le celle di T dell'AUTOMOBILE di Doppio-Segnalazione mostrano l'attività anticancro potente nel modello animale

Published on April 8, 2013 at 2:17 AM · No Comments

La necessità di distinguere fra le celle normali e le celle del tumore è una funzionalità che lungamente è stata cercata per la maggior parte dei tipi di droghe di cancro. Gli Antigeni tumorali, proteine uniche sulla superficie di un tumore, sono obiettivi potenziali per una risposta immunitaria normale contro cancro. Identificando che gli antigeni celle del tumore di un paziente precise è la pietra angolare di progettazione della terapia del cancro per quello determinato. Ma alcuni di questi antigeni tumorali egualmente sono espressi sulle celle normali, misuranti la terapia in pollici personale di nuovo al problema originale.

Le celle di T incitate per esprimere una proteina chiamata CAR, per il ricevitore chimerico dell'antigene, sono costruite innestando una parte di anticorpo tumore-specifico su una cella immune, permettendoli di riconoscere gli antigeni sulla superficie delle cellule. Le Automobili di prima generazione In Anticipo hanno avute un dominio di segnalazione per l'attivazione A Cellula T. Le Automobili Di Seconda Generazione più comunemente sono utilizzate ed hanno due domini di segnalazione all'interno della cella immune, uno per l'attivazione A Cellula T ed un altro affinchè il costimulation A Cellula T amplifichino la funzione del T cell.

D'importanza, le Automobili permettono che le celle di T dei pazienti riconoscano gli antigeni tumorali ed uccidano le celle sicure del tumore. Tantissimo tumore-specifico, celle di T dell'AUTOMOBILE di Cancro-combattimento può essere generato in un laboratorio specializzato facendo uso delle proprie celle di T dei pazienti, che poi sono infuse nuovamente dentro loro per la terapia. Malgrado la promessa dei risultati clinici, ora è riconosciuto che alcune a terapie basate Auto possono comprendere la tossicità contro i tessuti normali che importi bassi precisi dell'antigene tumore-associato mirato a.

Per affrontare questa emissione, il Jr. di Daniel J. Powell, il PhD, l'assistente universitario della ricerca di Patologia e della Medicina del Laboratorio, la Scuola di Medicina di Perelman, l'Università Della Pennsylvania e Direttore della Funzione Cellulare del Tessuto di Terapia, hanno sviluppato un approccio doppio innovatore dell'AUTOMOBILE in cui il segnale di attivazione per le celle di T è dissociato fisicamente da un secondo secondo segnale per le celle immuni. Le due Automobili portano la specificità differente dell'antigene -- mesothelin e ricevitore un-folico. Mesothelin soprattutto è associato con mesotelioma e cancro ovarico ed il ricevitore un-folico con cancro ovarico.

Powell paragona questo approccio doppio dell'AUTOMOBILE ad avere due pedali di gas differenti, uno per iniziare il sistema immunitario e un secondo per revving su. Le celle di T Doppie dell'AUTOMOBILE sono più selettive per le celle poiché la loro attività completa richiede l'interazione con entrambi gli antigeni, che co-sono espressi soltanto sulle celle del tumore, tessuto non normale del tumore.

Le celle di T Doppie dell'AUTOMOBILE hanno mostrato la produzione debole di citochina contro le cellule bersaglio che esprimono soltanto un antigene tumore-associato nelle analisi del laboratorio, simili alle celle di T di prima generazione dell'AUTOMOBILE che sopportano il dominio di attivazione CD3 soltanto, ma la produzione migliorata dimostrata di citochina sopra l'incontro delle celle naturali o costruite del tumore che esprimono entrambi gli antigeni, equivalenti alle celle di T di seconda generazione dell'AUTOMOBILE con la segnalazione doppia, ma non separata.

In un modello del mouse di cancro ovarico umano, le celle di T con le Automobili di doppio-segnalazione hanno persistito ai numeri alti nel sangue, accumulato in tumori ed all'attività anticancro potente indicata contro i tumori umani. Le celle di T Doppie dell'AUTOMOBILE erano equivalenti alle celle di T di seconda generazione dell'AUTOMOBILE nell'attività contro i tumori che sopportano due antigeni. Tuttavia, le celle di T dell'AUTOMOBILE di doppio-segnalazione non hanno reagito vigoroso con il tessuto normale che esprime un antigene mentre le celle di T di seconda generazione dell'AUTOMOBILE hanno fatto.

“Questo nuovo approccio dell'AUTOMOBILE di doppio-specificità può migliorare l'efficacia terapeutica delle celle di T dell'AUTOMOBILE contro cancro mentre reattività di minimizzazione contro i tessuti normali,„ dice Powell.

I Loro risultati sono stati pubblicati nell'emissione inaugurale di Ricerca nell'Immunologia del Cancro, il più nuovo giornale dall'Associazione per la Ricerca sul Cancro Americana.

Sorgente: Scuola di Medicina dell'Università Della Pennsylvania

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski