Risultati di indagine dell'Inseguitore di Povertà delle versioni di Robin Hood

Published on April 2, 2014 at 9:07 AM · No Comments

Oggi, Robin Hood ha annunciato la versione dei risultati di indagine dell'Inseguitore di Povertà, sviluppato in società con il Centro di Ricerca della Popolazione dell'Università di Columbia. Questa indagine trimestrale di 2.300 famiglie in tutto le cinque città ed attraverso tutti i livelli di reddito è destinata per dare un'occhiata più profonda e più realistica allo svantaggio fra i Newyorkesi.

Lo scopo è di catturare i dettagli ricchi sulle spese, sul reddito e sugli appoggi del governo di famiglia e di raccogliere le informazioni sulle difficoltà e sul benessere materiali bambino/della famiglia che altre indagini trascurano semplicemente.  Un'Altra funzionalità novella Dell'Inseguitore di Povertà è che cattura la dinamica di povertà:  come i residenti a basso reddito rispondono col passare del tempo alle circostanze difficili. 

I dati dell'Inseguitore di Povertà rivelano che la povertà e le difficoltà sono peggiori per i residenti di New York che le misure ufficiali indicano.  

Secondo la prima onda dei risultati, quasi quattro in 10 Newyorkesi (37%) hanno sofferto una o più difficoltà materiali severe durante il 2012.  Ciò significa che le persone e le famiglie hanno affrontato una scarsità persistente delle risorse critiche o hanno subito un episodio della privazione acuta (come restare in una protezione, muoversi dentro con altri, o non potere permettere le utilità, assistenza medica, o alimento).

Mentre le figure di censimento ufficiali indicano che 21% dei residenti della Città vivono nella povertà, la nostra indagine rivela quella povertà, misurata correttamente, è più alta a circa 23%. Mentre questo aumento non può sondare drammatico, uguaglia ai 170.000 Newyorkesi supplementari approssimativi che vivono nella povertà. 

Nel totale, 53% dei Newyorkesi ha sperimentato almeno uno di quanto segue:  povertà, difficoltà materiali severe, o un'emissione di salubrità dilimitazione.  Questi numeri sono più appena statistiche deprimenti:  rappresentano circa 4 milione di persone che lottano in maniera regolare. 

“La missione di Robin Hood è di combattere la povertà in New York ed agire in tal modo efficacemente richiede una maschera accurata di come i Newyorkesi sono andare quotidiano,„ ha detto Michael Weinstein, Ufficiale Principale di Programma di Robin Hood.  “La Nostra speranza è che l'Inseguitore di Povertà si trasformerà in in un efficace strumento nella lotta contro povertà ed è usata come risorsa sia dai finanziatori privati che pubblici per progettare i programmi più efficaci per aiutare i Newyorkesi nel bisogno.„

“Tenere La Carreggiata i redditi è col passare del tempo importante,„ ha detto Christopher Wimer, Direttore di Progetto per lo studio dell'Inseguitore di Povertà a CPRC, “ma non è la storia completa.  Molti criteri e programmi fanno una differenza per le famiglie a basso reddito senza direttamente migliorare i loro redditi.  Con le nostre misure più complete dello svantaggio potremo vedere che cosa realmente sta accadendo col passare del tempo ai Newyorkesi - qualcosa che finora non sia stato possibile in New York.„

L'Inseguitore di Povertà ha esaminato 2.300 famiglie attraverso le cinque città che cominciano nel dicembre 2012 e marzo 2013 ed ha incluso i residenti da tutte le classi di reddito; le indagini sono continuato su base trimestrale e continueranno per due anni.  Dopo due anni, un nuovo comitato delle famiglie sarà reclutato e le indagini cominceranno trimestralmente di nuovo.   Le indagini Successive riuniranno più informazione dettagliata sulla salubrità ed il benessere dei dichiaranti ed i loro bambini, battute d'arresto o miglioramenti alla loro casa e vite familiari, cambiamenti ai loro beni e debiti e le loro esperienze con il governo ed i servizi sociali di New York. 

Sorgente: Robin Hood

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski