I Ricercatori scoprono l'enzima novello che promuove la secrezione dell'insulina nel modello dell'animale del diabete di tipo 2

Published on May 26, 2014 at 4:05 AM · No Comments

Un segnale che promuove la secrezione dell'insulina e diminuisce l'iperglicemia in un modello animale del diabete di tipo 2 è migliorato tramite l'inibizione di enzima novello scoperto dal Centro di Ricerca dell'AMICO (CRCHUM) e dall'Università di ricercatori di Montreal. Il gruppo fa parte del Centro di Ricerca del Diabete di Montreal ed il loro studio, pubblicato recentemente nel Metabolismo delle Cellule, è stato diretto dai ricercatori Marc Prentki e Murthy Madiraju.

L'Insulina è un ormone importante nel nostro organismo che gestisce il glucosio e l'utilizzazione grassa. La versione Insufficiente dell'insulina dalle beta-celle del pancreas e l'interferenza con l'atto di insulina piombo al diabete di tipo 2. La secrezione nel sangue di insulina dipende dall'utilizzazione di glucosio e di grasso dalle beta-celle e dalla produzione di un segnale novello che hanno scoperto il monoacylglycerol nominato.

“Malgrado la ricerca significativa sui meccanismi implicati nella secrezione dell'insulina, le molecole del segnale in questione in questo trattamento sono rimanere enigmatiche; l'identificazione di questi segnali è necessaria da sviluppare la migliore terapeutica contro il diabete,„ spiega Marc Prentki, Direttore del Centro di Ricerca del Diabete di Montreal ed il Professor all'Università di Montreal. Marc Prentki tiene la Presidenza della Ricerca del Canada nel Diabete e nel Metabolismo.

“Quando lo zucchero sta usando dall'insulina che secerne la beta-cella pancreatica, produce il monoacylglycerol, un segnale del tipo di grassa e questo è associato con la versione dell'insulina in sangue; abbiamo trovato che la produzione del monoacylglycerol è essenziale per la secrezione glucosio-stimolata dell'insulina dalla beta-cella,„ diciamo Murthy Madiraju, Ricercatore al CRCHUM.

D'importanza, il gruppo di ricerca ha scoperto che alfa/beta idrolasi domain-6 degli enzimi chiamati (in breve ABHD6) riparte il monoacylglycerol e così negativamente gestisce la versione dell'insulina.

Questi ricercatori hanno detto che “una droga ideale per il diabete di tipo 2 avrebbe aumentato i livelli dell'insulina nel sangue migliorando la beta risposta delle cellule a glucosio soltanto quando è elevata ed egualmente avrebbe aumentato la sensibilità dei tessuti dell'organismo ad insulina; ciò è precisamente che cosa l'inibizione ABHD6 fa ed abbiamo identificato così un nuovo obiettivo unico per il diabete di tipo 2.„

Il gruppo di ricerca è corrente nel corso della scoperta degli stampi nuovi e potenti di ABHD6 che non mostra alcuna tossicità indesiderata e quale può essere sviluppato come droghe potenziali per il diabete di tipo 2. Questi studi stanno facendi in collaborazione con AmorChem Financial, Inc. e la sua Terapeutica sussidaria di NuChem, Montreal. 

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski