Droghi diversamente le aree della ricompensa di grilletti dell'armamentario del cervello negli utenti della marijuana

Published on July 16, 2014 at 5:38 AM · No Comments

La Nuova ricerca Dall'Università del Texas a Dallas dimostra che l'armamentario della droga avvia diversamente le aree della ricompensa del cervello negli utenti dipendenti e non dipendenti della marijuana.

Lo studio, pubblicato il 1° luglio nella Dipendenza dell'Alcool e della Droga, dimostrata che aree differenti del cervello attivato quando gli utenti dipendenti e non dipendenti sono stati esposti alle indicazioni relazionate con la droga.

L'Indagine Nazionale 2012 marijuana su manifestazioni di Uso e di Salubrità della Droga è la droga illecita più ampiamente usata negli Stati Uniti. Secondo un'indagine 2013 dal Centro di Ricerca del Banco di chiesa, 48 per cento delle età 18 degli Americani e più vecchio hanno provato la marijuana. L'Istituto Nazionale su Abuso di Droga specifica che 9 per cento degli utenti quotidiani diventeranno dipendenti da marijuana.

“Sappiamo che la gente ha una difficoltà restare astinente perché vedendo le indicazioni per la droga usano i grilletti questo desiderio intenso di cercare le droghe,„ ha detto il Dott. Francesca Filbey, autore principale dello studio ed il professor al Centro per BrainHealth nel Banco delle Scienze di Cervello e Comportamentistiche. “Che è un fenomeno clinicamente convalidato e gli studi comportamentistici egualmente hanno indicato questo per essere il caso. Che Cosa non abbiamo conosciuto era che cosa stava determinando quegli effetti nel cervello.„

Per trovare questo effetto, Filbey ed i colleghi hanno condotto le scansioni della cervello-rappresentazione, chiamate imaging a risonanza magnetica funzionale (fMRI), su 71 partecipante che hanno usato regolarmente la marijuana. Appena più della metà di quelli sono stati classificati come utenti dipendenti. Mentre erano scandito, i partecipanti sono stati dati una conduttura utilizzata della marijuana o una matita approssimativamente della stessa dimensione che potrebbero vedere e ritenere.

Un confronto delle immagini ha rivelato che il nucleus accumbens, la regione della ricompensa nel cervello, è stato attivato in tutti gli utenti in risposta alla conduttura. Tuttavia, le concentrazioni delle connessioni con altre aree hanno differito fra gli utenti dipendenti e non dipendenti.

“Abbiamo trovato che la rete della ricompensa realmente sta determinanda da altre aree indipendenti a ricompensa, come le aree nella memoria ed attenzione o emozione,„ Filbey abbiamo detto.

gli utenti Non Dipendenti hanno mostrato le maggiori attivazioni nella corteccia frontale e nell'ippocampo orbitali, suggerenti che la memoria e l'attenzione fossero connesse all'attivazione della rete della ricompensa. Gli utenti Dipendenti hanno avuti maggiori attivazioni nell'amigdala e nella circonvoluzione di cingulate anteriore, suggerenti una connessione più emozionale.

Ulteriormente, le aree del cervello attivato somigliano alle aree attivate per altre dipendenze, quali nicotina o cocaina, fornente il maggior sostegno alla dipendenza di marijuana.

Questi risultati suggeriscono che l'intervento di abuso della marijuana debba approvvigionare più specificamente ad un livello dell'utente di dipendenza.

“I Clinici che curano la gente con i problemi con dipendenza della marijuana dovrebbero considerare i trattamenti differenti che avviano la risposta della ricompensa quando determina farmacologico possibile o interventi comportamentistici,„ Filbey ha detto.

Sorgente: Università del Texas a Dallas

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski