I vantaggi di addestramento di Metacognitive si accumulano col passare del tempo per i pazienti della schizofrenia

Published on August 20, 2014 at 5:15 PM · No Comments

Da Eleonor McDermid, Reporter Senior dei medwireNews

I vantaggi di addestramento metacognitive per mirare alle tendenziosità conoscitive persistono per almeno 3 anni, con gli assegni complementari recenti che compaiono più di 6 mesi dopo l'intervento, la ricerca di manifestazioni.

L'autostima e la qualità di vita dei Pazienti' hanno mostrato lungamente i miglioramenti dopo che hanno subito l'addestramento, il rapporto Steffen Moritz (Centro Medico Amburgo-Eppendorf, Germania) ed i colleghe in Psichiatria di JAMA.

I risultati vengono da seguito a lungo termine di una prova ripartita con scelta casuale che paragona gli effetti di addestramento metacognitive e di addestramento neuropsicologico nei pazienti alla schizofrenia. L'addestramento metacognitive ha mirato al salto alle conclusioni ed alla strafottenza negli errori (IE, tendenziosità conoscitive), miranti a diminuire la severità dei delirii.

Dei 150 pazienti che hanno subito la casualizzazione, 61,3% erano disponibili per seguito a 3 anni. Durante questo tempo, il punteggio medio di delirio di memoria sul Disgaggio Positivo e Negativo di Sindrome (PANSS) in pazienti definiti ad addestramento metacognitive è caduto 6,58 - 4,79. Questo cambiamento era significativamente maggior della riduzione di pazienti che hanno seguito la formazione neuropsicologica (il programma di COGPACK), 6,26 - 5,73 punti.

I Pazienti che hanno intrapreso la formazione metacognitive anche hanno avuti miglioramenti significativamente più grandi nei punteggi positivi dei punteggi di subscale di delirio delle Scale Di Valutazione Di Psicosi e di sintomo di PANSS.

Inoltre, hanno avuti più grandi guadagni sul Disgaggio di Autostima di Rosenberg che i pazienti che hanno ricevuto l'addestramento neuropsicologico (32,07 - 36,66 contro 33,87 - 34,70) e un maggior miglioramento nei punteggi globali di qualità di vita a 3 anni, malgrado nessun differenze che emergono fra i gruppi in queste misure a seguito più iniziale indica (4 settimane e 6 mesi).

“Destigmatizing/che normalizza l'approccio del programma, che evidenzia le similarità a comportamento normale mentre non minimizza i sintomi psicotici, può contribuire al miglioramento diminuendo le sensibilità dello sforzo, della colpevolezza e dello stigmatization„, il gruppo suggerisce.

Questi miglioramenti recenti si sono presentati malgrado il metacognitive preparando la produzione della riduzione più grande del salto alle conclusioni a COGPACK relativo; ciò in diminuzione in entrambi i gruppi di pazienti.

I ricercatori dicono che questa individuazione “inattesa„ potrebbe essere causata dagli effetti di pratica o dell'apprendimento, dai pazienti nel gruppo di COGPACK che diventare cosciente degli scopi di addestramento dell'addestramento metacognitive, o da addestramento metacognitive esercitanti la sua influenza via gli effetti differenti o multipli.

Tuttavia, Moritz ed altri specula che i pazienti che hanno seguito la formazione metacognitive “erano forse più avviso alle loro tendenziosità conoscitive, che hanno urtato col passare del tempo positivamente il comportamento, sociale relazioni e autostima.„

Supportando questo, significantly more pazienti nel metacognitive contro i gruppi di formazione neuropsicologici hanno riferito il loro addestramento era risultato che direttamente applicabile alle situazioni in vivo “ed a quella avrebbero pensato di più alle spiegazioni alternative prima del giudizio della situazione.„

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.

Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski