Il professor dell'Immunologia riceve il Premio 2014 di Szent-Györgyi per progresso nella ricerca sul cancro da NFCR

Published on February 10, 2014 at 12:46 AM · No Comments

Scoprendo gli elementi chiave di biologia A cellula T del sistema immunitario ed applicando quella conoscenza per creare un nuovo modo trattare il cancro utile JIM Allison, il Ph.D., il Premio 2014 di Szent-Györgyi per Progresso nella Ricerca Sul Cancro Dalle Fondamenta Nazionali per Ricerca Sul Cancro.

Il NFCR, una ricerca sul cancro e istruzione pubblica principale di finanziamento della carità, ha annunciato il suo nono premio annuale, nominato per il suo co-fondatore Albert Szent-Györgyi, M.D., Ph.D., il Premio Nobel 1937 nella Medicina o la Fisiologia.

“Il lavoro del Dott. Allison già ha salvato le numerose vite e splende una luce intensa su un orientamento futuro dell'oncologia,„ ha detto la Materia di Alex, M.D., il CEO del Centro Sperimentale di Terapeutica & D3, A*STAR a Singapore. La Materia ha estratto i 2013 premiati ed il comitato di selezione premiato di quest'anno presieduto.

“Ha convalidato l'approccio di immunoterapia e credenze precedentemente comunemente ritenute girate sulle loro teste con le sue scoperte,„ Matter ha detto nell'annuncio di NFCR. “Il Suo lavoro è estremamente significativo e costituisce un punto di svolta in cronologia di progresso nei trattamenti del cancro.„

Allison, il professor e presidenza dell'Immunologia Al Centro del Cancro di Anderson di MD dell'Università del Texas ed al Direttore degli Scatti di Luna Programma la piattaforma di immunoterapia, è stato reclutato al MD Anderson nel 2012 per sviluppare un programma quella ricerca di immunoterapia di sostegni attraverso i tipi multipli del cancro

Trattando il sistema immunitario, non il tumore

“JIM Allison è uno scienziato di base brillante che rigorosamente ha perseguito la sua curiosità circa la biologia delle celle di T, piombo alle scoperte notevoli e un approccio vero perturbatore a trattare cancro,„ Presidente Ron DePinho, M.D. di Anderson di MD, ha dichiarato.

“Il premio di Szent-Gyorgyi riconosce l'impatto del suo lavoro per liberare il sistema immunitario contro cancro, notevolmente prolungante le vite di molti pazienti con il melanoma precedentemente intrattabile e avanzato,„ DePinho ha detto. “Siamo fieri averlo gli sforzi di Anderson principale di MD per migliorare ed estendere questo approccio a più pazienti in molti tipi di cancri.„

I Ricercatori recentemente hanno riferito che 21 per cento dei pazienti con il melanoma avanzato è sopravvissuto a a tre anni dopo la cattura della droga sviluppata da Allison, con una certa vita 10 anni o più lunghi, inascoltato dei risultati per un cancro terminale precedentemente intrattabile.

“Il Premio di Szent-Györgyi è un onore meraviglioso e sono compiaciuto per ricevere questo riconoscimento dal NFCR, le fondamenta che fanno così tanto per avanzare la ricerca sul cancro,„ Allison ho detto. “Il riconoscimento In Corso di immunoterapia del blocco del controllo per cancro riflette il potenziale iniziale di grande e di successo di trattamento del sistema immunitario, piuttosto che il tumore, per distruggere il cancro.„

Allison sarà onorato ad una cerimonia di premiazione ha tenuto il 30 aprile 2014 Al Club Nazionale della Stampa in Washington, DC Dal 1973, NFCR ha fornito quasi $310 milioni nel supporto diretto adi ricerca sul cancro orientata a scoperta messa a fuoco sulla comprensione come e perché le celle diventano cancerogene e su istruzione pubblica per quanto riguarda prevenzione del cancro, rilevazione ed il trattamento.

La ricerca di Allison ha risolto una parte cruciale di un puzzle che ha contrastato lo sviluppo di immunoterapia per le decadi. I Tumori scintillano una risposta immunitaria, ma le cellule tumorali eluse in qualche modo o hanno contrastato un attacco letale dalle celle di T - globuli bianchi che applicano una risposta immunitaria alle infezioni d'invasione e celle anormali dell'organismo alle proprie.

Dopo il lancio la sue carriera e ricerca di Cellula T al MD Anderson, Allison si è mosso verso l'Università di California, Berkeley, in cui ha identificato una molecola immune del controllo chiamata CTLA-4 sulle celle di T che le spegne prima che potessero montare un riuscito attacco ai tumori che sono innescate per distruggere.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski