Advertisement
Advertisement

Le condizioni di prestito di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) impediscono il progresso dell'Africa Occidentale verso il raggiungimento dell'assistenza sanitaria universale

Published on January 11, 2017 at 1:45 AM · No Comments

Un nuovo studio suggerisce che le condizioni di prestito imposte dal Fondo Monetario Internazionale In Africa Occidentale schiaccino “lo spazio fiscale„ nelle nazioni come Sierra Leone - impedendo l'investimento di governo nei sistemi di salubrità e, in alcuni casi, contribuendo ad un esodo del talento medico dai paesi che lo hanno bisogno più.

I Ricercatori dalle Università di Cambridge, di Oxford e del Banco di Londra dell'Igiene & della Medicina Tropicale hanno analizzato i propri documenti primari del FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) per valutare la relazione fra le riforme FMI (fondo monetario internazionale)-affidate di criterio - i termini dei prestiti - e la spesa di salubrità di governo nei paesi Dell'Africa Occidentale.

Il gruppo ha raccolto il materiale archivistico, compreso i rapporti sul personale di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) ed i memorandum di criterio di governo, per identificare le riforme di criterio negli accordi di prestito fra 1995 e 2014, estraendo 8.344 riforme attraverso 16 paesi.

Hanno trovato che per ogni stato supplementare di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) che “sta legando„ - cioè omissione di applicare la sospensione automatica di prestito di mezzi - le spese sanitarie di governo per capita nella regione sono diminuite vicino intorno 0,25%.

Un FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) tipico programma contiene 25 tali riforme all'anno, ammontando a riduzione 6,2% di spesa di salubrità per il paese Dell'Africa Occidentale medio annualmente.

I ricercatori dicono che questo è spesso il risultato di un fuoco di criterio su riduzione di disavanzo del bilancio sopra la sanità, o l'incanalatura delle finanze nuovamente dentro le riserve internazionali - tutti gli obiettivi macroeconomici prefigguti da FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) condiziona.

Gli autori di nuovo studio, pubblicati nella Scienza Sociale e nella Medicina del giornale, dicono che i loro risultati indicano che il FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) “impedisce il progresso verso il raggiungimento di assistenza sanitaria universale„ e che - nell'ambito della tutela diretta di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) - paesi Dell'Africa Occidentale non alla portata i loro sistemi di salubrità.

“Il FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) afferma che rinforza i sistemi di salubrità come componente dei sui programmi di prestito,„ ha detto l'autore principale Thomas Stubbs, dal Dipartimento di Cambridge della Sociologia. “Tuttavia, la progettazione di criterio inadeguata nei programmi di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) ha impedito lo sviluppo dei sistemi di salute pubblica nella regione durante le due decadi scorse.„

Un numero crescente dei prestiti di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) in Africa Occidentale ora comprende gli obiettivi di spesa sociale per assicurare che spendendo sulla salubrità, la formazione ed altre priorità siano protette. Questi non stanno legando, tuttavia e lo studio ha trovato che più poco mezzo realmente sono incontrati.

“Le misure di austerità FMI (fondo monetario internazionale)-affidate Rigorose spiegano la parte di questa tendenza,„ ha detto Stubbs. “Mentre i paesi si impegnano in di ristrettezze fiscale per raggiungere gli obiettivi macroeconomici del FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE), pochi fondi sono lasciati per la spesa di mantenimento di salubrità ai livelli adeguati.„

Lo studio egualmente indica che i 16 paesi Dell'Africa Occidentale hanno avvertito un totale combinato di 211 anno con i termini di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) fra 1995 e 2014. Circa Il 45% di queste circostanze incluse che stipulano i licenziamenti o i cappucci su assunzione settore pubblica e dei limiti al foglio paga.

I ricercatori hanno scoperto la corrispondenza dai governi nazionali al FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) che sostengono che le circostanze imposte stanno ostacolando l'assunzione del personale di sanità, qualcosa che trovassero spesso si confermassero dai dati (WHO) dell'Organizzazione mondiale della sanità. Per esempio:

Nel 2004, Cabo Verde ha detto al FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) che raggiungere i loro obiettivi fiscali avrebbe interrotto l'assunzione di nuovi medici. Il paese più successivamente ha riferito al WHO un rapporto di riproduzione di 48% dei numeri del medico fra 2004 e 2006.

Nel 2005, una serie di stati di FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) ha mirato a diminuire il foglio paga del settore pubblico del Ghana. Il Ministro delle Finanze Del Ghana ha scritto al FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) che “al livello attuale di retribuzione, l'amministrazione civile è impiegati altamente produttivi perdenti, specialmente nel settore di salubrità„. I Tetti salariali sono rimanere fino a late-2006 ed il numero dei medici nel Ghana è dimezzato.

“le riforme FMI (fondo monetario internazionale)-di supporto hanno fermato molti Paesi africani che assumono, conservando o pagando il personale di sanità correttamente,„ ha detto il co-author Alexander Kentikelenis, basato all'Università di Oxford.

“Gli obiettivi Macroeconomici prefigguti dal FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) - per esempio, su riduzione di disavanzo del bilancio - ammucchiano fuori le preoccupazioni di salubrità, in modo dai governi adeguatamente non investono nella salubrità.„

La presenza estesa Del FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) in Africa Occidentale - in media 13 su 20 anni per paese - ha causato la considerevole controversia fra i professionisti di salute pubblica, dice i ricercatori.

“Mentre i critici sollecitano la progettazione di criterio inadeguata o dogmatica che insidia lo sviluppo di sistema di salubrità, il FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) ha discusso il suo criterio di integrità del piano d'appoggio di riforme,„ ha detto Stubbs.

“Indichiamo che il FMI (FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE) ha insidiato i sistemi di salubrità - un'eredità di negligenza che pregiudica il progresso dell'Africa Occidentale verso raggiungere l'assistenza sanitaria universale, un obiettivo di tasto degli Scopi dello Sviluppo Sostenibile della Nazione Unita.„

Sorgente: Università di Cambridge

Advertisement
Read in | English | Español | Français | Deutsch | Português | Italiano | 日本語 | 한국어 | 简体中文 | 繁體中文 | Nederlands | Русский | Svenska | Polski