Il bilanciamento Globale dei batteri su interfaccia può essere fattore chiave per lo sviluppo dell'acne

Oggi alla Conferenza Annuale della Società di Microbiologia, i ricercatori indicheranno che il bilanciamento globale dei batteri sull'interfaccia di una persona, piuttosto che la presenza o l'assenza di ceppo batterico particolare, sembra essere un fattore importante per lo sviluppo dell'acne e la salubrità dell'interfaccia.

L'Acne è uno stato di interfaccia comune che pregiudica 80%-85% della gente ad un certo punto nelle loro vite. Mentre l'acne è una malattia dei follicoli piliferi sull'interfaccia, le cause esatte della circostanza sono poco chiare. Le acni del Propionibatterio del batterio lungamente è stata associata con acne, ma con le acni del P. che sono le specie più prevalenti e più abbondanti nel follicolo sia in persone in buona salute che acned, il suo ruolo nell'acne non è stato capito bene.

Ricercatori, piombo da Dott. Huiying Li, un professore associato di farmacologia molecolare e medica alla Scuola di Medicina di David Geffen al UCLA, nastri di pulizia usati del poro non quotato in borsa ottenere i campioni del follicolo dell'interfaccia da 72 persone: 38 con acne e 34 chi non ha avuto la malattia. Il gruppo poi ha usato una tecnica chiamata fucile da caccia del DNA che ordina l'analisi per identificare e confrontare il trucco del microbiome dell'interfaccia dei due gruppi e più ulteriormente ha convalidato i risultati in 10 persone supplementari.

I ricercatori potevano individuare le differenze in composizione nei batteri dell'interfaccia, segnante benissimo le differenze con esattezza genetiche fra gli sforzi delle acni del P. dei due gruppi clinici. Nel gruppo in buona salute, la comunità batterica è stata arricchita con i geni relativi a metabolismo batterico, che sono probabilmente importanti nell'impedire ai batteri nocivi di colonising l'interfaccia.

Al contrario, i livelli elevati contenuti gruppo dell'acne dei geni virulenza-associati, compreso quelli concernenti la produzione ed il trasporto dei composti pro-infiammatori quali le tossine batteriche che sono potenzialmente nocive all'interfaccia. Sulla Base dei profili di questi elementi genomica, il gruppo poteva predire lo stato di salute delle persone con alta precisione.

Il Dott. Li ha detto della ricerca: “Questo studio suggerisce che il trucco dei batteri nei follicoli possa riflettere come pure influenza, il termine di interfaccia nell'acne o interfaccia sana„.

Questo studio fornisce le nuove comprensioni nei meccanismi microbici dietro lo sviluppo dell'acne e suggerisce che i trattamenti mirati a per modulare il microbiota dell'interfaccia e per mantenere un bilanciamento batterico sano possano essere preferibili sopra uso antibiotico, che può unselectively uccidere sia i batteri nocivi che utili dell'interfaccia. Questi trattamenti potrebbero comprendere il completamento probiotico o la terapia dei fagi quella mira selettivamente ai ceppi batterici specifici.

Il Dott. Emma Barnard, un ricercatore nel Dipartimento di Farmacologia Molecolare e Medica alla Scuola di Medicina di David Geffen al UCLA, che sta presentando il lavoro alla Conferenza ha detto: “Capire la comunità batterica sull'interfaccia è importante per lo sviluppo dei trattamenti personali nell'acne. Invece di uccisione di tutti i batteri, compreso quei utili, dovremmo mettere a fuoco sullo spostamento del bilanciamento verso un microbiota sano mirando ai batteri nocivi o arricchendo i batteri utili.„

Sorgente: Società di Microbiologia

Advertisement