La Diagnostica dell'influenza con le prove rapide piombo a cura più efficiente

Published on November 14, 2013 at 8:20 AM · No Comments

Quando i pazienti nel pronto soccorso (ED) sono diagnosticati con influenza per mezzo di una prova rapida, ottengono meno antibiotici inutili, sono farmaci antivirali prescritti più frequentemente ed hanno meno prove di laboratorio supplementari rispetto ai pazienti diagnosticati ad influenza senza provare, secondo un nuovo studio. Pubblicato online nel Giornale della Società delle Malattie Infettive di Pediatria, i risultati suggeriscono che quella diagnosticare l'influenza con un test diagnostico rapido piombo a più appropriati, specifici e della cura efficiente.

Nello studio, i ricercatori hanno usato i dati dall'Indagine Ambulatoria di Assistenza Medica dell'Ospedale Nazionale, un campione nazionalmente rappresentativo delle visite di ED negli STATI UNITI. Hanno identificato i bambini e gli adulti attraverso tre stagioni di influenza (2007-2009) che sono state diagnosticate con influenza in ED. Hanno esaminato come i pazienti erano diagnosticare-qualsiasi con l'uso di una prova rapida di influenza o senza -e la cura che successiva hanno ricevuto.

Fra i pazienti diagnosticati con influenza senza prova rapida, 23 per cento delle visite di ED hanno compreso una prescrizione per gli antibiotici, che non sono efficaci nel trattamento dell'influenza, un'infezione virale. Tuttavia, per i pazienti che sono stati diagnosticati dalla prova rapida, solo 11 per cento delle visite di ED ha provocato il paziente che ottiene gli antibiotici. Le prove di laboratorio Supplementari, compreso la radiografia del torace, analisi del sangue ed analisi delle urine, egualmente sono state ordinate di meno frequentemente per i pazienti di cui la malattia di influenza è stata diagnosticata con una prova rapida.

Considerevolmente, le prescrizioni per le droghe antivirali, che possono essere efficaci nel trattamento dell'influenza una volta usate presto e giustamente, erano più frequenti (56 per cento delle visite di ED) fra i pazienti diagnosticati con influenza facendo uso di una prova rapida, confrontata ad uso antivirale fra i pazienti di influenza diagnosticati senza provare (19 per cento delle visite di ED).

“Quando i risultati delle prove di influenza sono a disposizione dei medici “al punto di cura, “usano questi informazioni per fornire più gestione paziente appropriata,„ ha detto lo studio l'autore Anne J. Blaschke, il MD, PhD del cavo, dell'Università di Scuola di Medicina di Utah. “Mentre altri studi hanno indicato che i medici possono diagnosticare esattamente l'influenza senza provare, i nostri risultati indicano che usando una prova di influenza aumenta la certezza diagnostica e piombo al medico che fornisce la cura più specifica e più appropriata.„

Lo studio suggerisce un impatto significativo dalla prova rapida di influenza su processo decisionale del medico, cura paziente e l'uso delle risorse di sanità, gli autori ha scritto, malgrado la sensibilità limitata delle prove rapide attualmente disponibili, che mancano una serie di casi veri di influenza. Lo sviluppo delle prove più accurate e più veloci per influenza disponibile al lato del letto potrebbe ulteriormente migliorare la cura per i pazienti con influenza o l'altra malattia respiratoria, hanno notato.

La configurazione dei risultati dei ricercatori sugli studi precedenti da altri, messo a fuoco soprattutto sui bambini, che hanno trovato che la prova rapida di influenza può influenzare la cura paziente nelle impostazioni specifiche. Ciò ultimo studio rompe un nuovo terreno, il Dott. Blaschke ha detto, usando i dati nazionali e dimostrando che i risultati si applicano sia agli adulti che ai bambini ed attraverso i tipi differenti di pratica.

Sorgente: Società Pediatrica delle Malattie Infettive

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski