchiato 45 anni e più hanno infarto in Galles. (5)

“L'inclusione del eplerenone nelle linee guida di AWMSG è buone notizie per i pazienti poichè assicurando quelli con infarto riceve i trattamenti più efficaci può avere un impatto reale su risultato,„ ha detto il Professor Julian Halcox, il Professor della Cardiologia, Scuola di Medicina dell'Università di Cardiff. “L'Infarto è la sola malattia cardiovascolare principale che continua ad aumentare di incidenza e di prevalenza. Abbiamo realizzato i progressi significativi nella diminuzione del carico della malattia di cuore in Galles ma dobbiamo continuare a migliorare dove possiamo per questi pazienti. Mentre le linee guida PIACEVOLI sul trattamento di questa circostanza non sono dovute essere esaminato per un po di tempo, la decisione recente dal AWMSG per accettare il eplerenone darà un contributo supplementare apprezzato verso la cura dei pazienti con questa malattia progressiva e pericolosa.„

L'infarto Cronico rappresenta intorno 2% di spesa totale di sanità in paesi sviluppati, con fino a 70% di questi costi dovuto l'ospedalizzazione. (6, 7) l'Ospedalizzazione dovuto infarto sono ordinari e questi ricoveri ospedalieri durano una media del 11 giorno. (8) Inoltre, ogni ricovero d'urgenza dell'infarto costa almeno £1,638.90. (9) Come tale, infarto colloca un carico significativo sui bilanci di sanità - un interesse particolare all'epoca di pressione finanziaria aumentata sulla spesa di sanità.

Eplerenone è stato indicato per diminuire il rischio di ospedalizzazione cardiovascolare dell'infarto o di morte da 37%.

Il consiglio Del AWMSG sul eplerenone è in conformità con l'aggiornamento recente fatto dagli esperti nella malattia cardiovascolare della Società Europea della Cardiologia (ESC) nelle loro linee guida per infarto cronico ed il consiglio pubblicato dal Consorzio Scozzese delle Medicine (SMC) a luglio.

Riferimenti

(1) Tutto Il Gruppo di Strategia delle Medicine di Galles. Consiglio di AWMSG. Dati sul file.

 

(2) Zannad F, ed altri; il Gruppo di Studio di EMPHASIS-HF: Eplerenone in Pazienti con Infarto Sistolico ed i Sintomi Delicati. New England Journal di Medicina 2011; 364:11-21.

(3) Gruppo Di Ricerca Britannico di Promozione della Salute delle Fondamenta del Cuore, Ministero della Salute pubblica. Statistiche della Coronaropatia. Università di Oxford. edizione 2010.

(4) Stewart S, et al. Più “maligno„ che cancro? Sopravvivenza Quinquennale che segue una prima ammissione per infarto. Giornale Europeo di Infarto. 2001 Giugno; 3(3): 315-22.

(5) La Struttura Nazionale di Servizio di malattia cardiaca per Galles. 2009.

(6) McMurray J, et al. Il pharmacoeconomics degli ACE-inibitore in infarto cronico. Pharmacoeconomics 1996; 9(3): 188-197.

(7) Stewart S, et al. La spesa corrente di infarto al Servizio Nazionale Sanitario nel REGNO UNITO. Giornale Europeo di Infarto. 2002 Giugno; 4(3): 361-71.

(8) NICOR: Istituto Nazionale per Ricerca Cardiovascolare di Risultati. Verifica Nazionale dell'Infarto: Aprile 2010-Marzo 2011. UCL, 2012.

(9) il Programma Nazionale di Riferimento Costa ad Anno “2009-10„ - Dati di Fondi HRG di NHS.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski