Nuovo supporto di offerte di app ai clinici sulle strategie di ripristino per i pazienti del colpo

Un nuovo, app primo de suo gentile ora è a disposizione per supportare i clinici con le decisioni sulle strategie di ripristino di best practice per i pazienti con danno del braccio dovuto segnare.

Il ViaTherapy app, sviluppato con una collaborazione mondiale dei ricercatori di ripristino del colpo guidati co da DRS. Tracci Bayley, Direttore Medico, Cervello ed il Programma di Ripristino del Midollo Spinale, Ripristino di Toronto e Lupo di Steven dell'Emory University, è il risultato di un trattamento quinquennale che ha mirato a rendere le Linee guida di Ripristino del Colpo più accessibili ai clinici.

ViaTherapy traduce le linee guida ad un algoritmo decisionale affinchè i terapisti occupazionali ed i fisioterapisti usi con i loro pazienti.

“Il giusto trattamento per un paziente oggi non può essere il giusto trattamento per loro in tre settimane,„ dice il Dott. Bayley. “Negli sport che impostano, una buona vettura progredirà sempre addestramento come il giocatore migliora. Abbiamo provato a catturare come un clinico dovrebbe anche evolvere la terapia per comprendere i nuovi trattamenti secondo fin dove avanti il paziente è nel loro ripristino.„

L'algoritmo interno del app considera le informazioni introdotte dal clinico: quanto tempo è stato dal colpo del paziente, quanto severo il loro danno è e se hanno qualunque condizioni mediche supplementari. Sulla Base di questi fattori, offre una lista dei suggerimenti di cui gli esercizi di ripristino il meglio promuoverebbero il progresso per il paziente, quali le valutazioni dei movimenti sicuri e lo stimolo elettrico per il ripristino del motore.

Secondo il Dott. Bayley, la ricerca più iniziale ha indicato che perché i clinici commettono una grande parte di loro giorni feriali a cura paziente, non hanno spesso la capacità di consultare la letteratura alle le terapie basate a prova, o necessariamente non ha avuta la fiducia per valutare la ricerca attuale da sè.

“Dopo avere elaborato i grandi importi della letteratura di ripristino, abbiamo creato questo app che avrebbe eliminato quel divario,„ diciamo il Dott. Steven Wolf, il Professor, Dipartimento della Medicina di Ripristino, Scuola di Medicina di Emory University. “ViaTherapy assisterà i clinici nel richiamo delle terapie stabilite e nell'apprendimento circa i nuovi.„

Da esperienza facendo uso del app personalmente e con gli studenti di Terapia Occupazionale, Debbie Hebert, Cavo della Clinica per la Clinica dell'Arto Superiore Della Famiglia di Rocket a Ripristino di Toronto, dice che questo è un grande strumento per i clinici di tutti i livelli di esperienza.

“Vi salva un punto - invece di sguardo con la prova, vi porta subito che permette che entriate in tecniche,„ dice Hebert, che è egualmente il Cavo di Pratica nella Terapia Occupazionale a Ripristino di Toronto.

“Non cattura l'arte della fisioterapia o terapia occupazionale via in tutti i modi,„ dice. “La scelta dipende ancora dal clinico. Ciò vi aiuta appena a assicurarsevi sta considerando tutte opzioni del trattamento per il vostro paziente particolare.„

Mentre il app è soltanto disponibile per i pazienti del colpo con perdita del movimento dell'arto superiore, il Dott. Bayley vede un'opportunità all'un giorno ampliarlo alle varie aree della medicina di ripristino.

“Questo tipo di applicazione ha il potenziale di supportare i clinici che lavorano con i pazienti con la Sclerosi A Placche, Lesione del midollo spinale e molte altre circostanze che limitano il movimento,„ dice. “Per dare al paziente il migliore trattamento disponibile, questo è come la medicina di ripristino dovrebbe presentare le sue linee guida.„

Sorgente: http://www.uhn.ca/corporate/News/PressReleases/Pages/First_of_its_kind_app_offers_personalized_rehab_therapy_for_stroke_patients.aspx

Advertisement