Algoritmi Intelligenti per la programmazione dello stimolo profondo del cervello in Parkinson per essere diventato dal Grandi Laghi NeuroTechnologies

Published on January 22, 2013 at 11:50 AM · No Comments

Il Grandi Laghi NeuroTechnologies (GLNT) ha annunciato oggi che stanno lanciando uno studio per determinare la possibilità di usando gli algoritmi intelligenti per assistere a programmare le impostazioni profonde di stimolo del cervello per la Malattia del Parkinson. Lo studio sta costituendo un fondo per tramite un sussidio per la ricerca Innovatore di $283.828 Fasi I Small Business dagli Istituti della Sanità Nazionali, dall'Istituto Nazionale dei Disordini Neurologici e dal Colpo. La tecnologia sarà sviluppata al Grandi Laghi NeuroTechnologies [http://www.glneurotech.com] e lo studio clinico di fattibilità sarà terminata All'Università di Alabama a Birmingham.

Lo stimolo Profondo del cervello (DBS) rappresenta una terapia crescente per i disordini di movimento quale la Malattia del Parkinson (PD). DBS comprende impiantare un elettrodo in un'area specifica del cervello e poi regolare le impostazioni di stimolo ad un livello che allevia i sintomi del PALLADIO senza causare gli effetti secondari. Mentre la terapia è stata indicata efficace per il trattamento dei sintomi del motore di Parkinson, c'è una grande disparità nei risultati fra i pazienti impiantati dovuto la gestione postoperatoria varia, specialmente riguardo all'ottimizzazione di programmazione di DBS. Là può essere parecchie ragioni per la variabilità di risultato in pazienti compreso addestramento del programmatore e sperimentare ed il tempo richiesto per determinare un insieme ottimale dei parametri di DBS. I Programmatori possono regolare parecchi tipi di impostazioni compreso il contatto, la polarità, la frequenza, la larghezza di impulso e l'ampiezza di stimolo. Ciò crea una somma enorme di combinazioni possibili che devono essere valutate sopra i tipi multipli di sintomi del motore in un calendario limitato durante la visita dell'ufficio.

“Mentre il servizio di neuromodulatore continua a svilupparsi, vediamo una forte esigenza degli strumenti a valore aggiunto che possono migliorare l'esperienza di programmazione di DBS per entrambi i medici e pazienti„, abbiamo detto Dustin Heldman, Gestore Biomedico della Ricerca e Ricercatore Principale a GLNT. “Scopi della Questa ricerca per sviluppare gli algoritmi intelligenti che possono diminuire il momento ed ottimizzare i risultati per la programmazione dello stimolo profondo del cervello. Costruisce sopra le forti fondamenta della nostra tecnologia di Kinesia per la misurazione dei sintomi del motore di Parkinson sia nella clinica che a case pazienti.„ Il sistema farà leva la tecnologia esistente di Kinesia™ [http://glneurotech.com/kinesia/] per quantificare i sintomi del motore di Parkinson quali il tremito, la bradicinesia e la discinesia per sviluppare una mappa funzionale. Gli algoritmi Intelligenti traverseranno lo spazio di parametro di DBS per determinare un insieme ottimale dei parametri di programmazione che massimizzano i vantaggi sintomatici mentre minimizzano gli effetti secondari ed il consumo della batteria.

Il Dott. Heldman ringrazia l'Istituto Nazionale dei Disordini Neurologici ed il Colpo per il finanziamento del progetto di Fase I NIH SBIR (1R43NS081902-01).

Circa il Grandi Laghi NeuroTechnologies

Il Grandi Laghi NeuroTechnologies [http://www.glneurotech.com] è commesso ad aprire la strada alle tecnologie biomediche innovarici la ricerca, la formazione ed in comunità mediche di servire, miglioranti l'accesso alla tecnologia medica per le diverse popolazioni ed urtanti positivamente la qualità di vita per il persone in tutto il mondo.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski