La disponibilità del trasportatore della Dopamina predice ICDs

Published on June 5, 2014 at 5:15 PM · No Comments

Da Eleonor McDermid, Reporter Senior dei medwireNews

La disponibilità striatal Diminuita del trasportatore della dopamina è già presente in pazienti con la Malattia del Parkinson (PD) che continuano a sviluppare i disordini di controllo di impulso (ICDs), manifestazioni di uno studio.

L'individuazione supporta quelle degli studi precedenti, ma i ricercatori dicono che “contrariamente alla nostra progettazione, questi studi sono stati svolti in pazienti che già avevano sviluppato ICD ed in modo dalla disponibilità diminuita del trasportatore della dopamina anche potrebbe anche essere la conseguenza delle alterazioni prolungate di terapia o del cervello della sostituzione della dopamina connesse con ICD.„

Chris Vriend (Centro Medico del VU, Amsterdam, Paesi Bassi) e colleghe ha studiato 31 paziente del PALLADIO che non hanno avuti sintomi di ICD quando hanno subito la tomografia computerizzata dell'emissione del unico fotone, prima dell'iniziare la terapia della sostituzione della dopamina.

Durante il periodo medio di seguito di 31,5 mesi, 11 paziente ha sviluppato i sintomi di ICD, come valutato facendo uso dei Disgaggi per i Risultati nelle Complicazioni malattia-Psichiatriche di Parkinson. Questi pazienti hanno avuti rapporti obbligatori del riferimento del trasportatore significativamente più basso della dopamina nello striatum ventrale giusto, in striatum anteriore-dorsale di destra e in putamen posteriori giusti, riguardante i pazienti che non hanno sviluppato ICDs.

I due gruppi erano di simile età e non hanno differito per quanto riguarda la fase di malattia o la durata o punteggio Mini-Mentale dell'Esame dello Stato. Tuttavia, i pazienti di ICD hanno avuti un intervallo più lungo fra il riferimento e seguito (38,4 contro 27,9 mesi), erano più spesso uomini ed hanno avuti gli più alti punteggi di Inventario della Depressione di Beck e una dose quotidiana dell'più alto equivalente di levodopa.

Tuttavia, le differenze del fra-gruppo nei rapporti obbligatori del trasportatore della dopamina hanno persistito dopo post hoc le analisi per gestire per queste variabili.

Ancora, gli più alti punteggi sul Questionario per i disordini Impulsivo-Compulsivi nel Disgaggio della malattia-Classificazione di Parkinson (specificamente la somma dei subscores sul gioco, sessuale, sull'acquisto e sulle abittudine alimentare) sono stati associati con i rapporti obbligatori età-normalizzati più bassi nello striatum ventrale giusto e radrizzano lo striatum anteriore-dorsale. Queste associazioni egualmente hanno persistito dopo post hoc gli adeguamenti.

La nota dei ricercatori nei Disordini di Movimento che il loro “risultato principale della disponibilità striatal ventrale diminuita del trasportatore della dopamina nei pazienti di de novo PD suscettibili di ICD può avere due interpretazioni esclusive non-reciproco„. Queste sono una disponibilità diminuita premorbid del trasportatore della dopamina o denervation dopaminergico più pronunciato nel corso di PALLADIO, dicono.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski