L'Esercizio nella gravidanza diminuisce gli effetti contrari del diabete gestazionale

Published on February 4, 2013 at 5:15 PM · No Comments

Da Helen Albert, Reporter Senior dei medwireNews

L'esercizio Regolare dell'moderato-intensità durante la seconda metà della gravidanza può migliorare fetale ed i risultati materni per le donne che sviluppano il diabete mellito gestazionale (GDM), mostrano i risultati di studio, sebbene il gruppo noti che l'esercizio regolare non ha diminuito significativamente il rischio per sviluppare GDM di per sé.

Come riportato nel Giornale di Medicina dello Sport Britannico, Jonatan Ruiz (Università di Granada, di Spagna) ed i colleghi hanno valutato i vantaggi di un intervento che promuove l'esercizio moderato tre volte un settimane 10-12 di settimana (minuto 50-55 per sessione) - settimane 38-39 della gravidanza contro cura usuale per 510 donne che erano inizialmente in buona salute ed il diabete libere.

Secondo i criteri (WHO) dell'Organizzazione mondiale della sanità, 19,5% del gruppo di esercizio e 28,0% del gruppo di controllo hanno sviluppato GDM, mentre 13,8% e 14,7% di rispettivi gruppi hanno sviluppato GDM secondo l'Associazione Internazionale per il Diabete nel Gruppo di Studio di Gravidanza (IADPSG). Entrambe questi fra le differenze del gruppo erano non significativi.

Tuttavia, GDM (criteri) del WHO - rischio associato per il macrosomia, una complicazione fetale comune connessa con la circostanza, è stato ridotto di un 58% significativo nell'esercizio contro il gruppo di controllo. Le Donne con GDM nel gruppo di esercizio hanno avute una volta 1,76 e quelle nel gruppo che usuale di cura una volta 4,22 ha aumentato il rischio per avere un bambino con il macrosomia hanno paragonato a quelle senza GDM.

“Questo che trova è di importanza di salute pubblica perché il macrosomia fetale è associato con la morbosità materna e neonatale significativa,„ scrive gli autori.

Rispetto alle donne che non hanno sviluppato GDM, quelli con GDM nel gruppo di esercizio erano egualmente i 34% significativi meno probabilmente per richiedere una consegna cesarean acuta o elettiva che quelli nel gruppo di controllo, ai rispettivi aumenti di rischio di 1,30 contro la volta 1,99.

“Crediamo che questo risultato sia egualmente di importanza clinica potenziale a causa delle complicazioni materne connesse con la consegna cesarean quali l'infezione, l'eccessiva perdita di sangue, le complicazioni respiratorie, le reazioni con anestesia, i periodi più lunghi dell'ospedalizzazione come pure il più alto costo medico,„ diciamo il gruppo.

Notano che l'età gestazionale era simile in entrambi i gruppi e che le donne nel gruppo di esercizio hanno guadagnato circa 12% meno peso che quelli nel gruppo di controllo, indipendentemente da se hanno sviluppato GDM.

“Catturato insieme, i nostri risultati forniscono ulteriore supporto per i vantaggi dell'esercizio dell'moderato-intensità… e per la promozione degli interventi sorvegliati di esercizio durante la gravidanza,„ concluda Ruiz et al.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski