Breezing offre il nuovo dispositivo portatile che può tenere la carreggiata il metabolismo di una persona

Breezing, un nuovo avvio basato sulla tecnologia sviluppata dai ricercatori all'Arizona State University, sta offrendo il primo dispositivo portatile del mondo che può tenere la carreggiata il metabolismo di una persona ed usare che informazioni per fornire le raccomandazioni di esercizio e di dieta per il mantenimento o il raggiungimento del peso sano.

“Il servizio è pieno delle unità che quella gente di guida tiene la carreggiata le loro routine di esercizio, quali le miglia ha funzionato o camminato, ma questo è il primo dispositivo portatile che lascia la gente tenere la carreggiata la componente più importante di tutto il loro proprio metabolismo,„ ha detto il professor di NJ Tao, di ASU e Direttore del Centro per i Biosensori e della Bioelettronica all'Istituto di ASU Biodesign.

Breezing è un'unità da tasca che analizza le esalazioni e trasmette quelle informazioni ad un app integrato su un telefono cellulare o su una compressa via Bluetooth. L'utente può poi applicare quelle informazioni per personalizzare un programma di esercizio o di dieta con il app che contribuirà a raggiungere gli scopi personali del peso.

Breezing funziona via “calorimetria indiretta,„ il metodo preferito di misura dell'Associazione Dietetica Americana, Organizzazione mondiale della sanità ed altre istituzioni. I calorimetri indiretti Tradizionali sono ingombranti, difficile--uso e trovato solitamente soltanto in ambulatori. Breezing sostituisce il tutto che con un'unità semplice e tenuta in mano basata su tecnologia dei sensori di avanguardia.

La tecnologia di base di Breezing è stata creata a ASU e ad più ancora perfezionato dalla società di prodotto derivato di ASU. NJ Tao, Erica Forzani, Francis Tsow e Xiaojun Xian stanno lavorando alla tecnologia per renderlo accurata, robusta e facile da usare per i consumatori finali.

“Con Breezing, stiamo catturando qualcosa che sia stato tipicamente disponibile in un laboratorio di formazione di qualità superiore di sport e nel metterlo a disposizione di chiunque che guarda per cambiare i loro comportamenti per diventare più sano,„ abbiamo detto Erica Forzani, il professor di ASU ed il vice direttore del Centro per i Biosensori e della Bioelettronica all'Istituto di ASU Biodesign. “A lungo termine, possiamo anche applicare questa stessa tecnologia per aiutare con la prevenzione e la gestione delle malattie croniche.„

Breezing è lanciare con una campagna crowdsourcing su Indiegogo, la più grande piattaforma crowdfunding globale.

Sorgente: Arizona State University

Advertisement