La Nuova ricerca rivela come i problemi di abuso di sostanza catturano la tenuta in veterani di ritorno

Published on March 10, 2014 at 7:52 AM · No Comments

Di quasi 1 milione veterani che ricevono gli opioidi per trattare le circostanze dolorose, più mezzo continui a consumare gli opioidi cronicamente o oltre i 90 giorni, la nuova ricerca dice. Risultati presentati alla trentesima Riunione Annuale dell'Accademia Americana della Medicina di Dolore riferita su una serie di fattori connessi con sospensione dell'opioide con lo scopo di comprensione come i problemi di abuso catturano la tenuta in veterani di ritorno.

Gli oggetti di Studio sono stati ricavati dai dati nazionali dell'Amministrazione di Sanità (VHA) dei Veterani. I Criteri per l'inclusione hanno compreso almeno 2 visite di paziente esterno ad una funzione di VHA nel 2009 ed almeno i 90 giorni di uso dell'opioide durante un periodo dei 180 giorni. La sospensione dell'Opioide è stata definita come nessun uso dell'opioide per almeno 6 mesi. Il Finanziamento per lo studio è venuto dall'Istituto Nazionale su Abuso di Droga.

Di 959.226 veterani che hanno ricevuto una prescrizione dell'opioide, 502.634 (che rappresentano 52,4% del campione totale) hanno usato gli opioidi cronicamente.

L'analisi preliminare ha indicato che determinati fattori erano più probabili essere presenti in veterani che hanno continuato ad usare gli opioidi cronicamente: Comprendono il disordine post - traumatico di sforzo, uso del tabacco, essendo sposando, avendo gli stati cronici multipli di dolore, l'uso degli opioidi multipli e dose dell'opioide superiore a 100 mg al giorno.

Alcuni risultati non hanno allineato con la ricerca precedente nei campi di dolore e di dipendenza.

“A Differenza di altri campioni, sembra che i disordini di salute mentale ed i disordini di sostanza-uso siano associati con le tariffe aumentate della sospensione nel VA,„ ha detto Mark Sullivan, il MD, il PhD, che piombo un gruppo di collaborazione dei ricercatori dall'Università di Washington a Seattle, Washington, l'Università di Scienze Mediche dell'Arkansas in Little Rock, Arca. e l'Istituto del Triangolo della Ricerca nella Sosta del Triangolo della Ricerca, N.C. “che L'eccezione è uso del tabacco, che è associato con una probabilità in diminuzione della sospensione.„

Il Dott. Sullivan ha sottolineato che i veterani nello studio corrente hanno compreso il primo campione in cui la metà di tutti gli utenti dell'opioide era utenti cronici dei più maggior di 90 giorni all'anno. I Ricercatori hanno esaminato le caratteristiche come pure le scelte demografiche e cliniche del trattamento che potrebbero servire a predire la sospensione dell'opioide. Le caratteristiche e le diagnosi di Dolore si sono riferite alle condizioni mediche, salute mentale e l'abuso di sostanza era incluso con altri farmaci, come gli analgesici dell'non opioide e quelli usati per trattare i disordini di salute mentale.

Il Dott. Sullivan ha detto che la mancanza di dati affidabili o interpretabili ha precluso i ricercatori dall'esame dei livelli di dolore come preannunciatori della sospensione dell'opioide. Nessuni hanno fatto lo studio del gruppo di ricerca le ragioni per le quali i pazienti avevano ricevuto le dosi elevate degli opioidi.

I Veterani sono frequentemente opioidi prescritti a lungo termine trattare le circostanze dolorose relative al loro servizio militare. La ricerca passata sopra sviluppata studio corrente da molti degli stessi scienziati che indicano che i pazienti che hanno abusato degli opioidi e che hanno consumato le alte dosi quotidiane erano fra il più minimo il probabile interrompere gli opioidi che erano stati prescritti su una base cronica (Martin ed altri, Med 2011 dell'Interno di GEN di J; 26:1450-7). Lo studio precedente non era in veterani.

La pratica degli opioidi di prescrizione a lungo termine per dolore è discutibile in mezzo dei rapporti di dipendenza e delle morti aumentanti relative alla prescrizione medica e della diversione illegale dei farmaci. Quindi, il campo scientifico ha rinnovato l'interesse nell'accertamento come l'uso medico in veterani e nella popolazione in genere si riferisce alla prevalenza dei disordini di opioide-uso. La Ricerca è stata rada; tuttavia, un esame sistematico di Cochrane che contiene 26 studi che ammontano a 4.893 pazienti che ricevono la terapia a lungo termine dell'opioide ha mostrato che molti pazienti interrompono gli opioidi dovuto la nausea ed altri eventi avversi, ma che coloro che può rimanere sugli opioidi avvertono il sollievo di dolore con pochi problemi gravi, compreso dipendenza (Noble ed altri, Rev. 2010 del Sistema del Database di Cochrane; (1): CD006605).

Accademia Americana di SORGENTE della Medicina di Dolore

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski