La proteina di CotH media l'invasione fungosa delle cellule ospiti durante la mucormicosi

Published on December 27, 2013 at 5:34 AM · No Comments

L'infezione Opportunistica delle persone sulla terapia immunosopressiva è un problema principale per risultato paziente, malgrado le strategie profilattiche correnti. Mentre la capacità di impedire l'infezione con gli agenti patogeni ben-caratterizzati è migliorato, l'infezione dai microbi più poco noti è stata sull'aumento. Un tale esempio è l'avvenimento aumentante della mucormicosi, un'infezione pericolosa causata dai funghi del Mucorales. Una caratteristica di definizione del Mucorales è la capacità di invadere le cellule ospiti via interazione con proteina glucosio-regolamentata 78 (GRP78) sulla superficie della cella endoteliale.

In questa edizione del Giornale di Ricerca Clinica, Ashraf Ibrahim ed i colleghi all'Università di California, Los Angeles hanno identificato gli omologhi della proteina del cappotto della spora (CotH) sulla superficie dei funghi del Mucorales come il legante per GRP78 e quel gene che codifica queste proteine è unico al Mucorales. Ancora, la perdita di CotH nell'oryzae del Rhizopus dei funghi del Mucorales ha fatto diminuire l'invasione e la virulenza.

In un commento del tambuccio, J. Andrew Alspaugh della Duke University discute il potenziale di ottimizzazione delle proteine di CotH per la prevenzione ed il trattamento della mucormicosi.

Sorgente: Giornale di Ricerca Clinica

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski